Loading Content...

Occhi di una me

Loading...


Unique profiles
96
Most used tags
Total likes
0
Top locations
San Donaci, Sassari, Italy, Barri de Gracia Barcelona
Average media age
734.8 days
to ratio
99
vedere gli occhi di una persona di immensa importanza per te illuminarsi sempre più di serenità ...
Media Removed
vedere gli occhi di una persona di immensa importanza per te illuminarsi sempre più di serenità non può fare altro se non bene al cuore; sei lontana ora ma ti sento più vicina di quando invece siamo nella stessa città. potrebbe apparire strano forse... ma giuro non potrebbe esserci sensazione ... vedere gli occhi di una persona di immensa importanza per te illuminarsi sempre più di serenità non può fare altro se non bene al cuore;
sei lontana ora ma ti sento più vicina di quando invece siamo nella stessa città. potrebbe apparire strano forse... ma giuro non potrebbe esserci sensazione più bella. @gretamenchi
come ti ho già detto, non mi sarei mai aspettata un tuo ritorno (se così vogliamo chiamarlo... insomma con te non si sa mai) dal point of view di YouTube, ma il fatto è che con te non so mai cosa aspettarmi. sei imprevedibile, folle, magica, trasmetti un uragano di amazing vibes quando hai il sole dentro, e quando non è così, sei bella comunque.
è che a volte è capitato di vederti rinchiusa in una ‘prigione invisibile’ e non avete idea di come poterti tirar fuori da lì.. è stato orribile sai, vederti, vederti benissimo, il più nitidamente possibile... e non riuscire a trovare la chiave giusta per farti uscire da lì. ci sono periodi e periodi, quelli in cui ti chiudi in te stessa, non c’è neanche bisogno che te lo dica, sono quelli che mi fanno più male... anche se ti confido un segreto: succede anche a me. sarò etichettata come incoerente dopo questa forse, ma è che sono la prima a chiudermi dentro ad una bolla senza uscirne più quando qualcosa non va.. però non lo considero un comportamento totalmente sbagliato. a me fa bene, o almeno mi sembra di star meglio da sola certe volte, e credo che tutti abbiano diritto ad affrontare le sfide della vita a modo proprio.
sai, vorrei donarti un sorriso di quelli interminabili... se si potesse comprare lo farei te lo giuro, farei di tutto per non vederti mai giu di morale. ma in fondo è umano, tu sei umana, ed è normale. succede.
e succede anche che io sono sempre qui.
e tu lo sai
che senza di te
non andrò
m a i
da nessuna parte.
.love you forever.
~F
Read more
Loading...
Ti chiedo scusa se sono matto, incasinato e incosciente. Ti chiamo tutti i giorni e ti racconto idee ...
Media Removed
Ti chiedo scusa se sono matto, incasinato e incosciente. Ti chiamo tutti i giorni e ti racconto idee su canzoni, progetti collaterali, nuove aziende da costruire insieme e collaborazioni nel mondo del design. Poi riattacco e mi rendo conto che ho trovato qualcuno più pazzo di me. Oggi stiamo ... Ti chiedo scusa se sono matto, incasinato e incosciente. Ti chiamo tutti i giorni e ti racconto idee su canzoni, progetti collaterali, nuove aziende da costruire insieme e collaborazioni nel mondo del design. Poi riattacco e mi rendo conto che ho trovato qualcuno più pazzo di me. Oggi stiamo lavorando per pianificare progressivamente featuring internazionali mirati e importantissimi. Tanto lavoro, fantasia, proposte stimolanti, tanti contatti incredibili, voglia di fare e di arrivare sempre più in alto, di crescere e vedere come sarà il futuro. Vorrei poter urlare tutti i nomi e le notizie che ci arrivano ma al momento non si può. “Figlio di” o “capitano”, chi ti conosce sa che sei eccezionale con le persone vicine, un genio nel tuo lavoro. I pregiudizi modificano l’atteggiamento di molti e ne deragliano i discorsi, lo sai bene e mi hai insegnato anche questo. Di prassi uno con un bel viso non può essere anche intelligente? Ora sfrutto tutto a mio vantaggio, leggo negli occhi di chi ho di fronte e ci gioco spupazzandolo di parole, funziona! Grazie a te fratello e grazie a Sony. Ci aspetta un anno di cambiamenti, investimenti, crescita personale e professionale. Sempre insieme, sempre sognando, sempre rischiando, sempre con quelle idee che quando le racconti sembri pazzo e quando si realizzano lo sei per davvero, ma di gioia. Forse siamo matti ma ti voglio tanto bene. Forse siamo matti ma tanto tu lo sei di più. #domani #ci #aspetta #una #grande #giornata
Read more
E solo ora capisco cosa volevi dirmi, anche se con gl'occhi noi ci dicevamo tutto..e la voglia di ...
Media Removed
E solo ora capisco cosa volevi dirmi, anche se con gl'occhi noi ci dicevamo tutto..e la voglia di stare insieme era quel tutto. Ti ho appena salutato, e già mi manchi da morire. Mi manca il tuo sguardo sempre fisso su di me, il tuo saluto appena aperto la porta, il tuo "ma dove sei stato? È tutto ... E solo ora capisco cosa volevi dirmi, anche se con gl'occhi noi ci dicevamo tutto..e la voglia di stare insieme era quel tutto. Ti ho appena salutato, e già mi manchi da morire. Mi manca il tuo sguardo sempre fisso su di me, il tuo saluto appena aperto la porta, il tuo "ma dove sei stato? È tutto il pomeriggio che ti aspetto"..perchè eri una certezza nella mia vita, sempre..la mia sorellina. 13 anni e più insieme, una vita appiccicati come i cuccioli, come quando ti ho portato a casa, piccola come un tesoro prezioso..Le abbiamo vissute tutte io e te, e ora mi manchi da morire. Torna qui..che ci vediamo un film insieme sul divano anche se so già che dopo cinque minuti nelle mie braccia dormirai sorridente..torna qui che devo sistemare casa e tu sempre in mezzo ai piedi perchè hai voglia solo di giocare, torna qui..che piove a dirotto ma a te non te importa nulla e scendi di corsa in cortile per star sola con me.
Torna con me..perchè i tuoi occhi non vedevano i miei mille difetti, tu mi amavi come se fossi il miglior padroncino del mondo. Sentivi quando non stavo bene, e mi davi il tuo calore standomi vicino..sentivi quando ero felice perchè quando ti alzavo al cielo e ti cantavo le canzoni dell'Atalanta tu non ci capivi niente, ma scodinzolavi solo perchè vedevi il mio sorriso. Ora qui il silenzio è assordante..mi giro a guardare il tuo angoletto preferito e sembra tutto senza colori. Ti ho preso con me per darti amore e protezione, e tu quell'amore me lo hai insegnato ogni giorno..mi hai riempito il cuore della tua fiducia, i miei occhi di attenzioni, il mio sorriso vedendoti sempre accanto a me..
Continua a guardarmi anche adesso..anche da lassù, ho bisogno ancora dei tuoi occhi.. Dolcissimi..curiosi di tutto ciò che è nostro.
Io e te, per sempre...
Voglio ancora il nostro Sole..a Noi piace troppo tanto il Sole......
CIao sorellina❤tvb
Read more
Si..siamo proprio noi..non ci riconosci? Eravamo piccoli, ma ci volevamo bene. Adesso è tutto ...
Media Removed
Si..siamo proprio noi..non ci riconosci? Eravamo piccoli, ma ci volevamo bene. Adesso è tutto più grande, sia noi, sia la nostra amicizia. Si Luca, perché te sei quella persona per cui non ho problemi a pubblicare una foto all'una, anche se so che questo porterà pochi likes (fatemi arrivare ... Si..siamo proprio noi..non ci riconosci? Eravamo piccoli, ma ci volevamo bene. Adesso è tutto più grande, sia noi, sia la nostra amicizia. Si Luca, perché te sei quella persona per cui non ho problemi a pubblicare una foto all'una, anche se so che questo porterà pochi likes (fatemi arrivare a 100, la foto è brutta, ma la storia che racconta non ha prezzo). Ho sempre amato questa foto, perché ti rappresenta al meglio. Quegli occhi pieni di curiosità, di voglia di crescere e di imparare, occhi grintosi ma allo stesso tempo dolci, gli occhi di un amico che non ti lascia mai solo, gli occhi di un fratello. Io non so quante storie abbiamo passato insieme, non so quante ancora ne passeremo, so solo che ognuna di loro è fondamentale perché ha contribuito a renderci quello che siamo. Adesso, le nostre scelte differenti ci hanno allontanato, ma solo fisicamente, perché niente e nessuno può mettersi in mezzo fra me e a te, nemmeno Pisa (merda). 19 anni sono tanti, tantissimi, allora immagina quanto sia lunga una vita intera, perché sei destinato a viverla con me. Auguri migliore amico, non lasciarmi mai. ❤
Read more
Avrei potuto scegliere qualunque foto per parlare di ieri sera. Principalmente, anche per una ...
Media Removed
Avrei potuto scegliere qualunque foto per parlare di ieri sera. Principalmente, anche per una questione di logica potevo usarne una che ritraeva la serata appena passata. Potevo scegliere il mio pubblico, io con i capelli al posto giusto e la camicia stirata. Potevo scegliere uno stralcio ... Avrei potuto scegliere qualunque foto per parlare di ieri sera. Principalmente, anche per una questione di logica potevo usarne una che ritraeva la serata appena passata. Potevo scegliere il mio pubblico, io con i capelli al posto giusto e la camicia stirata. Potevo scegliere uno stralcio del libro, ma ho scelto quella che raffigurasse l’unica cosa di cui non ho parlato; il mio presente.

La serata di ieri, non ha bisogno di essere raccontata. Non è stata un successo e non lo nascondo. La mia città non è venuta, la mia gente non mi ha “coccolato”, il mio pubblico non ha riconosciuto nessun merito al lavoro fatto in questi anni. È la verità, l’onestà di chi si deve fermare e farsi due domande.

Un ringraziamento di cuore, invece, va a chi è venuto. Si è seduto e mi ha ascoltato, nonostante io non fossi al massimo. Nonostante io non abbia messo realmente, più di tanto, me stesso a nudo.

Lo voglio fare scrivendo, tramite le immagini. Ecco perché ora, parlo della persona nella foto con me. Dietro quel bacio sulla fronte, gli occhiali che nascondo gli occhi, le mani che si toccano in basso c’è un mondo. Una ventata di novità, coraggio e paura che si mescolano. C’è la speranza di un futuro, di una casa con la staccionata bianca e il dondolo in veranda. Nella foto con me c’è chi è andata oltre le righe, il passato e le copertina. C’è una donna, una bambina, un’amica e una sorella. C’è la donna di cui sono innamorato e che amo. C’è chi fra le urla, la rabbia, la malinconia e la gioia ha preso in mano la mia vita e gli ha ridato luce.
Ecco perché ho scelto questa foto per parlare di ieri. Perché quando le luci si sono spente, la stanza si è svuotata, la stanchezza ha preso il sopravvento solo quegli occhi, quelle mani e quell’idea di futuro è rimasta a farmi compagnia.

Ho scelto la foto di chi mi ricordo per sorridere. Di chi ho scoperto d’amare.

Maikol.
.
.
.
#dichitiricordipersorridere #mds #story
Read more
Oggi un’emozione grande unita ad un pizzico di nostalgia...è già passato un anno... Un anno da quella ...
Media Removed
Oggi un’emozione grande unita ad un pizzico di nostalgia...è già passato un anno... Un anno da quella notte... la notte più bella (e più dolorosa) della mia vita... non ti aspettavamo così presto ma tu avevi fretta di nascere e di conoscerci... uno scricciolo di 2.680kg… con gli occhi grandi ... Oggi un’emozione grande unita ad un pizzico di nostalgia...è già passato un anno... Un anno da quella notte... la notte più bella (e più dolorosa) della mia vita... non ti aspettavamo così presto ma tu avevi fretta di nascere e di conoscerci... uno scricciolo di 2.680kg… con gli occhi grandi e vispi un nasino inesistente e una bocca perfetta… ho capito subito che avevi preso il meglio da me e dal tuo papà, aggiungendo quel pizzico in più che non avrei mai potuto immaginare. Mi ricordo che ti guardavo incredula emozionata e tutta sorridente e pensavo “sono la tua mamma...mi prenderò cura di te” ma forse non capivo ancora cosa significasse tutto ciò, mi domandavo (e mi domando ancora) se mai fossi stata in grado di accudirti.
Oggi compi un anno, siamo cresciuti insieme e adesso grazie a te ho capito che dolce e’ la parola “mamma”…un amore immenso, incondizionato… Quando mi guardi ti sorridono anche gli occhi e chissà che tu non senta già che a me sorride il cuore...quegli occhi sempre a pochi centrimetri da me perche’ ti ho sempre allattato.
Una mamma che si interroga su cosa è giusto e cosa no, che cerca di non farti mancare mai nulla, che cerca di esserci sempre per vedere esplodere il tuo meraviglioso sorriso sdentato... e per fortuna tu ridi sempre … perche’ hai tutto l’amore del mondo e lo sai!
Forse ho sbagliato tante volte e lo farò ancora ma ce la metterò tutta, insieme a te per migliorare... ho capito che la tua felicità è la mia felicità, che se sono in pace con me stessa trasmetto questa serenità anche a te… tu che sei un’esplosione di vita, un monello, tu che mi fai arrivare a sera stanca dopo aver corso ovunque ma sempre più innamorata di te, tu che hai avverato il sogno di una vita!
Grazie per questo primo anno insieme pieno di scoperte e di emozioni nuove, grazie per le tue testate e i tuoi sorrisi senza i quali non vivrei più, grazie per avermi insegnato a essere mamma, a capire le priorità della vita, grazie per tutto ciò che sei…
Read more
Loading...
//Jessica// Che bellissima sensazione, corro e l'erba mi fa il solletico sotto i piedi e mi scappa ...
Media Removed
//Jessica// Che bellissima sensazione, corro e l'erba mi fa il solletico sotto i piedi e mi scappa una risata piena di gioia. Vorrei tornare nella torre e correggere il disegno ma ho paura di non riuscire ad uscire più. Mentre corro e salto con gli occhi chiusi, sfidando il vento, sento che ... //Jessica//
Che bellissima sensazione, corro e l'erba mi fa il solletico sotto i piedi e mi scappa una risata piena di gioia. Vorrei tornare nella torre e correggere il disegno ma ho paura di non riuscire ad uscire più. Mentre corro e salto con gli occhi chiusi, sfidando il vento, sento che finisce l'erba, ma non apro gli occhi, non ce la faccio.... finchè sento una nuova sensazione. Apro gli occhi e mi ritrovo davanti il mare. Mi ricordo il suo nome, i miei genitori prima di abbandonarmi me lo descrissero. Io me lo ricordo, ma come, sono passati 17 anni! È impossibile. Non mi accorgo, però, che sono circondata da ragazze con una coda al posto delle gambe e la faccia da mostro, una di fronte a me si avvicina e con una mano mi prende la caviglia e mi trascina in mare, ma un rumore indistinto le spaventa e scappano via nell'acqua. Vedo uscire dall'acqua un ragazzo. Era bellissimo.
X: Ciao
J: Emhh.. ciao. Chi sei?
X: Jacopo, tu?
J: Jessica, ma chi erano quelle strane creature?
Y: sono sirene. Sono pericolosissime: ti spingono sotto l'acqua per soffocarti. Io comunque sono un Aliquot.
J: anche io, sono appena scappata
Y: hai un posto dove stare?
J: in realtá no.
Y: ti fidi di me?
J: non so. Perchè dovrei.
Y: boh non so, forse perchè ti ho appena salvata...
J: d'accordo!
Y: bene, vieni con me....
Read more
Non ho nessuna particolarità. Gli occhi ce ne sono di migliori,non ho mai la risposta giusta al ...
Media Removed
Non ho nessuna particolarità. Gli occhi ce ne sono di migliori,non ho mai la risposta giusta al momento giusto. Sono tutto quello che volete ma non mi innamoro allo scoccare di ogni mezzanotte di sabati sera alcolici. Non mi innamoro mai,tranne una volta,questa volta. Penso a una serata ... Non ho nessuna particolarità.
Gli occhi ce ne sono di migliori,non ho mai la risposta giusta al momento giusto.
Sono tutto quello che volete ma non mi innamoro allo scoccare di ogni mezzanotte di sabati sera alcolici.
Non mi innamoro mai,tranne una volta,questa volta.
Penso a una serata tutta per noi e mi pervade quel senso di felicità che non mi apparteneva da tempo.
So di essere insopportabile ma trovami una che ti guarda negli occhi come ti ci guardo io.
Trovami una che sorride ad ogni tuo singolo gesto come faccio io.
Trovane una che,come me,si alza la mattina con l'unico desiderio di un tuo bacio.
Trovane una che pur di vedere un tuo sorriso farebbe qualsiasi cosa.
Anche se tu sei quello che dimentica tutto e anche un po' stronzo.
Una parola dolce da parte tua è più rara di una bestemmia del papa.
Devi avere sempre ragione.
Ti ripeto diecimila volte le cose che mi danno fastidio e tu le rifai altre ventimila.
Io mi sono innamorata nonostante tutte queste cose.
Io ho capito che anche il ghiaccio (ovvero me) si può sciogliere.
Solo tu l'hai sciolto il ghiaccio,unico come sei.
Io non lo so se staremo insieme per sempre,non posso saperlo,ma ti assicuro che per sempre pensandoti sorriderò,continuerò a conoscere persone cercando il tuo sorriso,i tuoi occhi,il tuo profumo e tutte le tue caratteristiche uniche.
Per sempre tu sarai la mia persona,mia e soltanto mia.
Per sempre sarò la tua "Nicolina".
Sei il cattivo più bello che ci sia.
A TE.
TU SAI.🔐
Read more
Loading...
Il mio regalo di Natale me lo sono fatta da sola il 10 novembre, quando ho dato un'opportunità a questa ...
Media Removed
Il mio regalo di Natale me lo sono fatta da sola il 10 novembre, quando ho dato un'opportunità a questa piccerella che con i suoi occhi dolci mi ha rubato il cuore. Nonostante sia una grande responsabilità ed impegno, non posso non essere felice di averla nella mia vita. Natale 2018 ~ . . . #dogsofinstagram ... Il mio regalo di Natale me lo sono fatta da sola il 10 novembre, quando ho dato un'opportunità a questa piccerella che con i suoi occhi dolci mi ha rubato il cuore.
Nonostante sia una grande responsabilità ed impegno, non posso non essere felice di averla nella mia vita.
Natale 2018 ~
🐾💖
.
.
.
#dogsofinstagram #dog #dogs #dogstagram #instadog #puppy #doggy #dogoftheday #doglover #christmas #dogs_of_instagram #cute #doggo #ilovemydog #love #pet #doge #puppylove #doggie #doglife #instagood #animals #doğa #dogsofinsta #pets #doglovers #petstagram #merrychristmas #nature #puppies
Read more
Che cosa significa essere normali? Quali caratteristiche esattamente dovremmo avere per definirci ...
Media Removed
Che cosa significa essere normali? Quali caratteristiche esattamente dovremmo avere per definirci così? "Up&Down, un film normale" è un’indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari. Cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, ... Che cosa significa essere normali? Quali caratteristiche esattamente dovremmo avere per definirci così? "Up&Down, un film normale" è un’indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari.

Cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, sei colleghi, ma, soprattutto, sei amici che ho avuto l'onore di accompagnare in un viaggio lungo un anno intero.

È la storia di un sogno che si trasforma in un’avventura, la storia di una compagnia teatrale che vuole compiere un’impresa “normale”: realizzare un grande spettacolo.

Uno spettacolo scorretto, esilarante, irriverente che abbiamo portato (e stiamo per riportare) in tournèe nei più prestigiosi teatri d’Italia.

Federico, Andrea (che sono con me nella foto), Erika, Giacomo, Simone e David sono i protagonisti di questa impresa, sono i super eroi “sbagliati” con il poter inconsapevole di compiere l’impossibile.

E come quell’insetto che è in grado di volare solo perché non sa di non poter sostenere il proprio peso, così questi ragazzi possono spezzare i pregiudizi del pubblico, emozionarlo, commuoverlo, e lasciare a tutti l’illusione di essere normali. Addirittura l’illusione che la normalità esista davvero. Spesso il concetto di normalità viene schiacciato su quello di perfezione, ma ogni volta che questo succede la vita ci dimostra di non avere la stessa ridicola pretesa. Ci ricorda l’umiltà nell’essere fragili, la meraviglia nell’essere diversi, la magia nell’essere imperfetti, e l’emozione di essere ultimi.

#Up #Unfilmnormale, da ottobre al cinema!

#FestivaldiVenezia2018 #PremioKineo
Read more
8 mesi. E se devo trovare una parola per descriverti userei: DISCRETO. Sei un bimbo <span class="emoji emoji1f476"></span> dolcissimo, ...
Media Removed
8 mesi. E se devo trovare una parola per descriverti userei: DISCRETO. Sei un bimbo dolcissimo, tremendamente coccolone e pieno di sorrisi. Riesci già a rispettare i tempi di una vita in quattro e sai riconoscere la pazienza facendone un tuo tratto distintivo. Adoro i tuoi occhi pieni d’amore ... 8 mesi. E se devo trovare una parola per descriverti userei: DISCRETO. Sei un bimbo 👶 dolcissimo, tremendamente coccolone e pieno di sorrisi. Riesci già a rispettare i tempi di una vita in quattro e sai riconoscere la pazienza facendone un tuo tratto distintivo. Adoro i tuoi occhi pieni d’amore per me, quando mi cerchi in mezzo al gente e mi tendi le manine per farti abbracciare. Adoro quando bevi il lattino e mi accarezzi il viso per stabilire un contatto ancora più profondo. Sei un angelo, bimbo mio. E io sarò eternamente grata al destino per avermi concesso il dono di essere la tua mamma. 💙
Read more
Buongiorno!<span class="emoji emoji2600"></span>️Quanti, come me, hanno gli occhi a cuoricino per i gadget presenti in questa foto?<span class="emoji emoji1f60d"></span> Aprendo ...
Media Removed
Buongiorno!️Quanti, come me, hanno gli occhi a cuoricino per i gadget presenti in questa foto? Aprendo il pacco di @happycuteshop sono rimasta estasiata dalle meraviglie contenute! Io adoro profondamente gli accessori kawaii e questo pacco a sorpresa è stato di una meraviglia unica! Vorreste ... Buongiorno!☀️Quanti, come me, hanno gli occhi a cuoricino per i gadget presenti in questa foto?😍
Aprendo il pacco di @happycuteshop sono rimasta estasiata dalle meraviglie contenute!🎀 Io adoro profondamente gli accessori kawaii e questo pacco a sorpresa è stato di una meraviglia unica!✨
Vorreste riceverlo anche voi?😏
Non dovete far altro che andare sulle mie storie e fare “swipe up” per raggiungere il sito, che vi permetterà di partecipare al giveaway per l’estrazione di una “Happy Cute Surprise Bag”!
Tutti pronti? Viaaaa!❤️
#mammaasorpresa
Read more
Loading...
La ragazza dei miei sogni, È bionda, con occhi verdi chiaro, Alta è bella, Possessiva, passionale, ...
Media Removed
La ragazza dei miei sogni, È bionda, con occhi verdi chiaro, Alta è bella, Possessiva, passionale, carismatica, cattiva, divertente, lunatica, Solare, Ed è bella come la primavera La ragazza che amo, Ha dei capelli castani, Due occhi smeraldo, Due labbra da panico, È dolce, ... La ragazza dei miei sogni,
È bionda,
con occhi verdi chiaro,
Alta è bella,
Possessiva, passionale, carismatica, cattiva, divertente, lunatica,
Solare,
Ed è bella come la primavera

La ragazza che amo,
Ha dei capelli castani,
Due occhi smeraldo,
Due labbra da panico,
È dolce, Gentile, Gelosa, silenziosa tranne che con me, ahaha
Valorosa, bella, sincerà, audace,
Che sa darmi più di quanto pensa,
che a guardarla batte a mille il cuore,
che se c'è l'ho davanti,
Fisso solo lei negli occhi per quanto mi ci sono perso,
Che l'ultima volta che ci siamo abbracciati...era stato il 16 luglio,
Mentre ci abbracciavamo,
Gli ho lasciato l'unica chiave,
Per poter entrare dove non c'è accesso a nessuno,
a parte me, è solo te.
Solo insieme la serratura si apre,
Dove solo tu puoi arrivare,
Confondi spesso quello che cerco di farti capire,
che a volte la vita supera anche i sogni più sfrenati,
E tu sei la realtà di una ragazza da sogno?
O una realtà di una vita insieme ?
Perchè se sono due parti di me da completare,
me le completi tu...
Io non sono niente,
Ma ho la tua chiave in mano,
È il tuo cuore mi ha dato di più, di tutto.
Eppure io non vedo questa vita,
Non vedo questa ragazza da tanto,
Che sia cambiata?!
E forse non la riconosco più
non ti incontro
È non mi sciolgo
Buonsabato anche a te...
#tiamo #occhismeraldo #tusaidiquesto #iv #sabatosenzadite #comealsolito #ènulladiche #tichiedosolounabbraccio #pertornareindietro #tichiedountivogliopertenertistretta
#lotteròdinuovoperte #solosesaraitestessa
Read more
Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito ...
Media Removed
Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito immaginano un noi al posto di un io. Tu sei le parole che mancano, i tratti del viso che non conosco, l'orgoglio di amare qualcuno che va oltre la paura delle mani sopra gli occhi, dei baci rubati ... Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito immaginano un noi al posto di un io. Tu sei le parole che mancano, i tratti del viso che non conosco, l'orgoglio di amare qualcuno che va oltre la paura delle mani sopra gli occhi, dei baci rubati e delle carezze appoggiate piano sul viso.
Andrea Odoni 🎈
... L'amore non si fa, si sente. L'amore è la completezza di un incontro, la possibilità di una condivisione completa che va oltre i pensieri, le parole. L'amore con una persona ti lega a lei per sempre e supera il tempo, i dubbi, le cose che passano e i giorni che non tornano.

#passodomanimattina PASSO DOMANI MATTINA romanzo EBOOK GRATUITO su tutti i portali online, Amazon, Feltrinelli online, Mondadori online, IBS online, Kindel ed atri ❤ Oppure per gli amanti della carta anche in formato cartaceo 📚
#romanzo #libri #amore #leggere #donna #citazione #andreaodoni #pensieri #librimondadori #mondadori #frasi #frasiitaliane #frasibelle #frasedelgiorno #bellezza #sognate #instalibri #librisulibri #librichepassione #consiglidilettura #ioleggo #libribelli #leggeresempre #sognare #feltrinelli #scrittori #aforismi #frasedelgiorno
Read more
25 dicembre 2018 Un Natale atipico per me e Berta che, dopo il classico pranzo in famiglia, siamo ...
Media Removed
25 dicembre 2018 Un Natale atipico per me e Berta che, dopo il classico pranzo in famiglia, siamo corse al mare a farci spettinare i capelli dal vento freddo, immergere le zampe nella sabbia compatta, riempire i nostri occhi di colori che nessun pantone può riprodurre, raccogliere conchiglie ... 25 dicembre 2018
Un Natale atipico per me e Berta che, dopo il classico pranzo in famiglia, siamo corse al mare a farci spettinare i capelli dal vento freddo, immergere le zampe nella sabbia compatta, riempire i nostri occhi di colori che nessun pantone può riprodurre, raccogliere conchiglie in pendant con il cielo e inebriarci del silezio che solo le onde del mare sanno restituire.
E poi correre alla macchina prima che il buio ci raggiunga. E ancora "c'è un piccolo raggio di sole, raggiungiamo il nostro posto del cuore.."
Un Natale semplice e pieno di cose belle belle.
Spero che abbiate trascorso una giornata come la nostra 🎄
Read more
Loading...
Questa volta voglio condividere un post personale che per me ha un significato immenso. Ciò che ...
Media Removed
Questa volta voglio condividere un post personale che per me ha un significato immenso. Ciò che lega le persone più di ogni altra cosa è la passione, non importa dove o come arriva, ma se è condivisa, nonostante le preoccupazioni, nonostante i sacrifici, è meraviglioso vedere come quello ... Questa volta voglio condividere un post personale che per me ha un significato immenso.
Ciò che lega le persone più di ogni altra cosa è la passione, non importa dove o come arriva, ma se è condivisa, nonostante le preoccupazioni, nonostante i sacrifici, è meraviglioso vedere come quello che ti fa sentire libero diventi adrenalina pura negli occhi di chi ti sostiene più di ogni altro...
Non posso che dire ancora una volta
GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO, perchè questo è un VERO SOGNO se vissuto con te al mio fianco!
GRAZIE PAPÀ Valter🍀
Read more
Mi auguro una vita sempre così piena, Intensa e senza tregue, con intoppi che fanno parte del gioco, ...
Media Removed
Mi auguro una vita sempre così piena, Intensa e senza tregue, con intoppi che fanno parte del gioco, arresti che danno la spinta per emozionarmi ancora di più, Mi auguro pensieri vivi, senza paure del male altrui, ferite rimarginate e ancora aperte, Mi auguro di essere presa dalla vita ... Mi auguro una vita sempre così piena,
Intensa e senza tregue, con intoppi che fanno parte del gioco, arresti che danno la spinta per emozionarmi ancora di più,
Mi auguro pensieri vivi, senza paure del male altrui, ferite rimarginate e ancora aperte,
Mi auguro di essere presa dalla vita e portata nel luogo più oscuro,
senza armi,
ma con me stesso a farmi compagnia.
Mi auguro di sapere sempre chi sono, apparendo agli occhi di chi non mi conosce distratta, ma sempre vigile e precisa nel percorso da intraprendere.
Mi auguro di vivere una vita sempre così piena, perché c’è chi è morto dentro ed ancora pensa di vivere ❤️

BUON FERRAGOSTO ❤️
#15082018
Read more
C’è una sola cosa che i miei amici sanno che non amo condividere manco in punto di morte: il cibo. Un ...
Media Removed
C’è una sola cosa che i miei amici sanno che non amo condividere manco in punto di morte: il cibo. Un boccone offerto è un colpo al cuore, un pezzo di me che se ne va per sempre, l’ultima settimana di vacanza passata a casa col temporale. È solo in occasione di una meravigliosa iniziativa come il ... C’è una sola cosa che i miei amici sanno che non amo condividere manco in punto di morte: il cibo. Un boccone offerto è un colpo al cuore, un pezzo di me che se ne va per sempre, l’ultima settimana di vacanza passata a casa col temporale. È solo in occasione di una meravigliosa iniziativa come il McDelivery Day, il 13 settembre, che ho deciso di fare questo enorme sacrificio e condividere un panino (il terzo) con @alicelikeaudrey
Sia perché McDonald’s è sinonimo di lussuria per le papille gustative, sia perché ordinarlo a casa è magno gaudio per le mie stanche chiappe e sia perché, in tutto questo, riceverete dei gadget ispirati agli anni ‘90, e ciò che è regalato è Benedetto agli occhi di Zeus.
#McDelivery @mcdonaldsitalia
Read more
Loading...
Ecco la mia teppistella. Lei è Pinuccia. Poi la storia la sapete e per chi non la sa in qualche vecchio ...
Media Removed
Ecco la mia teppistella. Lei è Pinuccia. Poi la storia la sapete e per chi non la sa in qualche vecchio post vi parlo di come ci siamo conosciute. Una sera di Luglio, lei sul ciglio della strada provinciale, io in macchina di ritorno dal lavoro. 2016 ed è stato subito amore. 2 anni che è con noi e ... Ecco la mia teppistella. Lei è Pinuccia. Poi la storia la sapete e per chi non la sa in qualche vecchio post vi parlo di come ci siamo conosciute. Una sera di Luglio, lei sul ciglio della strada provinciale, io in macchina di ritorno dal lavoro. 2016 ed è stato subito amore. 2 anni che è con noi e non vi dico quante me ne ha combinate. È furba, capisce dove sbaglia ma non riesce a trattenersi. Poi sa come guardarti per farsi perdonare. Spesso ci penso e dico a mio marito: se in quel preciso istante non fossi passata forse ora non ci sarebbe... Non mi capacito di come sul ciglio della strada era lì, ferma ad aspettarmi con tutte le macchine che passavano e avrebbero potuto investirla. Era lì, non era mia, non l'avevamo cercata. Quando l'ho presa in braccio per la prima volta mi si è riempito il cuore e gli occhi di lacrime, era come se mi chiedesse aiuto senza parlare. Il giorno seguente dal veterinario avrei scoperto se stava bene che era la cosa che di più volevo sapere, non faceva i bisogni e non era buon segno e avremmo saputo se era una femminuccia o un maschietto. Quando mi dissero che non era messa bene mi si strinse la gola di rabbia ma non ho perso la speranza perché ce ne saremmo presi cura al 100%. E così è stato. È guarita e sta benissimo!. Non aveva fiducia all'inizio, aveva paura. A volte penso che l'abbiano gettata direttamente dal finestrino ma elimino questo pensiero perché mi fa stare male. Poco alla volta si avvicinava fino a quando mi ha leccato la mano dopo mesi e non vi dico l'emozione! Come se fossi sua e lo approvava. L'amiamo ogni giorno di più. La cosa più buffa che ha imparato è giocare a nascondino con noi. Ci nascondiamo dietro alle porte o mobili e lei viene a cercarci. Quando ci trova batte il piede e sa che la coccoliamo tutta. Non abbiamo ancora capito se batte il piede perché è felice o perché si arrabbia a non trovarci. 🤣 E niente, con questo racconto vi salutiamo e vi auguriamo un buona giornata!
Read more
Alla ricerca del tempo perduto...e dell'ispirazione. Non so perchè, ma ogni volta che cerco qualcosa ...
Media Removed
Alla ricerca del tempo perduto...e dell'ispirazione. Non so perchè, ma ogni volta che cerco qualcosa in grado di muovermi emozioni, mi imbatto in zuccheri, burro e calorie varie ed eventuali. Eppure ci provo ad appassionarmi ai colori della frutta e della verdura, ogni tanto gli occhi ... Alla ricerca del tempo perduto...e dell'ispirazione. Non so perchè, ma ogni volta che cerco qualcosa in grado di muovermi emozioni, mi imbatto in zuccheri, burro e calorie varie ed eventuali.
Eppure ci provo ad appassionarmi ai colori della frutta e della verdura, ogni tanto gli occhi vengono pure rapiti, ma poi l'asino casca sempre lì, tra cornetto e cappuccino.

Nella gallery ho trovato questa foto. Trattasi di una colazione speciale dove i 4 dell'Ave Maria di @FoodGangItalia erano in gita a Torino e avevano saccheggiato il buffet della colazione ma solo per un nobile motivo.
"Trovare una foto degna di nota?!"
Sì, dai, diciamo di sì.
Per la cronaca, nessun ben di Dio del @duparcsuites è stato maltrattato, ci siamo finiti tutto,forse giusto un caffè è stato sacrificato, ma solo perché tempo dello scatto e dei video e delle ig stories e delle polaroid si era congelato.

Aniway a voi cos'è che riesce a stimolare ispirazione, fantasia e creatività? Datemi qualche dritta,cosa provo a vedere se funziona anche su di me, la bilancia di sicuro ringrazierà!
.
.
.
.
.
.
#duparcsuites #duparccontemporarysuites #foodgangitalia #igerstorino #torinodigitale  #ig_turin  #torinopics #torinocentro #torinotoday  #loves_torino #labellatorino  #torinocity  #torinoèlamiacittà #vivotorino #ig_torino #torinoècasamia #ilovegoodfood
#aquietstyle #cozytime #morninglikethese #cupofmilk #sweettoothforever  #verilymoment #agameoftones #theartofslowliving #seekthesimplicity #colazionetime #colazioneinclusa #breakfasttime #breakfastideas
Read more
Un anno. In questo anno di detenzione sono cambiate molte cose, per primo io. Avevo negli occhi ...
Media Removed
Un anno. In questo anno di detenzione sono cambiate molte cose, per primo io. Avevo negli occhi la rabbia, ora ho la fame nello sguardo. Avevo tanti "amici" ma ero solo in realtà. Ora ne ho meno, si possono contare sulle dita di una mano! ma sono fratelli. Avevo diverse donne,ora ne ho una ... Un anno.
In questo anno di detenzione sono cambiate molte cose, per primo io. Avevo negli occhi la rabbia, ora ho la fame nello sguardo.
Avevo tanti "amici" ma ero solo in realtà. Ora ne ho meno, si possono contare sulle dita di una mano! ma sono fratelli.
Avevo diverse donne,ora ne ho una che mi ha insegnato ad amare.
La mia faccia è sempre piaciuta a mia madre,Ma non piaceva ai professori ai per benisti che mi guardavano dall'alto al basso alle autorità che mi schifavano perché venivo dalle case popolari di ostia.
Io sono orgoglioso dell'uomo che sono diventato e degli sbagli che ho fatto, perché li ho fatti per aiutare chi amavo, per questo ho messo questa foto, perché questo sono io. Senza ritocchi e patinature. Mi ami o mi odi.
Non posso cambiare il passato,
Ma con il passato posso migliorare il mio futuro.
Infine voglio ringraziare voi, non avete idea di quanto mi avete aiutato, costantemente, ogni giorno. Migliaia di messaggi di affetto.
Siete davvero famiglia per me, sono uno di voi, non mi avete mai lasciato solo, ed io non vi lascerò soli ora. Promesso.
Vi voglio bene.
Non è finita, è dura ma non mi fa paura.
Ci vediamo fuori.
#FREERASTY
08-04-2017 /
-- - -- -2018
Read more
<span class="emoji emoji1f305"></span> Le giornate si sono accorciate di già, me ne rendo conto quando la mattina, aprendo la porta di casa, ...
Media Removed
Le giornate si sono accorciate di già, me ne rendo conto quando la mattina, aprendo la porta di casa, vedo l’alba tardare sempre un pochino di più. E me ne accorgo perché il pomeriggio in spiaggia, dopo esser stata sul lettino gran parte della giornata (), ad un certo punto arriva un venticello ... 🌅 Le giornate si sono accorciate di già, me ne rendo conto quando la mattina, aprendo la porta di casa, vedo l’alba tardare sempre un pochino di più. E me ne accorgo perché il pomeriggio in spiaggia, dopo esser stata sul lettino gran parte della giornata (😅), ad un certo punto arriva un venticello fresco e comincio a coprirmi, prima copricostume e poi asciugamano (alla fine torno a casa che sembro un albero di Natale). Ma nonostante mi accorga di questi piccoli ed inevitabili cambiamenti che ci portano verso una nuova ricca stagione non riesco a salutare l’estate, non riesco a separarmi da questi luoghi e da questa routine. Per questo ieri sera, me ne sono rimasta al mare fino a tardi, imbacuccata come l’albero di Natale di cui sopra per tenermi l’estate ancora un po’ se non sulla pelle, almeno negli occhi e nel cuore.
Buona domenica pasticcini 🍪
#WHPdailylife .
.
.
.
.

#morningscenes #colazionesana #colazione_italia #coffeeaddicted #breakfastisserved #breakfastlover #colazione #creativityinmybreakfast #coffeeandseasons #mybreakfast #coffeelover #colazionetime #goodmorning #buongiornocosi #morninglikethese #buongiorno #healthybreakfast #weekend #tramonto #tarquinia #tarquinialido #instacolazione #sunset #sunday #sundayfunday #weekend #summer #estate #estate2018
Read more
La magia di Montpellier sta nel groviglio di vicoli dal sapore medievale che si districano tra loro ...
Media Removed
La magia di Montpellier sta nel groviglio di vicoli dal sapore medievale che si districano tra loro senza un’apparente logica architettonica. Passeggiare e perdersi in questo labirinto, lasciandosi distrarre dai profumi che escono dalle finestre che rispecchiano i colori del cielo. ... La magia di Montpellier sta nel groviglio di vicoli dal sapore medievale che si districano tra loro senza un’apparente logica architettonica. Passeggiare e perdersi in questo labirinto, lasciandosi distrarre dai profumi che escono dalle finestre che rispecchiano i colori del cielo. Qualcuno suona una chitarra, la musica si diffonde per le vie dorate da un caldo raggio di sole e rimango rapito per qualche minuto. Cerco di rubare ogni minimo dettaglio di questo momento per portarlo sempre con me.
La calma e la magia dei vicoli di Montpellier, ne sono sicuro, resteranno tra i più bei ricordi della mia avventura francese. Uno strano mélange di emozioni mi attanaglia in questi ultimi giorni a Montpellier; i portoghesi descrivono questo tormento malinconico dell’anima con la parola saudade. Con lo sguardo perso nei riflessi dorati di quel vicolo mi si serra lo stomaco in un picco di saudade, come quando si fissano per l’ultima volta gli occhi colmi d’amore di una donna. Non è dolore o sofferenza, ma l’amara rivelazione che bisogna fare un passo avanti e lasciarsi alle spalle un bellissimo passato: questo è il gioco della vita. Un’ultima occhiata a quel vicolo e mi metto a giocare... Come sempre :)
Read more
... “Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando ...
Media Removed
... “Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore. Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce, un nodo alla gola, ... ... “Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore. Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce, un nodo alla gola, un colpo al cuore, la testa tra le nuvole. Perché niente mi sazia più dei segnali dell’anima. Mi auguro di diventare cittadina del mondo. Viaggiare e imprimere nella mente nuovi scorci e ammirare panorami e camminare per le strade buie di una città che voglio fare mia e sedermi al tavolino di un bar osservando la vita di sconosciuti che scorre davanti ai miei occhi e cercare il mare d’inverno e imparare la bellezza di quella diversità che ti arricchisce. Mi auguro di non perdere mai il mio spirito di iniziativa. Una sorpresa per chi se la merita ma non se l’aspetta, nuove idee, progetti stanchi di rimanere castelli costruiti nel regno della mia mente, cimentarmi in attività che mai ho sperimentato. Mi auguro di avere coraggio. Quanto basta per sfoggiare una pochette di prima mattina, godermi la notte nella mia immensa gonna di tulle e in un paio di tacchi pronti a ricordami che posso arrivare dove voglio. E poi girare d’autunno senza calze e d’inverno abbandonarmi in un caldo maglione da uomo. Mi auguro di trasformare le foto nella mia personalissima macchina del tempo. Guardarle, sorridere, riviverle.
Mi auguro di ricordarmi di mettere me stessa al primo posto, perché volersi bene è la pozione della serenità e la mia dignità non la lascerei calpestare nemmeno da un paio di Louboutin.
Mi auguro di lasciarmi scompigliare i capelli da un vento caldo, ballare sotto la pioggia fingendo di essere la protagonista di un musical, baciare il sole come lui bacia a me.
Mi auguro di non abbandonare mai la bambina che c’è in me, quella stessa bambina che 29 anni fa si guardava riflessa nello specchio vestita del suo tutù rosa e della sua voglia di diventare grande. Mi auguro di trovare sempre la Felicità. In un abbraccio, in due occhi che mi guardano e brillano, in un messaggio, in una frase, in un ricordo improvviso, in una sorpresa”...
Read more
This time it was a quick one, #Florence., but as lovely as always. #cradleoftherenaissance • <span class="emoji emoji1f3b6"></span> ...
Media Removed
This time it was a quick one, #Florence., but as lovely as always. #cradleoftherenaissance • #Firenze lo sai, non è servita a cambiarla, la cosa che ha amato di più è stata l'aria. Lei ha disegnato riempito cartelle di sogni, ma gli occhi di marmo del Colosso Toscano guardano troppo ... This time it was a quick one, #Florence., but as lovely as always. #cradleoftherenaissance

🎶 #Firenze lo sai,
non è servita a cambiarla,
la cosa che ha amato di più
è stata l'aria.
Lei ha disegnato
riempito cartelle di sogni,
ma gli occhi di marmo
del Colosso Toscano
guardano troppo lontano.
Caro il mio Barbarossa
studente in filosofia,
con il tuo italiano insicuro
certe cose le sapevi dire.
Oh lo so, lo so, lo so
lo so bene, lo so
una donna da amare in due
in comune fra te e me.
Ma di tempo ce n'è
in questa #città,
fottuti di malinconia e di lei.
Per questo canto una canzone triste, triste, triste
triste, triste, triste
triste, triste, triste
Triste come me.
E non c'è più nessuno
che mi parli ancora un po' di lei
ancora un po' di lei.
E non c'è più nessuno
che mi parli ancora un po' di lei
ancora un po' di lei.
Ricordo i suoi occhi
strano tipo di donna che era,
quando gettò i suoi disegni
con rabbia giù da Ponte Vecchio.
"Io sono nata da una conchiglia" diceva.
La mia casa è il mare e con un fiume no,
non la posso cambiare.
Caro il mio Barbarossa,
compagno di un'avventura,
certo che se lei se n'è andata
no, non è colpa mia.
Oh lo so, lo so, lo so
la tua vita non cambierà,
ritornerai in Irlanda
con la tua laurea in filosofia.
Ma io che farò
in questa città?
Fottuto di malinconia e di lei.
Per questo canto una canzone triste, triste, triste
triste, triste, triste
triste, triste
Triste come me.
E non c'è più nessuno
che mi parli ancora un po' di lei,
ancora un po' di lei.
E non c'è più nessuno
che mi parli ancora un po' di lei,
ancora un po' di lei. [Ivan Graziani] 🎶
.
_______________
#culladelrinascimento #duomoflorence #campaniledigiotto #campanile #florencecathedral #cupola #friends #brunelleschi #giotto #people #traveling #visitflorence #igersflorence #volgofirenze #igersitaly #yallersfirenze #yallersitalia #bellaitalia #beautifuldestinations
Read more
Ti hanno detto che sei fatta di ghiaccio, con un cuore di ghiaccio, con due occhi di ghiaccio. Ti ...
Media Removed
Ti hanno detto che sei fatta di ghiaccio, con un cuore di ghiaccio, con due occhi di ghiaccio. Ti hanno detto che sei la metà di niente, perché tu stai bene da sola, perché tanto quel che cerchi nemmeno c'è (e poi che cosa cerchi?). Ti hanno detto che tanto quelle come te, si sa, sembrano ... Ti hanno detto che sei fatta di ghiaccio,
con un cuore di ghiaccio,
con due occhi di ghiaccio.
Ti hanno detto che sei la metà di niente,
perché tu stai bene da sola,
perché tanto quel che cerchi nemmeno c'è (e poi che cosa cerchi?).
Ti hanno detto che tanto quelle come te, si sa,
sembrano bambole senza cuore,
che prendono l'amore che possono senza restituire nulla.
Ma non ti hanno detto "perché sei diventata così?"
Non ti hanno detto che, dopo cento colpi,
non senti più nulla se non piccoli urti al cuore.
Non ti hanno detto che, dopo aver dato tutto e ricevuto nulla,
ti sei chiusa come una cassaforte senza combinazione.
Non ti hanno detto che hai gli occhi grandi e tristi,
nascosti dietro un velo di speranza che subito sparisce.
Non ti hanno mai detto che non è vero che non sai amare
e che sono loro a non essere disposti ad aspettare.
Ciò che sei non è quello che dicono,
ma è quello che provi tu,
è quello che sai solo tu,
è quello che tieni dentro,
custodito da rabbia e delusione.
______🖊
#scrivere #girl #followme #fashion #style #imieipensieri #me #cute #beautiful #like4like #pensieri #hair #outfit #bookstagram #imieipensierifreddi #instalike #writerlife #pensierodelgiorno #poetry #statidanimo #eye #model #photooftheday Powered by @TagOmatic
Read more
Vi racconto una storia. Qualche tempo fa ero in un posto con amici e, mentre sorseggiavamo vino ...
Media Removed
Vi racconto una storia. Qualche tempo fa ero in un posto con amici e, mentre sorseggiavamo vino bianco, mi alzai, come al mio solito, per esplorare, conoscere e incontrai due occhi grandi e intensi, vestiti di nero. Decisi che dovevo parlarci, fu così. Quegli occhi avevano visto i miei, ... Vi racconto una storia.
Qualche tempo fa ero in un posto con amici e, mentre sorseggiavamo vino bianco, mi alzai, come al mio solito, per esplorare, conoscere e incontrai due occhi grandi e intensi, vestiti di nero. Decisi che dovevo parlarci, fu così. Quegli occhi avevano visto i miei, mi seguirono a prendere un'altra bottiglia di vino e poi al tavolo dei miei amici. Poi i miei amici andarono via, io restai con quegli occhi e quegli occhi mi dissero che ero pazzo, anzi no, matto e poi andarono via. Restai con le amiche di quegli occhi e poi me ne andai anch'io. Ciò che, poi, c'è stato dopo quella serata è niente e conta poco. Ciò che è importante, è che ora quegli occhi e le nostre parole condivise, sono entrati in una nuova canzone, un nuovo video che uscirà a Febbraio prossimo.
Fino a lì, arriveranno altre cose che vi dirò con calma. C'è tempo. 📷 @cristinagnoli

#GiulianoCrupi #LaBellezza #Cantautore #Musica #Storia #vita #occhi #vinobianco #ispirazione #parole #canzone
Read more
<<E quel tatuaggio? Quella rosa? Cosa rappresenta?>> << La rosa..>> Rimase in silenzio per qualche ...
Media Removed
<> << La rosa..>> Rimase in silenzio per qualche secondo, come se le parole le avesse tutte dentro il cuore, chiuse gli occhi, respiró e sorrise. << Mia nonna mi diceva sempre che le rose sono donne, in tutto e per tutto, prima chiuse in ... <<E quel tatuaggio? Quella rosa? Cosa rappresenta?>>
<< La rosa..>>
Rimase in silenzio per qualche secondo, come se le parole le avesse tutte dentro il cuore, chiuse gli occhi, respiró e sorrise.
<< Mia nonna mi diceva sempre che le rose sono donne, in tutto e per tutto, prima chiuse in se stesse, poi sbocciano mostrando la propria bellezza, ma sempre piene di spine perché le spine sono la parte fondamentale del carattere di una donna. Per lei le rose erano solo rosse, non esistevano altri colori, perché rosso era il colore delle donne, il colore del loro cuore, il colore del rossetto che lasciavano agli uomini. E queste spine sono il nostro riparo, le volte che abbiamo paura, le volte che qualcuno vuole ferirci, sono il nostro coraggio nel lottare, nel voler a tutti costi essere amate da qualcuno e poi proteggerci da questi amori che a volte sanno solo farci piangere. Diceva sempre che Giulietta parlava con le rose in attesa di Romeo perché loro possono ascoltarci e comprenderci in quanto donne, queste rose che tutto vedono e che tutto tengono tra i petali. Allora quando andavo da lei con gli occhi gonfi, andava in giardino tagliava una rosa per me e me la portava. Mi ricordo il suo accento francese e i suoi occhi sempre dolci, mi dava la rosa e mi diceva sempre "N'oublie pas ton courage chéri, tu es une femme, non dimenticartelo mai"
Siamo come le rose noi donne, solo che lo dimentichiamo sempre, abbiamo il coraggio di vivere e colorare il mondo, nonostante le spine.
Read more
Un paio di settimane fa, è avvenuto un mezzo miracolo. Credo di avervi parlato di tante cose, ma di ...
Media Removed
Un paio di settimane fa, è avvenuto un mezzo miracolo. Credo di avervi parlato di tante cose, ma di prodotti cosmetici come rossetti, creme e cremine, direi proprio no. Questo non perché non ne faccia uso, anzi, non esco mai di casa senza trucco e ammetto che anche quando sono al mare non rinuncio ... Un paio di settimane fa, è avvenuto un mezzo miracolo. Credo di avervi parlato di tante cose, ma di prodotti cosmetici come rossetti, creme e cremine, direi proprio no. Questo non perché non ne faccia uso, anzi, non esco mai di casa senza trucco e ammetto che anche quando sono al mare non rinuncio mai ad un filo di matita nera sugli occhi. Più che altro, non ho mai trovato cosmetici tali da farmi dire: WOW QUESTO PROMETTE QUEL CHE DICE! Invece qualche settimana fa ho scoperto un correttore talmente efficace e risolutivo che dovevo necessariamente condividere con voi, ed in quella occasione ho fatto delle stories qui su IG. Avevo promesso a chi ha seguito e interagito con me che da lì a poco, avrei anche acquistato il fondotinta compatto della stessa linea. Ora voi direte: “ E quindi? Sù Claudia, arriva al dunque!Cerca di stringere un attimo che sto post sta diventando una telenovela infinita!!” Ahahahah. Ebbene sì! Ho tanti difetti e non parlo solo di quelli caratteriali. La fortuna vuole che sono ben distribuiti da capo a piede. So bene che con alcuni non c’è speranza ma per altri invece si! A Londra c’è stata la prova del nove perché mi truccavo alle otto del mattino per uscire alle nove e rientrare alla sera e nonostante il vento, la piggerellina simpatica, l’umidità e sopratutto la mia pelle mista, il trucco è sempre rimasto perfetto. Mai un ritocco! Quindi, visto che mi sono dilungata parecchio, concludo facendo i miei più sinceri complimenti a @vichy_it perché con la linea DERMABLEND hanno veramente fatto breccia nel mio cuore! Dai correttori ( esistono ben quattro tipologie) al fondotinta compatto ho finalmente risolto alcuni dei miei problemi. Ovviamente il mio giudizio non è quello di una professionista del settore e nemmeno di una beauty blogger. Non credo che sia importante, giusto? Quello che so è che posso mettermi il mascara senza ritrovarmi gli occhi a panda e neppure la fronte lucida o ancora peggio le chiazze in faccia per via della pelle mista. Quindi adesso vi auguro una buona serata che stasera si esce e spero che questa vignetta spot vi piaccia ahahaha 😂😂😂😂
#fattoconilcuore #scattoconilcuore #vichy #dermablend #beauty #draw #drawing
Read more
Più di una confidente più di una sorella più di un'amica più di una spalla su cui piangere più ...
Media Removed
Più di una confidente più di una sorella più di un'amica più di una spalla su cui piangere più di qualcuno che ti difende anche quando hai torto anche quando sbagli più di una mano da stringere quando non resta niente più di qualcuno che c'è sempre anche quando non resta niente. Più ... Più di una confidente
più di una sorella
più di un'amica
più di una spalla su cui piangere
più di qualcuno che ti difende
anche quando hai torto
anche quando sbagli
più di una mano da stringere
quando non resta niente
più di qualcuno che c'è sempre
anche quando non resta niente.
Più di un sorriso da dividere
più di una pizza in due
più di una colazione in terrazza
più dei segreti del cuore
più delle notti insonni
a risolverci i guai
che abbiamo in testa
più di una festa
vestite uguali,
più di una paura risolta.
Sei più di una sorella,
più di un'amica d'infanzia
più della persona che c'è sempre
dovunque
e resta con me anche quando non c'è
sei più della buonanotte ogni notte
più dei baci in fronte
e delle rassicurazioni
sei più di ogni "sei speciale, non ti arrendere"
più di una mente che mi capisce
più di due occhi che parlano coi miei
senza aprire bocca
e poi scoppiano a ridere,
sei più di un'amica
più di una sorella
tu sei
tutto.
Per la te più vera che sei solo con me.❤ #edc #edm #edmlife #edmlifestyle  #electricaadasycarnibal #festivals #goodvibes #plur #plurvibes #plurlife #tomorrowland #ultramusicfestival #artist #bass #tracefamily #housenation #rave #raver #kandi #housemusic #music #nightlife #party #producer #electronimusic #dj #edmnation #edmfamily #djlife #nevergiveup
Read more
“Amo i colori in palette, le giornate che si allungano e gli aperitivi all’aperto. Il caffè per me ...
Media Removed
“Amo i colori in palette, le giornate che si allungano e gli aperitivi all’aperto. Il caffè per me è profumo, ancor più del sapore. Adoro le coccole e gli abbracci dei miei bimbi, quelli stretti stretti. Se chiudo gli occhi e immagino un momento di relax ci sono i miei piedi nella neve, dopo una ... “Amo i colori in palette, le giornate che si allungano e gli aperitivi all’aperto. Il caffè per me è profumo, ancor più del sapore. Adoro le coccole e gli abbracci dei miei bimbi, quelli stretti stretti. Se chiudo gli occhi e immagino un momento di relax ci sono i miei piedi nella neve, dopo una sauna in una spa wow.”
Lù(cia)...è tutta rosa...🎶più di una rosa rosa 🎶... o meglio, quella sfumatura che va dal rosa al giallo, dal corallo al ciclamino…
Ed è così che arriva la nostra Lù, a tradurre quelle sfumature di colore in font e grafiche, con il suo fiuto per le belle idee e con le parole giuste tirate fuori nei momenti di cuore che impazza. E tremarella alle gambe.
Lù è una fata contemporanea e ricercata, una dama Liberty.
Frange e velluto.
Dettagli di rame e oro, (ovviamente rosa).
Le sue magie sono empatia, sintonia, armonia (e una certa mania per le palette).
La sensibilità è il suo superpotere: riesce sempre a interpretare i desideri di chi le sta davanti. Nessuno come lei parla e ascolta, capisce e comunica, immagina, crea.
È la nostra acchiappa sogni e il nostro angelo custode in campo, che coordina l’evento dal disegno iniziale alle suocere da tenere a bada.
Sempre con i piedi tra le nuvole (passando con disinvoltura da un sandaletto con le nappe a un super tacco 12…) gli occhi affusolati che controllano tutte le sfumature, le orecchie attente a cogliere ogni vibrazione.
#meweilamalu
Read more
“Era attraente, fin troppo. Non era una che quando passa la guardi con la bocca aperta e la bava, era ...
Media Removed
“Era attraente, fin troppo. Non era una che quando passa la guardi con la bocca aperta e la bava, era una che non ti stancheresti mai di guardare. Non le toglieresti mai gli occhi di dosso, con quei movimenti, quel modo di porsi e quegli occhi accecanti. Simpatica, scherzosa e solare, ma non ... “Era attraente, fin troppo. Non era una che quando passa la guardi con la bocca aperta e la bava, era una che non ti stancheresti mai di guardare. Non le toglieresti mai gli occhi di dosso, con quei movimenti, quel modo di porsi e quegli occhi accecanti. Simpatica, scherzosa e solare, ma non felice. Strana. Strana davvero. Dovreste conoscerla. Non guardatela mai negli occhi, creano dipendenza. Emozionalmente instabile. Ogni suo momento di rabbia per me era un danno, mi innamoravo sempre di più. Non voleva pensare a nulla. Voleva pensare a se stessa e dimenticare il passato, o almeno abituarsi. Era da amare. Davvero.” #me
Read more
Oggi ho assolutamente bisogno di una “ristrutturata”<span class="emoji emoji1f605"></span> prendermi cura di me e della mia pelle mi ...
Media Removed
Oggi ho assolutamente bisogno di una “ristrutturata” prendermi cura di me e della mia pelle mi rilassa tantissimo 🏻‍♀️ Vi mostro i prodotti che andrò ad usare e se riesco più tardi ve li mostrerò anche all’azione nelle stories ️ . SCRUB VISO POWER @amovita_ a base di guaranà e ginko biloba! ... Oggi ho assolutamente bisogno di una “ristrutturata”😅 prendermi cura di me e della mia pelle mi rilassa tantissimo 💆🏻‍♀️
Vi mostro i prodotti che andrò ad usare e se riesco più tardi ve li mostrerò anche all’azione nelle stories ☺️
.
SCRUB VISO POWER @amovita_ a base di guaranà e ginko biloba! È un esfoliante molto delicato con funzione ossigenante e rivitalizzante! Lascia la pelle luminosa e morbida ✨
.
MASCHERA MAGNETICA @donnahd_ è una maschera purificante, non secca eccessivamente la pelle e la pulisce a fondo eliminando impurità e sebo in eccesso🔝 si rimuove velocemente e senza stressare la pelle, grazie all’aiuto di un magnete!
.
MASCHERA AL COLLAGENE @yadahmy , adoro le maschere in tessuto per la loro praticità! Dopo averla usato vi dirò come mi sono trovata 🙆🏻‍♀️
.
BACIAMI SOTTO LE STELLE @biogei_cosmetici @estetistacinica è una maschera per labbra e contorno labbra! È un gel denso che va applicato nella zona delle labbra e rimosso poi con dell’acqua tiepida! Il risultato : labbra morbidissime ed idratate💋
.
BYE BYE PANDA @biogei_cosmetici @estetistacinica è una maschera per il contorno occhi! È favolosa, lascia il contorno occhi idratato, morbido e, se usato costantemente, noterete una differenza anche delle occhiaie🐼
.
ROSE CAVIAR ESSENCE @pixibeauty è un siero viso che sto amando! È a base di rosa e lascia la pelle idratata, fresca e luminosa🌹
.
Quali sono i vostri prodotti preferiti per il viso? Anche voi vi rilassate dedicandovi alla skincare?🙈
Read more
E poi sono diventata mamma. Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete. Che ...
Media Removed
E poi sono diventata mamma. Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete. Che se ho sonno prima viene il tuo sonno. Che se sono triste viene prima la tua felicità. Che se sono stanca viene prima la tua voglia di giocare. Sono diventata mamma ed ho scoperto sensi ... E poi sono diventata mamma.
Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete.
Che se ho sonno prima viene il tuo sonno.
Che se sono triste viene prima la tua felicità.
Che se sono stanca viene prima la tua voglia di giocare.

Sono diventata mamma ed ho scoperto sensi che un pochino si erano atrofizzati: l'olfatto ed il tatto per esempio.
Quelle carezze che ci facciamo per addormentarci, quel profumo che hai tra i capelli.
Sempre lo stesso profumo, lo riconoscerei tra milioni di odori.
Quello è il tuo, dolce e morbido come te.
Non dimenticherò mai le nostre notti stretti a mescolarci tra respiri al profumo di latte e amore.
Intere giornate passate a guardarti, a memorizzare ogni centimetro di te.
E per quanto avessi avuto una gravidanza intera per realizzare che saresti arrivato non ho potuto prepararmi a quanto spazio nel cuore avresti preso solo per te.
Nei miei occhi, nei miei pensieri, tra le mie dita.
Tutto tuo.
Sei piombato nella mia vita portando una nuova me fatta di amore e pazienza, di incoraggiamenti e di risate.
Una me che la notte ti guarda dormire e ti bacia le labbra piano piano.
Poi ti disegno un cuore sulla guancia con la punta del dito.
Tu sorridi con gli occhi chiusi ed io sento nel petto un calore che posso solo donare a te, stringendoti forte.
Domani non ricorderai che ho pianto per te, per la paura e la gioia di averti.
Ma non importa.
Quel che conta è che io non dimenticherò.
Per questo le mamme non smettono di amare.
Perché non dimenticano.
Ti amo niko💙
Read more
E poi sono diventata mamma. Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete. Che ...
Media Removed
E poi sono diventata mamma. Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete. Che se ho sonno prima viene il tuo sonno. Che se sono triste viene prima la tua felicità. Che se sono stanca viene prima la tua voglia di giocare. Sono diventata mamma ed ho scoperto sensi ... E poi sono diventata mamma.
Ho così imparato che se ho fame o sete prima viene la tua fame e la tua sete.
Che se ho sonno prima viene il tuo sonno.
Che se sono triste viene prima la tua felicità.
Che se sono stanca viene prima la tua voglia di giocare.
Sono diventata mamma ed ho scoperto sensi che un pochino si erano atrofizzati: l'olfatto ed il tatto per esempio.
Quelle carezze che ci facciamo per addormentarci, quel profumo che hai tra i capelli.
Sempre lo stesso profumo, lo riconoscerei tra milioni di odori.
Quello è il tuo, dolce e morbido come te.
Non dimenticherò mai le nostre notti stretti a mescolarci tra respiri al profumo di latte e amore.
Intere giornate passate a guardarti, a memorizzare ogni centimetro di te.
E per quanto avessi avuto una gravidanza intera per realizzare che saresti arrivato non ho potuto prepararmi a quanto spazio nel cuore avresti preso solo per te.
Nei miei occhi, nei miei pensieri, tra le mie dita.
Tutto tuo.
Sei piombato nella mia vita portando una nuova me fatta di amore e pazienza, di incoraggiamenti e di risate.
Una me che la notte ti guarda dormire e ti bacia le labbra piano piano.
Poi ti disegno un cuore sulla guancia con la punta del dito.
Tu sorridi con gli occhi chiusi ed io sento nel petto un calore che posso solo donare a te, stringendoti forte.
Domani non ricorderai che ho pianto per te, per la paura e la gioia di averti.
Ma non importa.
Quel che conta è che io non dimenticherò.
Per questo le mamme non smettono di amare.
Perché non dimenticano.
Ti amo immensamente amore mio.. FilippoGabriel ❤️💙❤️ #instagram #pensieroperte #adorabile😍 #amorebello❤️ #fotoconte #mammaefiglio💙 #felicità #sole #cuore #amore #natura #amorevero #love #sorrisoni😁 #selfie_time #scrivoperte #instadailyphoto #photooftheday #buonanottecosì #tenerezzainfinita #filippogabriel #adoro #mum #son #family #locri #casa #radici #viaggioconte🌸💕
Read more
Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando ...
Media Removed
Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore.Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce, un nodo alla gola, un ... Mi auguro di avere sempre questo sorriso. Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore.Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce, un nodo alla gola, un colpo al cuore, la testa tra le nuvole. Perché niente mi sazia più dei segnali dell’anima.Mi auguro di diventare cittadina del mondo. Viaggiare e imprimere nella mente nuovi scorci e ammirare panorami e camminare per le strade buie di una città che voglio fare mia e sedermi al tavolino di un bar, osservando la vita di sconosciuti che scorre davanti ai miei occhi e cercare il mare d’inverno e imparare la bellezza di quella diversità che ti arricchisce.Mi auguro di non perdere mai il mio spirito di iniziativa. Una sorpresa per chi se la merita ma non se l’aspetta, nuove idee, progetti stanchi di rimanere castelli costruiti nel regno della mia mente, cimentarmi in attività che mai ho sperimentato.Mi auguro di avere voce, voce quando serve. Perché non siamo nati per stare seduti, abbiamo il dovere di alzarci, lasciare che la libertà prenda forma attraverso ogni nostro gesto.Mi auguro di ricordarmi di mettere me stessa al primo posto, perché volersi bene è la pozione della serenità e la mia dignità non la lascerei calpestare nemmeno da un paio di Louboutin.
Mi auguro di trovare sempre la Felicità. In un abbraccio, in due occhi che mi guardano e brillano, in un messaggio, in una frase, in un ricordo improvviso, in una sorpresa. #happybdaytome
Read more
Non lo so ma dentro l’ipotesi di restare senza fiato ci deve essere un’ebrezza non indifferente. ...
Media Removed
Non lo so ma dentro l’ipotesi di restare senza fiato ci deve essere un’ebrezza non indifferente. Già quando ti capita, per la meraviglia, lo senti un turbamento che stordisce. Uno sfarfallamento. Ma ci penso di più, adesso. Ci penso a lungo. Da quando ho ascoltato, con quello sfarfallamento ... Non lo so ma dentro l’ipotesi di restare senza fiato ci deve essere un’ebrezza non indifferente.
Già quando ti capita, per la meraviglia, lo senti un turbamento che stordisce. Uno sfarfallamento.
Ma ci penso di più, adesso. Ci penso a lungo. Da quando ho ascoltato, con quello sfarfallamento lì, le parole di una mamma Wonder .
Che mi ha spiegato come il suo cucciolo si fidi solo di lei ogni volta che gli deve essere sostituita la cannula della tracheotomia. Che in quel frangente un istante ci DEVI restare SENZA FIATO. Ma ti raggomitoli nella fiducia. E deve essere proprio una cosa straordinaria il fatto di raccogliere questo istante, come si raccolgono le stelle con gli occhi. E le mani non possono tremare se sono ancorate sugli occhi che sanno raccogliere le stelle. .
.
⭐️💛⭐️ .

A volte dentro alle giornate che non sai nemmeno bene che giorno è, incontri persone speciali. Secondo me lo capisci subito. Ma non sempre te ne accorgi abbastanza. Ho avuto la grazia di incontrarne una. Che mi ha raccontato con un sorriso una cosa che non è fatta di altro che della meraviglia di aver imparato ad abbracciare gli istanti con una forza e una fiducia straordinaria. Che se siamo fatti di istanti che si sommano allora non serve inseguirli, ma occorre saperli accogliere tutti uno ad uno, compresi quelli che lasciano senza fiato, in un abbraccio fiducioso. Come fosse facile. Ma c’è chi ti racconta che è possibile. E pure meraviglioso!

Ci sono storie vere là fuori. Che non hanno bisogno di accostare colori, di usare teli per gli sfondi, di inquadrature perfette, per colpire a fondo. Ci sono storie vere che ti ricordano quanto forte il cuore può battere e quanto la vita sia straordinaria sempre.
E la leggerezza è proprio scoprire che un istante ti riempie se lo •abbracci• punto, non se lo insegui per fermarlo!
⭐️💛⭐️
#siamotuttiwonder #qualcunodipiu #wonder #ioscelgolagentilezza #reallife #reallove #abbraccio #cute #sunset #tramonto #stelle #womoms #landscape #mountains #countrylife #countrystyle #instamamme #vitadamamma #loveisbetter #mammaiutamamma #coseperse
Read more
Mi auguro di avere sempre questo sorriso.  Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando ...
Media Removed
Mi auguro di avere sempre questo sorriso.  Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore. Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce,  un nodo alla gola, ... Mi auguro di avere sempre questo sorriso.  Quello che spontaneamente esplode sul mio viso quando mi accorgo che le piccole cose mi rendono felice, quello che prima di mostrarsi al mondo passa dal cuore.
Mi auguro di vivere sempre di emozioni. Lo stomaco che si contorce,  un nodo alla gola, un colpo al cuore, la testa tra le nuvole. Perché niente mi sazia più dei segnali dell’anima.
Viaggiare e imprimere nella mente nuovi scorci e ammirare panorami e camminare per le strade buie di una città che voglio fare mia e sedermi al tavolino di un bar osservando la vita di sconosciuti che scorre davanti ai miei occhi e cercare il mare d’inverno e imparare  la bellezza di quella diversità che ti arricchisce.
Mi auguro di non perdere mai il mio spirito di iniziativa.
Mi auguro di avere coraggio. Quanto basta per sfoggiare una pochette di prima mattina, godermi la notte nella mia immensa gonna di tulle e in un paio di tacchi pronti a ricordami che posso arrivare dove voglio. E poi girare d’autunno senza calze  e d’inverno abbandonarmi in un caldo maglione da uomo.
Mi auguro di trasformare le foto nella mia personalissima macchina del tempo. Guardarle, sorridere, riviverle.
Mi auguro di ricordarmi di mettere me stessa al primo posto, perché volersi bene è la pozione della serenità.
Mi auguro di lasciarmi scompigliare i capelli da un vento caldo, ballare sotto la pioggia fingendo di essere la protagonista di un musical, baciare il sole come lui bacia a me.
Mi auguro di non abbandonare mai la bambina che c’è in me.
Mi auguro di avere tempo.
Mi auguro di trovare sempre la Felicità. In un abbraccio, in due occhi che mi guardano e brillano, in un messaggio, in una frase, in un ricordo improvviso, in una sorpresa. #mybirthday #18 #love #instagood #photooftheday #photoeveryday #cute #beautiful #followme #happy #follow #fashion #picoftheday #like4like #toptags #200likes #instadaily #fun #smile #igers #instalike #likeforlike #20likes #pretty #instamood #follow4follow #photography
Read more
 #Repost @tettii__ with @get_repost ・・・ Ho scattato questa foto di nascosto, te l’ho scattata ...
Media Removed
#Repost @tettii__ with @get_repost ・・・ Ho scattato questa foto di nascosto, te l’ho scattata perché non volevo che più in là il dolore potesse plasmare i sentimenti che in quel momento stavo provando nei tuoi confronti, volevo poi ricordarmi di quel momento con dolcezza. Avevo sentito ... #Repost @tettii__ with @get_repost
・・・
Ho scattato questa foto di nascosto, te l’ho scattata perché non volevo che più in là il dolore potesse plasmare i sentimenti che in quel momento stavo provando nei tuoi confronti, volevo poi ricordarmi di quel momento con dolcezza.
Avevo sentito parlare della morte, ho visto negli occhi di persone a me care la vera sofferenza, avevo sentito con le mie orecchie la frase “non ci posso ancora credere”. E posso ora provare a capire.. però nonno, io non è della morte che voglio parlare in queste mie righe. Ma di quanto è stata bella la vita trascorsa insieme. Che vita...
La gente oggi lotta per diventare qualcuno, ingorda di successo non si ferma, non si limita. Oggi si è disposti a tutto per lasciare un’impronta.
Tu invece.. tu silenziosamente hai fatto il tuo viaggio su questa terra facendo semplicemente la cosa che più ti riusciva meglio: ESSERE UNA PERSONA UMILE E BUONA.
L’amore che non hai mai più riservato a nessuna donna, l’hai regalato con semplicità ad un paese intero. Un uomo dagli occhi buoni. Un galantuomo. Elegante nei gesti e nelle parole. Tu non sei diventato una brava persona dopo la tua morte, tu una brava persona lo sei sempre stata. Sei stato il padre, lo zio e il nonno di tutti. Hai riservato a tutti lo stesso sguardo.. Non potevo dirti tutto ciò quando ti ho scattato questa foto. Ti saresti emozionato troppo.. e la malattia, carogna com’è, alle volte non ti permette neanche questo. Così te lo dico qui.. e lo condivido con tutti.. così come si condividono le cose belle.. perché tutti qui a San Leonardo hanno riservato per te solo pensieri belli.. I ricordi continueranno a profumare d’amore.. e ogni volta che vorrò vederti, guarderò gli occhi di mio padre. Li’ ti troverò. ♥️
Read more
Di cose me ne hai insegnare tante, e altre avrei voluto chiedertele nel corso di questi due anni.. Le ...
Media Removed
Di cose me ne hai insegnare tante, e altre avrei voluto chiedertele nel corso di questi due anni.. Le persone ricordano di te che eri una persona buona, che eri essenziale e mai invadente. Che eri capace in tutto, ascoltavi tanto e aggiustavi qualsiasi cosa! Ma più di tutto, mi continuano ... Di cose me ne hai insegnare tante, e altre avrei voluto chiedertele nel corso di questi due anni..
Le persone ricordano di te che eri una persona buona, che eri essenziale e mai invadente. Che eri capace in tutto, ascoltavi tanto e aggiustavi qualsiasi cosa!
Ma più di tutto, mi continuano a ripetere che eri silenzioso. Molto silenzioso! Che ricordano una persona che non parlava molto, quasi niente.. che parlavi solo nei momenti nella quale era davvero necessario farlo, altrimenti non parlavi affatto.

Ed io ho sempre pensato che eri una persona silenziosa perché in realtà non avevi bisogno di parlare, i tuoi occhi hanno sempre detto tutto quello che c’era bisogno di sapere!
Erano davvero trasparenti, e non avevano bisogno di parole....
Mi hai insegnato proprio a leggere gli occhi..a capire tutto da uno sguardo! Ma mi hai fatto diventare una chiacchierona! Ho capito solo ora, che potevamo anche non riempirli quei silenzi.. ❤️
L’importante per me era che tu fossi con noi..
Manchi tantissimo papi.. avrei tanto bisogno di averti qui. Quante cose dovremmo dirti..... ❤️
Read more
Alla fine sei una persona molto bella, ma molto sola
e non tanto perché non hai nessuno intorno,
insomma, ...
Media Removed
Alla fine sei una persona molto bella, ma molto sola
e non tanto perché non hai nessuno intorno,
insomma, di gente ce n'è
e neppure tanto perché se ti giri non trovi neanche uno sguardo:
di occhi addosso ne hai un sacco.
È perché nessuno ti conosce veramente
nessuno sa che cosa hai dentro
nessuno ... Alla fine sei una persona molto bella, ma molto sola
e non tanto perché non hai nessuno intorno,
insomma, di gente ce n'è
e neppure tanto perché se ti giri non trovi neanche uno sguardo:
di occhi addosso ne hai un sacco.
È perché nessuno ti conosce veramente
nessuno sa che cosa hai dentro
nessuno sa che quando stai tremando non si vede, perché hai imparato a nasconderlo
e non sanno quanta paura hai avuto
non sanno quanto coraggio hai utilizzato
non sanno in che casini sei entrata
non sanno come ne sei uscita
e non sanno i tuoi pensieri
un po' perché non li dici mai
un po' perché nessuno mai va oltre al solito "come stai?" .
Alla fine sei una persona molto bella
riesci a farti notare dappertutto e tutti pensano che tu abbia qualcosa di speciale
tranne te 
e sei sempre così triste e quello sguardo perso, quel sorriso annullato
dovrebbe creare fascino
ma non sai che quando ridi sei uno spettacolo. 
Sei una persona molto bella, non lasci mai gli altri soli
e quand'eri piccola aspettavi alla fermata che le tue amiche tornassero a casa 
per tornare a casa 
ma sei molto sola
e non è perché non hai chi abbracciare
o chi guardare
non è perché non sai chi chiamare quando stai male,
si tratta di una solitudine anche peggiore
quella che ad occhio nudo 
non si può vedere
quella che, chi la vuole trovare, deve scavarti nel cuore
ed è la solitudine di chi non sta mai dove vorrebbe
di chi crede solo a sé stessa
di chi non si sa aprire
di chi rimane delusa, ma non dice niente
di chi ci sperava che fosse per sempre
ma un addio non si può soffocare
e c'è sempre chi va via
e chi rimane a guardare.
È quella solitudine che ti mette alle strette, 
che ti soffoca
che ti isola e ti rende, però, una bellissima isola: circondata dal mare
senza poterci nuotare. 
È quella solitudine che ti splende negli occhi
ed è una contraddizione, perché li rende spenti.
Il fatto è che vuoi fare la dura
quella senza emozioni
e invece alla fine sei una bella persona
solo che sei molto sola
e non perché nessuno ti parla,
è perché nessuno mai
ti comprende veramente. 
Sei molto bella, ma molto sola
perché nessuno ti conosce veramente. #me #instagood #instagram #instalike #instame #instamoments
Read more
Questa foto è stata scattata il primo agosto 2014. Oggi, 15 marzo, è la giornata internazionale ...
Media Removed
Questa foto è stata scattata il primo agosto 2014. Oggi, 15 marzo, è la giornata internazionale della consapevolezza verso i disturbi alimentari. Ho scelto un'immagine che non mostrasse il mio corpo nel momento più atroce della malattia, ma che risalisse invece al periodo in cui stavo ... Questa foto è stata scattata il primo agosto 2014. Oggi, 15 marzo, è la giornata internazionale della consapevolezza verso i disturbi alimentari. Ho scelto un'immagine che non mostrasse il mio corpo nel momento più atroce della malattia, ma che risalisse invece al periodo in cui stavo ricominciando a esistere. Dopo mesi di sofferenza, di apatia, di ossessione, di egoismo, d'incoscienza, di stanchezza fisica e mentale, finalmente rido. Per la prima volta dopo tanto tempo il mio sorriso è sincero e i miei occhi accesi, ecco perché sono affezionata a questa foto. Ad oggi sono trascorsi quasi quattro anni dalla mia battaglia contro l'anoressia, quel mostro che fatico a nominare. Io non sono più la persona che ero quando sono caduta nel baratro e neanche la persona che ne è uscita vincente. Sono un'altra ragazza e ho avuto la fortuna di vivere una rinascita completa. Per molto tempo mi sono sentita diversa a causa dei miei problemi e me ne sono sempre vergognata profondamente. Una parte di me non accetterà mai il modo in cui mi sono comportata nei miei confronti. A volte fingo di aver vissuto un'adolescenza normale, ma la verità è un'altra. Non posso cancellare questa macchia dal mio passato, non posso negare che i miei pensieri girassero in circolo attorno a una sola ossessione. Mi spaventavo quando sorprendevo le persone a lanciarmi occhiate colme di giudizio e disapprovazione, se mi chiedevano se andasse tutto bene io dicevo di sì. Perché dal mio punto di vista non avrei potuto parlare con nessuno, nessuno mi avrebbe capita. A un certo punto ho smesso di provare emozioni, non volevo nulla dalla vita. Credevo di avere tutto sotto controllo, invece era la voce nella mia mente a controllare me. Quel che ancora non è chiaro di questo disturbo è che colpisce la testa molto prima del corpo. La mia malattia si è aggravata e così è diventata visibile agli occhi di tutti, ma non sempre questo accade. Molte persone non vengono prese seriamente solo perché non assumono un aspetto malato e questo non è giusto. Oggi sono qui, sono viva per davvero, sono forte. Ma tante persone là fuori stanno ancora combattendo. E io sono con loro ogni giorno 💜 #FiocchettoLilla
Read more
Il tuo bisogno di essere accettato può renderti invisibile agli occhi del mondo. Come molti di ...
Media Removed
Il tuo bisogno di essere accettato può renderti invisibile agli occhi del mondo. Come molti di voi, io ero preoccupato all’idea di misurarmi con il resto del mondo e fare qualcosa che fosse più grande di me finché, qualcuno più intelligente di me mi ha fatto capire che niente è più grande ... Il tuo bisogno di essere accettato può renderti invisibile agli occhi del mondo.

Come molti di voi, io ero preoccupato all’idea di misurarmi con il resto del mondo e fare qualcosa che fosse più grande di me finché, qualcuno più intelligente di me mi ha fatto capire che niente è più grande di me.

Non permettere a nulla di ostacolare la luce che brilla attraverso di te, rischia di mostrarti in tutto il tuo splendore.
I nostri occhi non sono spettatori sono dei proiettori, sono capaci di scrivere un’altra storia sopra l’immagine che abbiamo di fronte. Ogni giorno, la paura sta scrivendo quella storia il cui titolo provvisorio è “non sarò mai abbastanza“. Passi tutta la vita immaginando degli spettri, preoccupandoti del cammino verso il futuro, ma non esiste altro che quello sta accadendo qui, Ora, e le decisioni che compiamo in questo momento che si basano sull’amore o sulla paura.
Molti di noi scelgono la propria strada a causa di una paura mascherata da praticità. Quello che vogliamo davvero sembra fuori portata e sembra assurdo aspettarsi che si avveri, quindi non usiamo mai chiederlo all’universo.
Io sto dicendo che sono la prova che puoi chiederlo all’universo. Una notte a Los Angeles ho realizzato che lo scopo della mia vita è sempre stato quello di alleviare le preoccupazioni della gente. Proprio come ha fatto mio papà. Ho fatto qualcosa per cui le persone mi mostrano il meglio di loro ovunque vada.
E tu come servirai il mondo? Quali sono i suoi bisogni che i tuoi talenti possono offrire?
Questo è tutto ciò che devi scoprire. Parlo per esperienza quando ti dico che l’effetto che ottieni su gli altri è la moneta più preziosa che esista.
Puoi fallire, facendo quello che non desideri davvero, quindi tanto vale correre il rischio di fare ciò che ami. Rilassati, e inventati una bella vita.” #buonavita #lifesquotes #happyness #wise #jimcarrey
Read more
Pov's Fede Questa cosa mi puzza, Riki mi nasconde qualcosa , appena uciamo dallo studio inizio ...
Media Removed
Pov's Fede Questa cosa mi puzza, Riki mi nasconde qualcosa , appena uciamo dallo studio inizio a tartassarlo di domande, ma lui non risponde a nessuna, al massimo mi fa un sorriso o mi da un bacio. Mi viene in mente che di certo Andre lo saprà. Aspetto quando siamo in casa solo io e lui, inizio ... Pov's Fede
Questa cosa mi puzza, Riki mi nasconde qualcosa , appena uciamo dallo studio inizio a tartassarlo di domande, ma lui non risponde a nessuna, al massimo mi fa un sorriso o mi da un bacio.
Mi viene in mente che di certo Andre lo saprà.
Aspetto quando siamo in casa solo io e lui, inizio a fragli qualche domanda vaga, ma anche lui non cede, arrivo pure a supplicarlo, ma niente.
Questo vuol dire che dovrò aspettare fino a sabato o meglio devo salvarmi e deve salvarsi anche Riki per scoprirlo.
SABATO SERALE
Pov's Riki
Mancano poche ore al serale, stasera dobbiamo salvarci tutti noi blu, Fede questa settimana mi ha assillato perche le dicessi della sorpresa...
Prima di andare in studio le dico di prepararsi una borsa con un cambio e di portarsi anche un vestito elegante, lei mi chede il motivo io le dico di farlo e basta e le do un bacio.
Andiamo in studio, siamo tutti agitati.
Iniziamo la puntata , Elisa schiera subito noi con il duetto.
Iniziamo a cantare e nel mentre non riusiamo a staccarci gli occhi di dosso,il pubblico è sparito, i giudici sono spariti, siamo rimasti solo io e Fede.
Finito di cantare ci abbracciamo, ci danno il punto io e Fede siamo super felici anche perche è venuto una bomba.
La prima manche l'abbiamo persa noi blu andiamo tutti e 3 al ballottaggio.
Salvano me e Andre, Fede mi fa un sorriso e va fuori dallo studio, per fortuna danno la pubblicità e vado nei camerini con Andre che mi consola perche mi sta salendo il nervoso, inizio a farmi le paranoie...
"E se Fede fosse eliminata?? Io non posso stare senza di lei!!! E la sorpresa? Ma come faccio senza i suoi baci .gli abbracci, la sua voce?" Andre mi calma dicendomi che non è acora stata eliminata di calmarmi.
Torniamo in studio pre Maria mi è venuta calmare.
Ricomincia la registrazione , la seconda manche la perdono i bianchi e al ballottaggio ci vanno Fede e Thomas.
Mentre le carte girano il cuore va a mille, non voglio guardare, poco dopo sento un urlo generale dietro le mie spalle, tolgo le mani dagli occhi e vedo Fede che abbraccia Thomas e corre verso di me con le lacrime agli occhi, la prendo in braccio e andiamo via dallo studio con il permesso di Maria.
Usciamo e...
Read more
CAPITOLO 1 #ff_onedirectionsavemylife - Ormai ero sul sedile dell'aereo da 2 fottutissime ore, ...
Media Removed
CAPITOLO 1 #ff_onedirectionsavemylife - Ormai ero sul sedile dell'aereo da 2 fottutissime ore, e il sedere mi si stava appiattendo. Rassegnata all'idea che ancora sarebbe mancato tantissimo tempo prima di arrivare decisi di prendere le mie cuffie ed ascoltare un po' di musica. -4 ... CAPITOLO 1 #ff_onedirectionsavemylife -
Ormai ero sul sedile dell'aereo da 2 fottutissime ore, e il sedere mi si stava appiattendo.
Rassegnata all'idea che ancora sarebbe mancato tantissimo tempo prima di arrivare decisi di prendere le mie cuffie ed ascoltare un po' di musica.
-4 ore dopo-
Io mio padre e Sarah avevamo appena messo piede per terra ed eravamo stanchi morti,sia per via del fuso orario ma anche per il lunghissimo viaggio.
Uscimmo velocemente dall'aereoporto e appena fuori trovammo una donna.
Appena mio padre la vide gli si illuminarono gli occhi, doveva essere Anne.
《Ma che intuito Hollie》
Mi disse la mia coscienza
<grazie mille Subby>
Ebbene si avevo dato un nome alla mia coscienza.
Comunqueee tornando a noi:
Mio padre andò velocemente verso Anne e la attirò a se fecendoli unire in un abbraccio.
A:Cameron mi seimancato tantissimo
Disse con ub forte accento inglese
Papá:anche tu tesoro
Si abbracciarono di nuovo e poi lui sembrò ricordarsi di una cosa.
Papá: comunque lei è Sarah
Disse indicando mia sorella.
Lei era la sorella maggiore, ed era l'opposto di me. Lei bionda io mora lei occhi azzurri io occhi marroni lei alta io bassa. E beh lei sembrava una modella da copertina.
Papá: invece lei è Hollie
Disse indicandomi
-3 ore dopo-
Eravamo appena arrivati a casa di Anne.
Durante il tragitto si dimostrò una donna molto affettuosa e comprensiva e insomma mi piace molto.
Mio padre svuotò la bauliera e prese tutti i bagagli.
Ci pulimmo i piedi sullo zerbino ed entrammo in casa Styles.
FINE
CONTINUO A 20 LIKES E 4 COMMENTI
||Phazza♥/@namelessgiuly_
Read more
Vorrei condividere pubblicamente cosa significa questo numero per me.Dedicata alle mie migliori ...
Media Removed
Vorrei condividere pubblicamente cosa significa questo numero per me.Dedicata alle mie migliori amiche. La mia vita e’ diversa da quando ci siete voi. Ad Ale,che e’ tanto forte quando si tratta di risolvere i problemi degli altri, ma estremamente debole e bisognosa di noi quando i problemi ... Vorrei condividere pubblicamente cosa significa questo numero per me.Dedicata alle mie migliori amiche. La mia vita e’ diversa da quando ci siete voi.
Ad Ale,che e’ tanto forte quando si tratta di risolvere i problemi degli altri, ma estremamente debole e bisognosa di noi quando i problemi sono i suoi. Lei mi insegna che insieme si puo’ tutto e che la felicita’ e’ nelle piccole cose.
A Vale, apatica,scontrosa 365 giorni l’anno, ma che ha sempre bisogno di una spalla su cui piangere. Con lei ho capito che le difficolta’ in due sembrano dimezzate.
A Lydia,con cui sono nata e dalla quale non mi sono separata mai in 18 anni di vita. Ti fa pensare che tutto cio’ che fai e’ sbagliato, ma alla fine, senza la sua sincerita’, tante cose adesso non le avremmo ancora capite. Lei mi ha fatto vedere il mondo con occhi diversi.
A Simo, passare anche un solo pomeriggio con lei ti fa riscoprire cosa significa ridere di cuore.Sbadata,sempre tra le nuvole, mi ha fatto rendere conto che la vita e’ cosi bella che non ci sono motivi per rattristarsi.
Ad Anna, isterica e suscettibile, ma che pur di vederti sorridere farebbe di tutto. Lei mi tratta come una sorella gemella, mi da consigli e ne chiede altrettanti a me. Con lei sono me stessa, e ho imparato cosa significa condividere.
A Telli, l’intelligenza in persona.Riesce sempre a vedere l’altra faccia della medaglia. Lei mi fa analizzare le situazioni con lucidita’, ma sempre con un pizzico di ironia che rende tutto piu’ semplice. Mi insegna a guardare oltre la superficie delle cose.
A Gio, 18 anni insieme, 18 anni di litigi, io il bianco,lei il nero. Nevrotica, pignola,ma tanto dolce da perdonare qualsiasi cosa. Mi insegna che se vuoi qualcosa nella vita devi combattere fino all’ultimo. Mi fa sentire meglio solo guardando me stessa attraverso i suoi occhi, mi fa sentire speciale.
A Lalla, che purtroppo non era presente ma che e’ come se ci fosse sempre. Lei e’ il mio specchio,il riflesso di me stessa. Con lei posso fare ogni cosa, mi spoglio di tutte le mie paure. Grazie per avermi insegnato che la distanza non e’ nulla quando due anime si appartengono.
A Molli, una riserva di gioia e di allegria. (Continua sotto)
Read more
 #NOTFILTER Da quando ho diciotto anni , ma probabilmente anche prima, la mia passione più grande ...
Media Removed
#NOTFILTER Da quando ho diciotto anni , ma probabilmente anche prima, la mia passione più grande è stata sempre la moda, i trend, il mercato e il fashion system in generale. Che si trattasse di scarpe, borse, posti curiosi, modi di dire o modi di fare. Ho sempre studiato tanto cercando ... #NOTFILTER

Da quando ho diciotto anni , ma probabilmente anche prima, la mia passione più grande è stata sempre la moda, i trend, il mercato e il fashion system in generale.
Che si trattasse di scarpe, borse, posti curiosi, modi di dire o modi di fare.

Ho sempre studiato tanto cercando di fare della mia passione un lavoro con vittorie e sconfitte , lacrime e sorrisi , paura e coraggio.

Oggi che sono "padrona" della mia vita mi sento così piena.
Perché una semplice gita in barca può trasformarsi in una giornata da ricordare , dove persone si raccontano e si scoprono per quello che sono o per quello che erano.
Il dialogo e il confronto è fondamentale in un mondo così artificiale.
Ed è così bello spogliarsi del trucco, della piega perfetta, dell'outfit ad hoc, della musica in.
Io sono una gitana in questo mondo che per me non ha orizzonti impossibili.

E a chi mi dice che sono in balia del vento senza meta e senza casa
io rispondo: "la mia meta è perdermi negli occhi delle persone che incontro ascoltare storie lontane imparare che anche il diverso può essere mio fratello.
Mentre la mia casa sono gli occhi di chi amo da sempre di quei pochi che mi ricordano chi sono io veramente". La mia casa non è fatta di mattoni è tra le tue braccia dove chiudo gli occhi e so che tu mi proteggi P.

La dolcezza di un sorriso e un abbraccio come saluto.

Questa sono io.
Così lascio un alito di amore
nel respiro di chi incontro.
#me #blonde #thinking #allday #editor #passion #sea #loveboat #holiday #relax #sun #bagnetti #tesaluto #vento #LCF #travel #staccastaspina #evviva #lifelover #siesta #baby #missioneustione #vorreilapellenera #vacanzeromane #eclissi #summertime #ilsaleaddosso #puccigram #family
Read more
Eccoci qui, giorno:27/07/18. Cara sorella iaia,in un giorno così importante non potevo non scriverti:tu ...
Media Removed
Eccoci qui, giorno:27/07/18. Cara sorella iaia,in un giorno così importante non potevo non scriverti:tu sei stata e sei per me una persona speciale e forse senza di te oggi non sarei così sicura e pronta ad affrontare la vita con il sorriso e con la giusta determinazione.Già per questo mi ... Eccoci qui, giorno:27/07/18.
Cara sorella iaia,in un giorno così importante non potevo non scriverti:tu sei stata e sei per me una persona speciale e forse senza di te oggi non sarei così sicura e pronta ad affrontare la vita con il sorriso e con la giusta determinazione.Già per questo mi sento di dirti grazie:grazie perché con te sono cresciuta e con te riuscirò a guardare la vita sempre con gli occhi di chi ce la farà.Sai,per me sei stata più di una sorella in questi anni:forse sei tu il mio angelo custode perché non c'è stato un momento in cui ti abbia voluta e tu non ti sia presentata;sei riuscita a starmi vicino anche quando non volevo nessuno con me e la tua esperienza,le tue dolci parole e i tuoi abbracci calorosi spesso mi hanno cambiato la giornata.A te devo parte della mia felicità,cara sorellona,ed è anche per questo che ti dico grazie.C'è una cosa che non ti ho mai detto:un po' ti invidio.Vorrei essere come te:riesci sempre a cavartela in ogni situazione,tutti ti vogliono bene e per molti sei una leader,hai sempre delle belle parole per tutti e sono sicura che non lo fai solo per quieto vivere:tu sei proprio una di quelle rare persone che riesce sempre a trovare il bello nella gente.Me lo stai insegnando piano piano e sono sicura che in un modo o nell'altro imparerò.Ora che hai 18 anni dicono che sei una donna,una piccola donna,ma non sanno che tu sei nata già grande e sin da piccola sei sempre stata diversa dagli altri:d'altra parte,come può una ragazza sempre così sorridente e in pace col mondo non essere diversa da tutto il resto dei suoi amici?Sono stata fortunata e oggi sono qui per dirtelo:ti voglio bene perché la tua vita ha lasciato impronte sul cammino della mia e seguendole spesso sono riuscita a non cadere.Che tu possa vivere questo giorno con il sorriso e con la luce negli occhi.Che tu possa ricevere dalla vita tutto quello per cui stai lottando e che l'amore e l'amicizia ti circondino ogni giorno,sempre,anche quando ti sentirai sola e indifesa,anche quando ti sembrerà che tutto stia andando male.Che il Sole possa proteggerti dalla paura e che la Luna possa farti strada nella notte.Tanti auguri!
Ti voglio bene,la tua sorellina vero❤️
Read more
Non sono come credi E tra certi modi ingenui ho chiuso un universo che Tu non riesci a decifrare ...
Media Removed
Non sono come credi E tra certi modi ingenui ho chiuso un universo che Tu non riesci a decifrare in nessun caso Sono un rompicapo da risolvere (Ma non riesci a capire) Lo so che spesso divago E che alle volte sparisco E non ho la fama di un mago. Se hai dubbi chiedi Ma non spero di convincere ... Non sono come credi
E tra certi modi ingenui ho chiuso un universo che
Tu non riesci a decifrare in nessun caso
Sono un rompicapo da risolvere
(Ma non riesci a capire)
Lo so che spesso divago
E che alle volte sparisco
E non ho la fama di un mago.

Se hai dubbi chiedi
Ma non spero di convincere nessuno a parte me
L'equazione porta a più di un risultato
Ed il caso non te lo fa scegliere
(E non riesci a capire)

Ed ho una lista di ansie lunga più di una limousine
A che eravamo rimasti
Ho dei problemi con l'ego
Mi ami ma intanto detesti
Che quando chiami mi nego.

Ognuno in fondo ha qualche cosa da nascondere.

Sono il tuo criminale emozionale
Apri gli occhi se sto vicino
Percepisco che vuoi difenderti
Ma se faccio click, sono TNT
E te lo giuro che perfetto non lo sono stato mai
La gente crede nell'aspetto e nell'effetto che gli fai
E l'illusione che dai
(E l'impressione che fai)
Dell'illusione che dai.
#criminaleemozionale #ghemon #musica #music #spotify #playlist #song #indieitalia @ghemonofficial
Read more
Penso al mio sigillo, un timbro con il mio nome, la mia paternità, la mia sede, il mio ruolo e poi il ...
Media Removed
Penso al mio sigillo, un timbro con il mio nome, la mia paternità, la mia sede, il mio ruolo e poi il simbolo della Repubblica Italiana. Mi chiamo Chiarastella e c'è proprio una stella al centro di quel logo. In me si concretizza la sovranità del popolo italiano quando al termine di un contratto, ... Penso al mio sigillo, un timbro con il mio nome, la mia paternità, la mia sede, il mio ruolo e poi il simbolo della Repubblica Italiana. Mi chiamo Chiarastella e c'è proprio una stella al centro di quel logo.
In me si concretizza la sovranità del popolo italiano quando al termine di un contratto, dopo le firme delle persone che confermano quell'accordo preso tra loro, c'è la mia firma con l'impronta del sigillo, per dare autorevolezza e valore legale a quel documento, ma soprattutto a quella volontà in esso racchiusa.
A chiusura di ogni stipula respiro la soddisfazione di chi ha raggiunto un traguardo e leggo serenità negli occhi di chi finalmente ha chiuso un'operazione.
Ma soltanto il Notaio sa quante difficoltà burocratiche e quanti ostacoli giuridici, fiscali e anche tensioni personali ci sono stati prima di quel momento finale delle sottoscrizioni.
Read more
 #DisneylandParis <span class="emoji emoji1f3f0"></span> Eccomi qui...28 anni, le rughe sul viso ma gli occhi di una bambina. Passare ...
Media Removed
#DisneylandParis Eccomi qui...28 anni, le rughe sul viso ma gli occhi di una bambina. Passare il compleanno a Disneyland Paris, con i miei ragazzi @nirkiopufficiale, @andrea_vecchiotti e @andreapanpers è stato un sogno. Quel posto è magico davvero. Li non esiste tristezza, non ci ... #DisneylandParis 🏰
Eccomi qui...28 anni, le rughe sul viso ma gli occhi di una bambina. Passare il compleanno a Disneyland Paris, con i miei ragazzi @nirkiopufficiale, @andrea_vecchiotti e @andreapanpers è stato un sogno. Quel posto è magico davvero. Li non esiste tristezza, non ci sono i problemi, li si torna ad essere bambini ❤️ @nirkiop_piero è stato uno dei compleanni più belli della nostra vita!! Riesco a funzionare solo con te accanto.
Grazie @nirkiopgabriele per avermi tenuto la mano praticamente su tutte le attrazioni perché avevo una paura tremenda ahahah
@nirkiopmirko e @instarusci il viaggio non sarebbe stato lo stesso senza di voi!
@andrea_vecchiotti grazie per la meravigliosa sorpresa e per esserti preso cura di me quella sera che “una persona” ha tentato di rovinare.
@andreapanpers tu sei stato la ciliegina sulla torta di questa fantastica avventura!
@nirkiopnicola alla fine ce l’abbiamo fatta! E hai anche superato una tua paura ahahah
#loveyou @disneylandparis #nirkiopfamily #marvelsummer
Read more
Voglio chiudere il mio 2018 così, con una foto semplice, uno scatto rubato.<span class="emoji emoji1f602"></span>Stronzate a parte, ...
Media Removed
Voglio chiudere il mio 2018 così, con una foto semplice, uno scatto rubato.Stronzate a parte, mi son ritrovata anch’io nella mia galleria, per ripercorrere questo mio anno, e cari ragazzi NON HO UNA FOTO IN CUI SONO VESTITA!!! Torno seria: ho guardato e riguardato foto e video, tra tanti ... Voglio chiudere il mio 2018 così, con una foto semplice, uno scatto rubato.😂Stronzate a parte, mi son ritrovata anch’io nella mia galleria, per ripercorrere questo mio anno, e cari ragazzi NON HO UNA FOTO IN CUI SONO VESTITA!!! 😂Torno seria: ho guardato e riguardato foto e video, tra tanti sorrisi, risate, occhi lucidi, volevo ringraziarmi e ringraziare. GRAZIE a mio fratello, per avermi aiutato in un momento per me difficile, in cui mi son sentita “spaesata” ma mai sola. GRAZIE ai miei genitori che non mi hanno mai detto “te l’avevo detto”, ma sempre “guarda avanti, ci siamo noi con te”. GRAZIE ai miei nonni, a cui darei 50 dei miei anni, perché non potrei e non vorrei mai vivere senza di voi. GRAZIE alla mia famiglia, nessuno escluso, per l’amore, che seppur distanti riuscite a darmi. GRAZIE alla mia migliore amica, che tra una valigia e l’altra (ridi ridi😂) è riuscita ad entrare nel mio cuore (non è semplice, non ci provate nemmeno😂), come poche. GRAZIE ai miei amici, POCHI MA BUONI. GRAZIE a chi, tra supplì (a titolo informativo, a Roma si chiama così 😂) cacio e pepe, qualche film iniziato e mai finito, tanti abbracci, sguardi, sorrisi, tante ma tante canzoni (“segnate”, come dici tu), tanti silenzi che valgono più di mille parole, per I MOMENTI DI SEMPLICITÀ, il mio cuore l’ha sfiorato. GRAZIE a chi non c’è stato quando più ne avevo bisogno, a chi mi ha ferito, deluso. GRAZIE a me per non essermi persa, per non aver perso la voglia di credere e cercare del buono in tutto e tutti. Per le mie lacrime davanti al mare, un tramonto, un’alba, per una canzone (grazie Ultimo 😂). Per i MIEI viaggi da sola. Per le volte in cui avevo bisogno di una spalla su cui piangere e mi son ritrovata a piangere sulle mie ginocchia, sola e stretta a me. Per il mio non chiedere mai, per il mio cavarmela da sola, sempre e comunque. Per la forza che ho. A me e alla mia felicità di oggi, al mio ridere sempre. GRAZIE anche ad ognuno di voi, per i complimenti, discorsi, pensieri, per i tanti messaggi, per le volte in cui mi avete fatta sorridere. Tutto questo perché mi sono accorta che i miei momenti migliori non hanno né foto e né video, ho deciso di trascorrere la fine *
Read more
Per chi si mette sempre in discussione. Per chi si fa domande. Per chi guarda le cose e le persone non ...
Media Removed
Per chi si mette sempre in discussione. Per chi si fa domande. Per chi guarda le cose e le persone non per come vorrebbe che fossero ma per quello che sono, amandone ogni sfaccettatura. Per chi sogna. Per chi non ha mai smesso di desiderare, inteso proprio come "contemplare le stelle", né di ... Per chi si mette sempre in discussione. Per chi si fa domande. Per chi guarda le cose e le persone non per come vorrebbe che fossero ma per quello che sono, amandone ogni sfaccettatura. Per chi sogna. Per chi non ha mai smesso di desiderare, inteso proprio come "contemplare le stelle", né di prendersi cura dell'anima. Per chi ai bit di una chat preferisce gli occhi negli occhi, per non dimenticare il tono di voce dell’altro/a, il suo modo di ridere, quel modo buffo di passare i capelli tra le dita. Per chi non ha mai accantonato il cuore. Per chi non vive in superficie e per chi spesso è in apnea; per chi dondola sull’altalena delle emozioni e non ha intenzione di scendere. Per chi si sdraia su un prato per filtrare il cielo attraverso i fiori; per chi ai “m’ama non m’ama” preferisce i ‘ti amo’ dimostrati, detti, stampati sulla bocca, sui baci sugli occhi, negli abbracci, nelle carezze. Per chi cambia prospettiva e punto di vista.
Per me, per voi.
Se vi riconoscete in anche solo una di queste frasi siamo molto più simili di quel che pensiamo, ditemi in un commento in quale vi siete rivisti di più👇🏼🌸
#pensieri  #Vita  #estate #lookup #sky
#skies #skyporn #cloudy #instacloud #instaclouds #instagood #nature #beautiful #gloomy #skyline #horizon #red #instasky #skylovers #feliz #tramontichenontramontanomai #2settembre
#tramontimeravigliosi
#calabria 🔥
Read more
23.10.1993 è nata lei! Lei è la mia ragione di vita nel vero senso della parola, io per lei farei qualsiasi ...
Media Removed
23.10.1993 è nata lei! Lei è la mia ragione di vita nel vero senso della parola, io per lei farei qualsiasi cosa! Lei è la mia Vita!  Lei è la persona che meglio mi conosce e provo per lei un amore Spropositato Immenso Indescrivibile! Lei ci è sempre stata, lei ci sarà sempre! Lei è di una bontà ... 23.10.1993 è nata lei!
Lei è la mia ragione di vita nel vero senso della parola, io per lei farei qualsiasi cosa! Lei è la mia Vita!  Lei è la persona che meglio mi conosce e provo per lei un amore Spropositato Immenso Indescrivibile!
Lei ci è sempre stata, lei ci sarà sempre!
Lei è di una bontà unica, proprio BUONA! (purtroppo tanti se ne approfittano)
A lei devo tutto! Non sono esagerata è la verità!
Ha un cuore troppo grande, una dolcezza che emana dai suoi occhi, una sensibilità unica!
Lei è questo ma anche molto altro.
Lei è protettiva, mi proteggerà sempre!
Lei è giusta, non accetta le ingiustizie e non sarà mai indifferente alle  scorrettezze! Deve dire la sua e andrà sempre infondo con sue idee e farà il possibile per fartele capire!
Lei è Amore!
Ed io credo che la vita non poteva farmi regalo migliore se non che una sorella! Una sorella come lei!
Ti chiedo scusa se ti ho rubato anche il giorno del tuo compleanno così come faccio con le tue cose, ma a sto giro non è colpa mia!
Un bel traguardo i 25 anni! 1/4 di secolo.
Ti voglio ringraziare per tutto quello che hai fatto, che mi hai dato e che mi hai insegnato!
Di una cosa devi essere certa che io per te ci sarò sempre!E queste cose le sai perché siamo tanto dolciose l'una con l'altra! Fin da piccoline! E ci piace essere così!! (anche se facciamo venire il diabete🍯) Servirebbe un libro per descrivere quello che sei, quello che hai fatto e quante ne abbiamo passate ma mi limito a dire  che:

Per me sei un esempio!
So che sei tanto riservata ma voglio che tante persone sappiano quanto amore  sei!
Buon compleanno Ida!
Ti amo! ❤️
Read more
All’improvviso mi sembrò che la realtà dipendesse soltanto dagli occhi di chi la guardava. Le cose ...
Media Removed
All’improvviso mi sembrò che la realtà dipendesse soltanto dagli occhi di chi la guardava. Le cose potevano essere percepite in un modo o anche nell’esatto opposto a seconda di un’interpretazione positiva o negativa. La mia vita poteva essere uno schifo assoluto, segnata per sempre da ... All’improvviso mi sembrò che la realtà dipendesse soltanto dagli occhi di chi la guardava. Le cose potevano essere percepite in un modo o anche nell’esatto opposto a seconda di un’interpretazione positiva o negativa. La mia vita poteva essere uno schifo assoluto, segnata per sempre da quella disgrazia che resta sulla pelle di chi si ferisce di cui non avrei mai smesso di parlare ,
oppure potevo diventare una persona forte e positiva che non si arrendeva di fronte a niente e riusciva a portare conforto agli altri.
credo che la cosa piu brutta adesso è guardare con occhi diversi qualcosa che prima sembrava essere speciale
È poi è diventata come tutte le altre "Il mio angelo segreto"
Suddenly it seemed to me that reality depended only on the eyes of those who looked at it. Things could be perceived in one way or even the opposite way, depending on a positive or negative interpretation. My life could be an absolute disgust, marked forever by that misfortune that remains on the skin of those who hurt I would never stop talking, or I could become a strong and positive person who did not give up in front of anything and could to bring comfort to others.
I think the worst thing is now to look with different eyes something that seemed to be special before
It has then become like all the others
.Y MY ANGEL SECRET.
#Likeforlike #like4like #amore #likeforlikes #occhi #likeforlikealways #like4follow #likeforliketeam #followforfollow #likefollowers # #likeforme #eyes #favola #like4likes #instagood #riflessi #l4l #likeforshare #likeforalike #pleasefollowme #teamfollowback #angelo #f4f #pensieri #poesie #parole #motivazioni #aforismi #terracina #fantasia
Read more
Denude <span class="emoji emoji1f4ab"></span> Finalmente un look come piace a me: fresco, senza fondotinta, basico ma super glowy <span class="emoji emoji2728"></span> ...
Media Removed
Denude  Finalmente un look come piace a me: fresco, senza fondotinta, basico ma super glowy  e con l’occasione ecco le mie opinioni su alcuni prodotti della #DenudeCollection di @nablacosmetics che è uscita ieri sul sito e rivenditori. Sugli occhi ho un usato il MetalGlam nella colorazione ... Denude 💫
Finalmente un look come piace a me: fresco, senza fondotinta, basico ma super glowy ✨ e con l’occasione ecco le mie opinioni su alcuni prodotti della #DenudeCollection di @nablacosmetics che è uscita ieri sul sito e rivenditori. 🐚 Sugli occhi ho un usato il MetalGlam nella colorazione Etherial, un ombretto cremoso con un mega concentrato di microsparkles su base color crema, effetto luminosissimo e tridimensionale anche solo applicato nella prima metà della palpebra (sulla restante parte ho sfumato un pó Illusion della Dreamy perchè lo amo ma con qualsiasi ombretto potete completare il look occhi in due minuti! 😏)
Per scolpire il viso invece ho usato l’Highlighter Stick in Beige Mirage.  Iniziamo col dire che ho rinominato questi Glowy Skin come dei “face balm”, tanto sono scorrevoli sulla pelle 😍 non fanno assolutamente strato quindi potete limitarvi ad una passata come la mia (chiamalo limite quello.. 👀) oppure strutturare il prodotto e stratificarlo sullo zigomo, la formula lo permette. NON risalta peli, imperfezioni o grana della pelle in alcun modo (primissima cosa che mi premeva testare!). Il glow è pazzesco, dura sul viso e scongiura quell’effetto pelle soffocata che purtroppo provo con l’80% degli illuminanti cremosi. 
Sulle labbra ho uno dei colori che caratterizzeranno la mia estate, io lo so, perchè è un nude rosato che si sposa benissimo col mio incarnato medio + sottotono olivastro: Touch Me. In tantissime mi avete chiesto di darvi una flash review dei nuovissimi Cult Classic ed eccola qui ☕️: cremosi sì ma non come i Diva Crime, un giusto compromesso, oltretutto ho notato che si asciugano molto più velocemente. Hanno una saturazione del pigmento incredibile, comfort estremo, effetto plumping ma necessità di una matita per chi ha delle labbra irregolari come le mie e deve “ridisegnare” dei tratti (io ho utilizzato la Touch Me Velvet Line appartenente alla stessa collezione e che dirvi? Provatele! Mai viste matite così morbide e durature sulle mie labbra). Quali colori vi ispirano di più della Denude? E avete domande su come virano i colori sul mio fototipo? (continua nel primo commento!)
Read more
A Gennaio, sorridevo per un biglietto e un cioccolatino lasciatomi nel camice. Febbraio e Marzo ...
Media Removed
A Gennaio, sorridevo per un biglietto e un cioccolatino lasciatomi nel camice. Febbraio e Marzo sono stati i mesi più spensierati dell’anno, quelli in cui non avevo paura di niente e mi sentivo invincibile. In una bella giornata di Aprile, ho toccato il fondo della mia vita, sono morta, ... A Gennaio, sorridevo per un biglietto e un cioccolatino lasciatomi nel camice.
Febbraio e Marzo sono stati i mesi più spensierati dell’anno, quelli in cui non avevo paura di niente e mi sentivo invincibile.
In una bella giornata di Aprile, ho toccato il fondo della mia vita, sono morta, ma ora so che si può convivere con un angelo (anche se devo ancora perfezionare alcuni dettagli). Maggio, Giugno, Luglio sono stati i mesi più difficili, quelli in cui la testa scoppia per le mille domande, gli occhi per le mille lacrime e il cuore per il troppo dolore.
Ad Agosto le ferie in cui ho ritrovato una parte fondamentale di me, una nonna che ride sempre e tante persone per cui ne vale sempre la pena.
A Settembre sono entrata a far parte di un’altra famiglia, una di quelle che non ti lascia mai sola e ho capito che si può fare del bene per gli altri, anche in nome di chi non c’è più.
Ottobre e Novembre li ho passati tra alti e bassi, scoprendo il relax di una vacanza, ma anche la sorpresa di una malattia cronica.. ho scoperto chi farebbe di tutto per un mio sorriso e chi, invece, davanti mi sorride e dietro mi uccide.
A Dicembre ho capito che tutto quello che conta è soltanto la mia famiglia, il mio angelo e i pochi che mi vogliono bene davvero.

Fatti sotto caro 2019, perché ora so che sono più forte e qualsiasi cosa mi metterai davanti, sicuramente, non mi farà paura. ❤️
Read more
• «Signorina Carpenter. La prego. Conosco i miei doveri, - disse il giovanotto. - Tu devi solo tenere ...
Media Removed
• «Signorina Carpenter. La prego. Conosco i miei doveri, - disse il giovanotto. - Tu devi solo tenere gli occhi aperti per il caso che passi qualche pescebanana. Questo é un giorno ideale per i pescibanana». Salinger. Mi domando praticamente sempre cosa ne penserebbe lui adesso di questo ... • «Signorina Carpenter. La prego. Conosco i miei doveri, - disse il giovanotto. - Tu devi solo tenere gli occhi aperti per il caso che passi qualche pescebanana. Questo é un giorno ideale per i pescibanana».
Salinger. Mi domando praticamente sempre cosa ne penserebbe lui adesso di questo mio ultimo aggiornamento letterario. Se lo ridicolizzerebbe come a suo tempo era solito fare quando, già sulla porta, smontava Dumas e Tolstoj o se invece, mi lascerebbe soffrire in punta di sedia mentre, con una certa precisione chirurgica, demolisce la recensione che mi ha appena costretta a fare.
Ho spesso avuto il forte sospetto che, in fondo, gli piacesse proprio tanto travestirsi da Socrate per giocare a fare della maieutica, e d’altra parte, non si può certo biasimarlo se in me trovava allora il paziente ideale. Oh che bella novità: Poros che incontra Penía al banchetto per la nascita di Afrodite. L’ermeneutica platonica dell’amore che nasce dalla percezione di una mancanza.
Eppure, senza timore d’esagerazione, a posteriori non mi sento di negare che, finché sono durate, le cose tra noi non siano andate effettivamente così. Io avevo un divorante bisogno di qualcuno arrogante come lui che, viaggiando su un livello di esperienze intellettuali infinitamente superiore al mio e non scomodandosi mai per compiacermi, mi insegnasse a riflettere sulle cose che leggevo, che ascoltavo e che imparavo.
In questo senso, un po’ imitando Sartre, posso dire con relativa sicurezza che non incontrerò mai più niente né nessuno che mi ispiri una simile passione. O forse, più semplicemente, non ci sarà nessun altro che in una foto come questa veda qualcosa che somigli alla Battersea Power Station dei Pink Floyd.
Un visionario. Era così brillante, che a volte era persino difficile non finire a fissarlo pieni di ammirazione. Anche se lui, da bravo insicuro, se ne stupiva regolarmente.
Per quanto fossimo agli antipodi é una qualità che non ho mai smesso di ammiragli. Ovunque fosse andato, si fosse accoppiato, fosse stato costretto a indossare la cravatta, avessimo smesso di parlarci lui sarebbe stato sempre i miei fiori gialli di Margherita. Rideva allora. Nascosto, riderebbe anche adesso. •
Read more
/ 22.11.18 / . Io quando sorrido davvero sono estremamente poco fotogenica. È un dato di fatto, ...
Media Removed
/ 22.11.18 / . Io quando sorrido davvero sono estremamente poco fotogenica. È un dato di fatto, gli occhi mi si incinesiscono, il doppiomento fa capolino in modo prepotente e i denti sembrano esplodermi in faccia tanto che le guance non sanno più dove mettersi e si sentono fuori posto. Già ... / 22.11.18 /
.
Io quando sorrido davvero sono estremamente poco fotogenica.
È un dato di fatto, gli occhi mi si incinesiscono, il doppiomento fa capolino in modo prepotente e i denti sembrano esplodermi in faccia tanto che le guance non sanno più dove mettersi e si sentono fuori posto.
Già dalla descrizione potete capire quanto poco fica mi senta io quando sorrido davvero, e quanto io difficilemente sorrida veramente se mi stanno facendo una foto (sia mai!).
.
Ma oggi è stato diverso.
Si perchè non si vede, ma la foto me l’ha fatta una delle mie bimbe.
Le mie bimbe (che anagraficamente non lo sono, ma cosa volete, è amore) che oggi ho visto saltare felici in questa distesa quasi infinita di foglie secche, come piace fare a me.
Le ho sentite ridere. E sono quasi sicura che gli occhi di qualcuna brillassero. Come se per un attimo tutto fosse diventato leggero. Come se per un attimo ci fosse solo quel gesto di saltare tra le foglie, senza nessuna logica, senza nessun giudizio, senza nessuna paura di entusiasmarsi per una cosa così semplice, che quasi tutti si son dimenticati di poter vivere.
.
E così mentre respiravo sto “glitter in the air” (o almeno il sapore per me era quello...!) mi son sentita dire “Dai Ele, adesso tocca a te, che ti faccio la foto!”.
.
E insomma mi son scappati un sacco di denti. Che mi sono esplosi in faccia, e non c’era più spazio per le guance. E pure il cuore era pieno. Era talmente straripante che tutto il resto di me s’è compresso per fargli spazio.
.
E quindi mi son sentita molto poco fica ma un sacco felice.
Direi che ne è valsa la pena.
Read more
Quando ero bambino, tutto quello che vedevo del mondo lo vedevo quasi sempre dal sedile posteriore ...
Media Removed
Quando ero bambino, tutto quello che vedevo del mondo lo vedevo quasi sempre dal sedile posteriore dell’auto dei miei genitori. Era un mondo di passaggio. Non facevo in tempo a guardare un albero che subito spariva dietro l’angolo dei miei occhi. Mi sembrava che la luna mi seguisse e invece ... Quando ero bambino, tutto quello che vedevo del mondo lo vedevo quasi sempre dal sedile posteriore dell’auto dei miei genitori. Era un mondo di passaggio. Non facevo in tempo a guardare un albero che subito spariva dietro l’angolo dei miei occhi. Mi sembrava che la luna mi seguisse e invece se ne rimaneva lì, in alto, per i fatti suoi. Era un mondo così rapido da sembrare immobile. Così ho sempre pensato che, al di là di me, il mondo vivesse una vita tutta sua e che non gli importasse niente della mia presenza. Che io ci fossi o non ci fossi, nemmeno lo notava. Non importa il dolore che stai vivendo. Il mondo non si fermerà aspettando che ti aggiusti. Ma ho trasformato la mia malinconia in un punto di forza. Ho imparato a essere felice passeggiando intorno alle mie ferite.
Il desiderio e la presenza sono due cose molto distanti. Se pensi al bacio che non ricevi più, ne assapori l’essenza molto più che nel momento in cui lo ricevi. Ogni volta che rischiamo di perdere, la paura di perdere ci restituisce interamente tutta l’importanza di un piccolo particolare.
Eppure l’assenza crea un’interruzione nel legame e non genera per niente il pathos che credi, anzi, regala una sorta di freddezza e di distacco maggiore. Purtroppo, aspettandosi di essere traditi, si impara a fare caso anche a delle minuscole mancanze. Ti nascono due occhi anche dietro. È il prezzo che paghi quando non hai ricevuto niente. Finalmente arriva un’occasione di riscatto, tu pretendi troppo e rovini tutto.
Forse deve cominciare a mancarti l’aria per farti capire quanto sia fondamentale respirare. Se solo avessi le parole...Bé, probabilmente ti direi molte cose. Quando mi chiedi: “Cos’ho fatto nella vita di importante?”. Sei stata importante per me, anzi sei stata il sogno realizzato che nemmeno avevo il diritto di aspettarmi. Se una cosa preziosa è stata messa nelle tue mani, non fare nulla per darle valore equivale a farle davvero molto male.
Ti ho stretta fra le braccia con un senso di liberazione e in quel momento ho preso la consistenza di una radice piantata in un cuore, un cuore vero che non si arrende e che finalmente non chiede più scusa a nessuno per il suo fiorire. 🌹🌊🌅 #libronuovo 📖
Read more
Si parlava della diversità con cui possiamo apparire, dalla bellezza mozzafiato allo sfattume ...
Media Removed
Si parlava della diversità con cui possiamo apparire, dalla bellezza mozzafiato allo sfattume totale di una stories senza trucco che forse dovrebbe rimanere nel cellulare. Il limite quando entra in gioco, se tutto questo rimane una scelta che adoperiamo noi? La scelta di non essere reperibile ... Si parlava della diversità con cui possiamo apparire, dalla bellezza mozzafiato allo sfattume totale di una stories senza trucco che forse dovrebbe rimanere nel cellulare. Il limite quando entra in gioco, se tutto questo rimane una scelta che adoperiamo noi? La scelta di non essere reperibile per giorni, di staccare il cellulare e non far sapere nulla a nessuno dove sei e cosa fai; oppure, al contrario, di far credere al mondo di una tua perfezione, di una tua maschera, la tua vetrina. E' tutta una nostra scelta. Che ci hanno insegnato a NON fare, perché sono entrati nella nostra testa in maniera così subdola e dolce, che l'unico modo per uscirne non è più combattere ma convivere con il sistema. Quindi eccomi qui, una foto bellissima che può rispecchiare tutto e niente di me, che attira likes e numeri, che mi fa sentire bella ai miei occhi. O forse, mi fa sentire bella ai miei occhi dopo essere passata sotto il filtro del mondo al quale ne faccio dono?
.
.
.
Torno indietro, rileggo le mie parole. Non mi piacciono. Sono consapevole di stare dentro il sistema, a volte mi fa stare addirittura male. Ma come, io che penso di avere una buona consapevolezza del tutto (Grazie zio George Orwell!). Eppure qualcosa mi stona nell'unico orecchio buono e vi chiedo:
.
. .
Secondo voi si deve convivere o combattere?
_____________

#Actress # #Attrice #Shooting #Tattoo #Goth #Gothic #GothGirl #Dark #VictorianSkin #Flowers #BlakcHair #BathShooting
_____________

PH: detail by Bnrnyo Owe (c)
.
.
We were discussing the chance internet gave us to appear the way we want. How flawless we can look, or how imperfect we may appear if we let the mask drop down for a second. That second may break us. Look at this picture. I do love it. It shows my back, no face, red passion. It can be everybody but me. It can tell you everything and nothing. Is that really me?  Or am I playing a role? Or it's just a part of me I wanna share? What if I turn my neck and show myself? Will I break a spell? No! I just break someone else idea about my reflection. You are looking me, you look people through a screen. That's why it's my [...CONTINUES IN COMMENTS...]
Read more
Sai un tempo eravamo felici, vivevamo ogni secondo insieme così intensamente che sembrava conoscerci ...
Media Removed
Sai un tempo eravamo felici, vivevamo ogni secondo insieme così intensamente che sembrava conoscerci da tutta una vita, un'affinità che sorprendeva tutti persino noi stessi. Per la prima volta nella mia vita mi sono sentito veramente "vivo" e vedevo nei suoi occhi come sorrideva ed era ... Sai un tempo eravamo felici, vivevamo ogni secondo insieme così intensamente che sembrava conoscerci da tutta una vita, un'affinità che sorprendeva tutti persino noi stessi. Per la prima volta nella mia vita mi sono sentito veramente "vivo" e vedevo nei suoi occhi come sorrideva ed era felice con me, la cosa non poteva che rendermi contento e ripetevo a me stesso "sto riuscendo a farla contenta dopo quello che ha passato". Se mi chiedessero cos'era che mi piaceva di più di lei risponderei la sua forza d'animo, nonostante avesse passato l'inferno non smetteva di sorridere e cazzo quanto era contagiosa, di una felicità travolgente che ti prende dentro e fa pensare "ma come diamine fa?" Vederla sorridere era il vero spettacolo che ogni paio di occhi dovrebbe poter ammirare almeno una volta. Però poi lei stava iniziando a perdere se stessa, non stava più bene e quindi feci l'unica cosa che so fare meglio... Me ne andai, me ne andai anche se era l'ultima cosa che volevo forse perché sono un gran codardo, me ne andai mettendo da parte tutto il sentimento che portavo dentro dando priorità più al suo bene che al mio. Dicono che il tempo cura ogni ferita ma le sue si sarebbero solamente riaperte e non potevo permetterlo, in fondo da quando la vidi mi ero promesso di volere sempre il suo bene a qualsiasi costo anche a costo del mio... #narosecientspin🌹
Read more
Living a perfect moment <span class="emoji emoji2764"></span>️ Uno di quegli attimi perfetti, che supera la bellezza dei sogni ad occhi ...
Media Removed
Living a perfect moment ️ Uno di quegli attimi perfetti, che supera la bellezza dei sogni ad occhi chiusi. Questo post, più degli altri, voglio dedicarlo a voi. Per ringraziarvi di esserci sempre, di ascoltarmi e guardare attraverso i miei occhi alla bellezza del nostro mondo. Mi sento ... Living a perfect moment ❤️
Uno di quegli attimi perfetti, che supera la bellezza dei sogni ad occhi chiusi.
Questo post, più degli altri, voglio dedicarlo a voi. Per ringraziarvi di esserci sempre, di ascoltarmi e guardare attraverso i miei occhi alla bellezza del nostro mondo.
Mi sento fortunata perché ho l’opportunità di poter vivere esperienze incredibili e di raccontarle per diffondere positività ed ispirare.
Gli scorsi mesi sono stati davvero ingarbugliati, pieni di pensieri e di qualche delusione di troppo (che non vi ho raccontato perché non mi andava di renderla ancor più reale).
Avevo decisamente bisogno di tutto questo, poter staccare totalmente la spina e lasciare a casa tanti pensieri per godermi ciò che per me è l’apoteosi.
Il mare riesce sempre a curarmi e ancor di più se significa nuotare in un acquario tropicale ed esser dondolati dal vento su un’amaca all’ombra di una palma; poi se c’è lui: @luca_veralli, la casa del mio cuore, la felicità è assicurata.
Grazie per aver condiviso questa nuova esperienza insieme, ho tantissime foto da mostrarvi e una nuova avventura che mi aspetta tra una settimana.
At @heritageresorts #heritageresorts .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
#mauritius #lavitainunoscatto #elegance #sea #madeinitaly #fiore #domenica #estate #summer #palmtrees #21buttons
Read more
Allpra,15 like!!sono super soddisfatta #l'aliceéscema Capitolo 8: Sentii una voce alle mie ...
Media Removed
Allpra,15 like!!sono super soddisfatta #l'aliceéscema Capitolo 8: Sentii una voce alle mie spalle che diceva il mio nome Girandomi,incontrai due occhi color nocciola Dio che sguardo... Così sicuro... Così deciso... X:Amber!!ciao!! Io:ehmm...c-ciao(?) X:senti che cos'hai ... Allpra,15 like!!sono super soddisfatta #l'aliceéscema
Capitolo 8:
Sentii una voce alle mie spalle che diceva il mio nome
Girandomi,incontrai due occhi color nocciola
Dio che sguardo...
Così sicuro...
Così deciso...
X:Amber!!ciao!!
Io:ehmm...c-ciao(?)
X:senti che cos'hai alla 1 ora?
Io:Matematica,perché?
X:perfetto!!allora la prima lezione la faremo insieme!!ti tengo il posto.ciao Ams!!
Così dicendo se ne andó incammindosi verso un gruppetto di ragazzi...
Girai lo sguardo alla ricerca di un paio di occhi famigliari
Un paio di occhi color ghiaccio.
Di cui mi ero follemente innamorata.
Ma che non vedevo.
Nessuna traccia di Laur...
Maledetta...(😂)
Cosi la chiamo:
Io:Laur!!
L:ehi...
Io:che hai?
L:niente sto correndo come un idiota da 20 minuti verso la scuola perché mi sono svegliata tardi...
Io:aaahaha!!vabbé ti aspetto in cortile,ciao!
L:ciao...
Chiusi la chiamata e mi incamminai alla ricerca di una panchina tranquilla
Lontana da occhi indiscreti
Estraetti l'Ipod dalla tasca dei pantaloni e mi infilai gli auricolari...
Ad un certo punto,una biondina coi capelli spettinati e con un broncio sul viso mi si avvicina ammiccando un sorriso forzato.
%%%%%
IN CLASSE
Mi diregetti verso la classe salutando Laur che aveva Fisica.Entrando vidi un biondino riccio salutarmi cob un sorriso smagliante.
E CHE SORRISO.
CHE CAZZO DI SORRISO.
X:ehi Ambs!!
Io:ciao biondo!!
X:biondo?
Io:sì,dato che non so il tuo nome ho deciso di affibiarti un soprannome!!
X:ohh...il mio nome giusto!!ahahaha
allora dato che Biondo mi fa schifo ti diró il mio nome..
Io:Bene!!
X:Oliver!!
Riuscivo a disitinguere un euforia con un pizzico di divertimento durante quella conversazione...lui era così...
Nono a me piace Luke...
Ohh...Luke
Che sguardo...
Ok,Ambs ti stai rimbecillendo
COSA ABBIAMO QUAA!!UN NUOVO GIOVINOTTO!!MA BENE!!AMBS SCACCERÀ DAL SUO CUORE LUKE DEDICANDOSI AL NUOVO ARRIVATO OPPURE RIMARRÀ FOLLEMENTE PAZZA DI LUKE?
BHA...CHI LO SA!!
Read more
Ho fatto scegliere lo smalto a Dafne che mi ha detto che sono noiosa. Gli occhi di una bimba si sono ...
Media Removed
Ho fatto scegliere lo smalto a Dafne che mi ha detto che sono noiosa. Gli occhi di una bimba si sono entusiasmati subito alla vista dei brillantini che di solito non esaltano me...e invece!!! Questo smalto è stupendo! Pieno con due passate, texture spaziale e stesura semplicissima. Ma soprattutto ... Ho fatto scegliere lo smalto a Dafne che mi ha detto che sono noiosa. Gli occhi di una bimba si sono entusiasmati subito alla vista dei brillantini che di solito non esaltano me...e invece!!! Questo smalto è stupendo! Pieno con due passate, texture spaziale e stesura semplicissima. Ma soprattutto il colore!! I brillantini quasi non si percepiscono, ma creano un effetto stupendo e riflessato. Il colore va dal blu, al petrolio, all'oro. Lo amo! E brava Dafne. Trattasi del numero 236 Gold&blue.
#manucure #manicurediary #instanails #nailsinstagram
Read more
 #roma #springbreak #easter #postabbuffate #lettureepasseggiate #passeggiateromane #me Abbiamo ...
Media Removed
#roma #springbreak #easter #postabbuffate #lettureepasseggiate #passeggiateromane #me Abbiamo tutti nel petto un violino e abbiamo perduto l’archetto per suonarlo. Alcuni lo ritrovano nei libri, altri nell’incendio di un tramonto, altri negli occhi di una persona, ma ogni volta ... #roma #springbreak #easter #postabbuffate #lettureepasseggiate #passeggiateromane #me
Abbiamo tutti nel petto un violino e abbiamo perduto l’archetto per suonarlo. Alcuni lo ritrovano nei libri, altri nell’incendio di un tramonto, altri negli occhi di una persona, ma ogni volta l’archetto cade dalle mani e si perde come un filo d’erba o un sogno. La vita è la ricerca infinita di questo archetto per non sentire il silenzio che ci circonda.
(Fabrizio Caramagna)
Read more
 #johntravolta Che cos'è un figlio per un padre? E un padre perfetto a gli occhi di una madre? Esiste ...
Media Removed
#johntravolta Che cos'è un figlio per un padre? E un padre perfetto a gli occhi di una madre? Esiste la famiglia perfetta? Qualsiasi essa sia teniamola stretta Più il tempo passa e non la si vive Più il ricordo ed il passato si rivive Una foto con il sorriso della mamma Come eravate una ... #johntravolta
Che cos'è un figlio per un padre?
E un padre perfetto a gli occhi di una madre?
Esiste la famiglia perfetta?
Qualsiasi essa sia teniamola stretta
Più il tempo passa e non la si vive
Più il ricordo ed il passato si rivive
Una foto con il sorriso della mamma
Come eravate una volta
Per me è tutto anche se imperfetto
Come in questa foto del mio John Travolta
#festadelpapá #fathersday #father #dad #mother #mom #family #love #amore #famiglia #ricordi #photo #timemachine
Read more
«Ci sono le donne... e poi ci sono le donne donne E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una ...
Media Removed
«Ci sono le donne... e poi ci sono le donne donne E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza.  Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare. Devi spezzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure ... «Ci sono le donne...
e poi ci sono le donne donne
E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza. 
Le devi prendere e basta.
Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare.
Devi spezzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta soltanto, 
a bassa bassissima voce.
Perché si vergognano delle proprie debolezze e, dopo avertele raccontate, si tormenteranno  in un agonia lenta e silenziosa
al pensiero che scoprendo il fianco e mostrandosi umane e facili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, 
vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi allontanarsi.
Perciò prendile e amale.
Amale vestite, e senza trucco che a spogliarsi sono brave tutte.
Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi
di una donna possono trovare scudo dietro un velo di mascara.
Amale addormentate, un po' ammaccate quando il sonno le stropiccia. 
Amale sapendo che non ne hanno bisogno, sanno bastare a se stesse.
Ma appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro»
Alda Merini
#me #donna #photo
Read more
Ci sono donne... E poi ci sono le Donne Donne... E quelle non devi provare a capirle, perchè sarebbe ...
Media Removed
Ci sono donne... E poi ci sono le Donne Donne... E quelle non devi provare a capirle, perchè sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta. Devi prenderle e baciarle, e non devi dare loro il tempo il tempo di pensare. Devi spazzare via con un abbraccio che toglie il ... Ci sono donne...
E poi ci sono le Donne Donne...
E quelle non devi provare a capirle,
perchè sarebbe una battaglia persa in partenza.
Le devi prendere e basta.
Devi prenderle e baciarle, e non devi dare loro il tempo il tempo di pensare.
Devi spazzare via con un abbraccio
che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto.
a bassa, bassissima voce. Perchè si vergognano delle proprie debolezze e, dopo
averle raccontate si tormentano - in una agonia
lenta e silenziosa - al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e
bisognose per un piccolo fottutissimo attimo,
vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi
allontanarsi.
Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a
spogliarsi son brave tutte.
Amale indifese e senza trucco, perchè non sai
quanto gli occhi di una donna possono trovare
scudo dietro un velo di mascara.
Amale addormentate, un po' ammaccate quando il sonno le stropiccia.
Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a se stesse.
Ma appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.
( Alda Merini) . Ph. @charlietosi
#barcelona #ig_spain #igers #igersespaña #catalunya #barridegràcia #instagood #instamoment #travelblogger #travelgram #travel #wanderlust #wandern #walking #barcelonagram #stayandwander #explore #smile #laughing #barriodegracia #me #spain #traveladdict
Read more
Quest’anno Ifioridisimona compie 10 anni. Ho iniziato per puro e semplice caso, ho cucito di tutto ...
Media Removed
Quest’anno Ifioridisimona compie 10 anni. Ho iniziato per puro e semplice caso, ho cucito di tutto e anche di più, poi sono diventata mamma di Jacopo e da quel momento ho esattamente capito cosa volevo fare da grande. Mi sono specializzata nella realizzazione di accessori in tessuto per ... Quest’anno Ifioridisimona compie 10 anni.
Ho iniziato per puro e semplice caso, ho cucito di tutto e anche di più, poi sono diventata mamma di Jacopo e da quel momento ho esattamente capito cosa volevo fare da grande.
Mi sono specializzata nella realizzazione di accessori in tessuto per neonati e ogni giorno porto avanti questo progetto aggiornandomi e migliorandomi sempre più, non sentendomi mai arrivata ma spinta sempre dallo stesso amore e emozione di quando ho iniziato.

Questo lavoro non è semplice, ci sono momenti in cui ti senti in cima a vette altissime e altri in cui neanche le profondità del mare... Ma per me ne vale la pena ogni giorno sempre più.

È il motivo per cui mi sveglio la mattina e vado al lavoro con il sorriso.

Oggi, sono orgogliosa di farvi entrare nel mio mondo, grazie e sopratutto attraverso, gli occhi di una fotografa che stimo moltissimo.
La conoscete già, lei è @laura_francesconi_photography e questi sono alcuni dei suoi scatti racchiusi in un video meraviglioso, un suo dono che mi ha emozionato e commosso fino in fondo al cuore.

Racconta di come nascono i miei prodotti, dall'idea schizzata a mano sul quaderno, alla scelta dei tessuti, al taglio, le cuciture, passando per le personalizzazioni fino ad arrivare al confezionamento finale.
Qui non si corre, nessuna catena di montaggio, tutto passa attraverso le mie mani con la lentezza e la delicatezza che contraddistinguono il lavoro artigiano.

Ecco perché faccio sempre accompagnare i miei pacchetti da una cartolina con su scritto: "Quando compri qualcosa da un artigiano, non compri un semplice oggetto.
Compri centinaia di ore, di esperimenti, di fallimenti e di prove.
Compri giornate, settimane, anni di lavoro, di frustrazioni insieme a momenti di pura gioia.
Non stai comprando un oggetto ma un pezzo di cuore, un frammento di magia, una parte dell’anima, un momento della vita di qualcuno.
E, più importante ancora, compri all' artigiano del tempo, in modo che possa continuare a fare quello che è la sua passione e il tuo piacere.” Che emozione, non potevo sperare di festeggiarmi meglio!
❤️
👉🏻 Il video lo trovate nel link in bio 🎥
Read more
Gli occhi... Gli occhi di una persona dicono tutto...dicono di te,dell'anima e di ciò che ti ha ...
Media Removed
Gli occhi... Gli occhi di una persona dicono tutto...dicono di te,dell'anima e di ciò che ti ha travolto...di quello che hai visto... Mi sto sforzando a vedere....a scavare dentro me, ricercando dove è possibile il buono,il vero,il bene....gli occhi non mentono mai....mai . #pensieri ... Gli occhi...
Gli occhi di una persona dicono tutto...dicono di te,dell'anima e di ciò che ti ha travolto...di quello che hai visto...
Mi sto sforzando a vedere....a scavare dentro me, ricercando dove è possibile il buono,il vero,il bene....gli occhi non mentono mai....mai . #pensieri #io #meandyou #sundaymood #trytorelax
Read more
Sono la tua mamma..da un anno.<span class="emoji emoji2764"></span>️<span class="emoji emoji2764"></span>️<span class="emoji emoji2764"></span>️ E sapevo già quanto ti avrei amato, <span class="emoji emoji1f60a"></span>tanto da non averne una ...
Media Removed
Sono la tua mamma..da un anno.️ E sapevo già quanto ti avrei amato, tanto da non averne una unità di misura, tanto da non poterlo contenere, e quindi da quando sei nata non faccio altro che cercare di restituirti tutto l’amore che fai crescere dentro me, ogni giorno. Che bello è riscoprire ... Sono la tua mamma..da un anno.❤️❤️❤️ E sapevo già quanto ti avrei amato, 😊tanto da non averne una unità di misura, tanto da non poterlo contenere, e quindi da quando sei nata non faccio altro che cercare di restituirti tutto l’amore che fai crescere dentro me, ogni giorno.

Che bello è riscoprire le cose del mondo con gli occhi di una bambina,
guardarsi attorno con la fiducia innocente del tuo stupore,
Innamorarsi di nuovo, dal primo momento in cui ti ho vista e forse ancora prima.
Sentire nelle mie mani le tue, non poter fare a meno del tuo profumo, e del tuo respiro, quando mi guardi, quando stai chiudendo gli occhi, quando poi dormi.

Che se dormi sto lì a guardarti ogni 10 minuti, magari con la scusa di controllarti, e di tenerti fra le mie braccia ancora pochi secondi, che diventano minuti, che diventano ore.

E così nel frattempo immagino i tuoi sogni mentre sorridi beata,
e mentre un’altra notte scorre stellata,
e mentre ogni nuova alba diviene un altro tramonto,
e prima che questi momenti divengano solo ricordi, mi chiedo se sarò brava a mostrarti come muovere sicura ogni passo.

Quel che so è che la mia mano sarà sempre pronta a reggerti e rialzarti in piedi, ogni volta che cadrai, ogni volta

Grazie per avermi regalato questo primo anno di immensa pura felicità,
e di essere la mia sorgente continua di stupore.
La mia fonte inesauribile di gioia innocente.
La spugna che cancella i momenti difficili..
Auguri ancora amore mio❤️❤️❤️
Read more
Quando sono triste, giù di morale, guardo questa foto e involontariamente scatta un sorriso. Questa ...
Media Removed
Quando sono triste, giù di morale, guardo questa foto e involontariamente scatta un sorriso. Questa foto racchiude mille cose, racconta tante cose. Racconta di una me bambina, che ha un segreto. Il suo segreto? Quello di una bambina che vive nel momento presente, si gode il sole, l’aria ... Quando sono triste, giù di morale, guardo questa foto e involontariamente scatta un sorriso. Questa foto racchiude mille cose, racconta tante cose. Racconta di una me bambina, che ha un segreto. Il suo segreto? Quello di una bambina che vive nel momento presente, si gode il sole, l’aria fresca, il cielo azzurro, le nuvole, la meravigliosa distesa di sabbia in spiaggia, le montagne, gli alberi, i fiori, la pioggia, la neve. Ogni cosa. Non pensa al passato, non pensa al futuro. E qualsiasi cosa fa, la fa con totalità, intensamente; ne è così assorbita da scordare ogni altra cosa. Vedo la mano di mia madre che stringe forte la mia, osservo gli occhi di una bambina, la loro freschezza, la loro radiosa vitalità, la loro vivacità e guardo mio padre con gli occhi dell'amore mentre scatta la foto. Assomigliano a uno specchio, silenzioso ma penetrante, al suo interno vedo riflessi i sogni di una bambina, vedo la felicità. 'Cercatela tutti i giorni, continuamente. Ora, in questo momento stesso, perché è lì. Ce l’avete. Ce l’abbiamo. Perché l’hanno data a tutti noi. Ce l’hanno data in dono quando eravamo piccoli. Ce l’hanno data in regalo, in dote. Ed era un regalo così bello che l’abbiamo nascosto come fanno i cani l’osso, che lo nascondono. E molti di noi lo fanno così bene che non si ricordano dove l’hanno messo. Ma ce l’abbiamo, ce l’avete. Guardate in tutti i ripostigli, gli scaffali, gli scomparti della vostra anima. Buttate tutto all’aria. I cassetti, i comodini che c’avete dentro. Vedrete che esce fuori. C’è la felicità. E anche se lei si dimentica di noi, non ci dobbiamo mai dimenticare di lei.'🌈
#piccolame #felicità #child #piccolamarta #occhifelici #famiglia #amore ♥️
Read more
Questa sono io, a Todi, il giorno dell'ultima visita. Questa foto per dirvi che mamma mi ha chiamato ...
Media Removed
Questa sono io, a Todi, il giorno dell'ultima visita. Questa foto per dirvi che mamma mi ha chiamato stamattina, e mi ha detto che finalmente un posto per me si è liberato, CHE FINALMENTE ENTRO. Giovedì mattina. Parto. Valige, pc, notes per la scrittura, libri da leggere, speranza, è tutto ... Questa sono io, a Todi, il giorno dell'ultima visita.
Questa foto per dirvi che mamma mi ha chiamato stamattina, e mi ha detto che finalmente un posto per me si è liberato, CHE FINALMENTE ENTRO.
Giovedì mattina. Parto. Valige, pc, notes per la scrittura, libri da leggere, speranza, è tutto quello che metterò nel bagagliaio dell'auto in partenza.
Oggi raccolgo le ultime cose, con gli occhi umidi. Ho una paura matta, ma nonostante quello che è successo ieri, ho voglia di mettere a frutto l'aiuto che mi verrà dato, di impegnarmi. Non sarà facile, ma qualcosa mi conforta. Come la presenza lì di una delle ragazze più dolci del mondo, con cui parlo da tempo. Giovedì l'abbraccerò, giovedì le terrò la mano, ci faremo forza.
Ricovero residenziale. Un nome orribile, ma forse l'arma di cui avevo bisogno per sopire almeno in parte questo istinto autodistruttivo.
Non so se riuscirò a postare fini a quella mattina, ho poco tempo, qualche amica da salutare, tante cose da fare.
Sicuramente posterò quel giorno!
Piango di terrore e di commozione, è mai possibile provare così tante emozioni diverse insieme?
Vi penserò sempre, tutte voi, tutte quelle che mi hanno scritto ieri, supportato, aiutato, dedicato parole stupende, non dimentico, mai.
Mi farò sentire quando potrò. E vi giuro, che questa è una rinascita.
Buona giornata, bellissime
Grazie per il calore, l'amore, il coraggio
Read more
La foto postata di notte contro qualsiasi regola di pubblicazione. Ma è la notte che lavorano di ...
Media Removed
La foto postata di notte contro qualsiasi regola di pubblicazione. Ma è la notte che lavorano di più le menti dei gufi come me. È la notte che fa venire quelle borse sotto gli occhi che ti fanno venire quell’aria più vissuta e più credibile quando canti il blues (lol). È la notte che porta con ... La foto postata di notte contro qualsiasi regola di pubblicazione.
Ma è la notte che lavorano di più le menti dei gufi come me.
È la notte che fa venire quelle borse sotto gli occhi che ti fanno venire quell’aria più vissuta e più credibile quando canti il blues (lol).
È la notte che porta con sè tutte le ansie di una che nella vita ha capito che vuole fare tutto ma non ha il tempo di farlo.
È la notte l’incubo di una che fa l’artista ma ha la mente pragmatica.
È di notte che questa si chiede: “ma ce la farò? Fin quanto ancora potrò durare così?”.
È la notte che porta consiglio, di solito quello sbagliato, perché la notte vengono i dubbi più scuri, le paure più grosse, gli elenchi più ansiogeni, i pensieri più stressanti.
È la notte che ti fa più triste, e piena, e agitata, e sensibile, e incasinata, e rumorosa.
È la notte che ti dice che devi mollare, che ti devi dare una calmata, ma non lo vuoi fare perché stai costruendo il tuo presente in maniera da non pentirtene in futuro.
Di notte si sogna, di giorno si combatte.
Avanti tutta, con le borse sotto gli occhi, il fumo nella testa e la matita tra i denti.
Si fa sul serio.
Statemi vicino.
Si va.
📸 @theunrealandy
Read more
agosto, capitolo uno. . . . . . (C’era una foto venuta meglio di così: più precisa, più “corretta”. ...
Media Removed
agosto, capitolo uno. . . . . . (C’era una foto venuta meglio di così: più precisa, più “corretta”. Ma per miei occhi aveva dei punti ciechi. Non si vedeva l’angolo della finestra e la luce non faceva quella goccia, lì, in basso. Le piante a destra non si confondevano, facendo sembrare ... agosto, capitolo uno.
.
.
.
.
.
(C’era una foto venuta meglio di così: più precisa, più “corretta”. Ma per miei occhi aveva dei punti ciechi.
Non si vedeva l’angolo della finestra e la luce non faceva quella goccia, lì, in basso.
Le piante a destra non si confondevano, facendo sembrare tutto un prolungamento del divano; come quei quadri che hanno dipinto un soggetto e il suo riflesso, specchiato su una superficie d’acqua.
Non aveva una parete che mi ricordava un vecchio libro sul Messico.
Quei libri che parlano di viaggi e di una donna che ha amato troppo, o troppo forte.
Che poi, è comunque un viaggio.
Come ho scritto, c’era una foto venuta meglio di cosi, me non aveva tutto questo)
Read more
* Giusto Fit * Il fit giusto valorizza una persona e la fa sembrare più gradevole e sicura agli occhi ...
Media Removed
* Giusto Fit * Il fit giusto valorizza una persona e la fa sembrare più gradevole e sicura agli occhi degli altri. Di conseguenza anche tu ti sentirai più sicuro. . . Palestra, dieta e nutrizionista. Gli ultimi mesi sono riuscita a perdere 6 kg, continuando con il mio stile di vita da influencer ... * Giusto Fit *

Il fit giusto valorizza una persona e la fa sembrare più gradevole e sicura agli occhi degli altri. Di conseguenza anche tu ti sentirai più sicuro.
.
.
Palestra, dieta e nutrizionista.
Gli ultimi mesi sono riuscita a perdere 6 kg, continuando con il mio stile di vita da influencer nel mondo dell’enogastronomia, con la mia passione sfrenata per la birra e per una bolla come si deve.
In periodo estivo sono aumentate le “trasgressioni” e mi vedo sempre più gonfia eppure...non riesco a non trasgredire perché alla fine i piaceri della vita sono coccole importanti da concedersi quotidianamente, secondo me.
.
.
Premesso ciò e con l’impegno da oggi di rimettermi un po’ in riga, noto con piacere quanto mi accade intorno e mi da sostegno morale 😀.
@chiaraferragni va ad Ibiza per l’addio al nubilato e le sue amiche vengono additate dal @corriere come “rotonde e felici” ed io sorrido davanti a così tanta ignoranza da parte del giornalista e davanti a così tanta bellezze delle ragazze che si godono la vita.
@valentinaferragni è costretta a difendere qualche kg in più messo negli ultimi mesi, a causa di una cura cortisonica, e sorrido davanti a cotanta ignoranza degli invidiosi haters e davanti a cotanta bellezza di una ragazza che, sotto ai riflettori già per paragoni stupidi nei confronti della sorella, va per la sua strada a testa alta.
@spora, @enrica_mannari e @cronachediunabionda escono su @la_stampa con i loro “culi” felici e contente portando avanti la rivoluzione delle donne normali con occhiaie e curve ed io sorrido perché così deve essere e perché alla fine non è questa la sostanza che conta in una persona, o mi sbaglio?
.
.
Sport e sana alimentazione sono a mio avviso importanti per un altro tipo di benessere che non guarda alle forme, ma al contenuto della menta e all’equilibrio psichico. Lo sport defatica la mente, la sana alimentazione non ti mette in circolo sostanze tossiche che potrebbero portare anche a malattie.
I kg? Sono uno stato mentale. Una donna veste bene qualsiasi cosa se felice con il suo corpo.
Buona giornata!
#buongiorno #morning #como #summer #fit #lifestyle #influencer #august #bugone #lagodicomo #summerinlombardia #inlombardia
Read more
Mi piacciono tante cose. I treni quando partono. I tramonti che ti aggiustano. Le foto in cui sorrido ...
Media Removed
Mi piacciono tante cose. I treni quando partono. I tramonti che ti aggiustano. Le foto in cui sorrido senza mettermi in posa. Le domeniche di sole. Il gelato al pistacchio. I libri. I gatti. Le canzoni che ascolto in macchina senza pensare a niente. Gli occhi di chi mi guarda e non capisco ... Mi piacciono tante cose.
I treni quando partono. I tramonti che ti aggiustano. Le foto in cui sorrido senza mettermi in posa. Le domeniche di sole. Il gelato al pistacchio. I libri. I gatti.
Le canzoni che ascolto in macchina senza pensare a niente. Gli occhi di chi mi guarda e non capisco più nulla.
I capelli che si asciugano al vento dopo un tuffo in mare.
E le parole.
Quelle mi piacciono tanto.
Quelle che quando credo di non farcela, di aver paura, di non essere abbastanza, sono lì. Lì per me. Le parole che scrivo, quelle che alcune volte mi ingannano, ma quelle che in mezzo a tutto questo casino riescono a far ordine.
E allora stasera vi dico questo: più scrivo più capisco che la felicità è così, è la giostra più bella di tutto il luna park. Quella di cui tutti ti parlano, e tu non vedi l’ora di fare il biglietto, di salirci sopra per vedere che effetto fa toccare il cielo con la punta del dito. E quando sei là sopra capisci che la felicità allora è proprio questa: vedere il mondo esattamente come vorresti vederlo e capire che non vorresti essere in nessun altro posto, e con nessun’altra persona, se non lì, su quella giostra mentre il vento ti batte in faccia e i capelli si spettinano ma non te ne frega nulla. Ma poi la corsa finisce e ti tocca scendere e pensi che niente potrà eguagliare quegli attimi in cui, su quella giostra, il cuore ti batteva così forte da sentirlo fuori dal petto. Ma non è così.
La felicità non è la giostra. La felicità è la corsa. Non è una giostra a rendervi felici, siete voi.
Nel modo in cui decidete di vivere i momenti, nel modo in cui accettate di cadere e di rialzarvi. Nel modo in cui decidete di aprirvi al mondo, di credere che ci saranno altri giri, altre corse su mille altre giostre. Nel modo in cui decidete di sorridere oggi, domani, e dopodomani. Nel modo in cui guardate il cielo, cantare forte, prendete la macchina e andate al mare. Non permettete mai a nessuno di togliervi la felicità, ma sopratutto la fiducia nella felicità. Non permettete mai a nessuno di farvi credere che non possiate più essere felici di così. Perché per essere felici vi serve solo una cosa: Voi stessi. Tutto il resto è un valore aggiunto.
Read more
• Credo di essere nata con l'idea utopistica,o la vana presunzione,di poter salvare tutti. Qualsiasi ...
Media Removed
• Credo di essere nata con l'idea utopistica,o la vana presunzione,di poter salvare tutti. Qualsiasi persona che incontravo diventava quasi un caso clinico. Avevo bisogno di salvarla da qualsiasi cosa: dall'autodistruzione,dai malumori,dal cielo grigio,dalla paura dell'amore,dai ... • Credo di essere nata con l'idea utopistica,o la vana presunzione,di poter salvare tutti. Qualsiasi persona che incontravo diventava quasi un caso clinico. Avevo bisogno di salvarla da qualsiasi cosa: dall'autodistruzione,dai malumori,dal cielo grigio,dalla paura dell'amore,dai periodi bui che trascinano chiunque sull'orlo del precipizio.
Amavo entrare nella vita di qualcuno,mi ci infilavo dentro. Amavo conoscere le crepe con cui conviveva,le paure mentali che affrontava la sera prima di dormire, la rabbia che provava quando non riusciva ad ottenere qualcosa. Amavo ascoltare gli altri. Non era un peso mettermi da parte. Era più appagante il sorriso che si creava sulle labbra di chi mi diceva "è grazie a te se ora sto bene" che avere cinque minuti per raccontare delle mie mancanze.
E ho provato a salvare anche te,tante,troppe volte. Ho provato a salvarti anche quando dall'altra parte della città,con occhi sicuri,guardavi il corpo di qualcun'altra. Ho provato a salvarti quando mi amavi goffamente,pietosamente, quando banalmente mi hai detto "ce ne sono miliardi migliori di te". Ho provato a salvarti perché per me non c'era nessuno migliore di te. Né qui,né in un'altra vita. Ho provato a salvarti di notte,quando le luci della città illuminavano i respiri di chi, come noi,aveva deciso di attraversare strade deserte.Ho provato a portarti con me,per farti capire che chi ama non ha paura.Non ha paura del rifiuto,delle indecisioni,dei baci mancati,dei ti amo freddi che lacerano il cuore.
Ho provato a salvarti ogni volta che ti allontanavi,ogni volta che te ne andavi e io rimanevo sola.Ogni volta che mi lasciavi piangere nel buio della mia camera. Ti ho salvato così tante volte che alla fine ho dimenticato di salvare me.
Per questo ne sono uscita ammaccata, a metà,con graffi ovunque, sulla pelle e nell'anima. Non mi sono mai salvata. Nemmeno una volta. Sono entrata nella tua vita senza misure,senza scudi,senza paure. Ho attraversato le tue crepe,senza timore,senza sapere che un giorno,quelle crepe,sarebbero diventate mie.
Avrei dovuto salvarmi forse. Avrei dovuto salvarmi da te. Perché adesso lo so,adesso l'ho imparato: impara a salvare solo chi è disposto a salvarti.
Read more
•• “Niente è più difficile da vedere con i propri occhi di quello che si ha sotto il naso.” Johann ...
Media Removed
•• “Niente è più difficile da vedere con i propri occhi di quello che si ha sotto il naso.” Johann Wolfgang von Goethe … Non esiste un momento per viaggiare. Non esiste neppure una meta. La meraviglia è parte essenziale del mio essere, ho imparato a sorprendermi, cerco di guardare con occhi ... •• “Niente è più difficile da vedere con i propri occhi di quello che si ha sotto il naso.”
Johann Wolfgang von Goethe

Non esiste un momento per viaggiare. Non esiste neppure una meta.
La meraviglia è parte essenziale del mio essere, ho imparato a sorprendermi, cerco di guardare con occhi curiosi e pieni di sorpresa.
Il mio scopo è rendere ogni giorno un viaggio verso la fine: intenso, pieno di ricordi, emozioni, pensieri e attimi di felicità, libri, film, incontri, persone e storie.
Mi piace andare piano, soffermarmi e capire, prendere un lungo sospiro e sapere che niente tornerà indietro. Godere di ogni esperienza e fare in modo di essere liberi e mai schiavi.
Catania ha rapito il mio cuore: odori, colori, dettagli indimenticabili che porterò per sempre con me. Nel mercato - A’ Piscaria - mi sono perso e non ne sono ancora uscito, ricordo l’acqua gocciolare dalla cesta in vimini di un pescatore, altri pescatori vendano pesce a ignavi turisti che affollavano la piazza, ricordo le grida «Spigola a cinque!», «Seppie freschissime!».
Vorrei tornare a calpestare quel pavimento bagnato in cui specchiarmi e ritrovare ricomposta la mia identità.
Read more
Vorrei dirti che a me le donne piacciono solo quando fanno i capricci. Che quando fuori fa freddo ...
Media Removed
Vorrei dirti che a me le donne piacciono solo quando fanno i capricci. Che quando fuori fa freddo io preferisco restare a casa sotto il piumone,con una cioccolata calda e te possibilmente. Vorrei dirti che con quel sorriso io riesco a farci il giro del mondo anche se non mi muovo di un passo. ... Vorrei dirti che a me le donne piacciono solo quando fanno i capricci. Che quando fuori fa freddo io preferisco restare a casa sotto il piumone,con una cioccolata calda e te possibilmente. Vorrei dirti che con quel sorriso io riesco a farci il giro del mondo anche se non mi muovo di un passo. Che quando siamo in centro amo tenerti la mano e giocare con le tue dita,quasi a dirti che anche con centinaia di donne che mi passano accanto io ho quella che voglio al mio fianco. E vorrei dirti anche che amo mettermi a letto dopo di te,quando tu giá dormi perché ogni volta ti stringo forte e tu anche se stai dormendo mi prendi la mano e non la lasci più. Vorrei dirti che magari non sono il ragazzo perfetto,che non amo stare in compagnia e nemmeno stare solo,che ho un caratteraccio ma tu sai tenermi testa. Vorrei dirti che la mia anima ti appartiene,anche il mio corpo e le mie labbra e i miei segreti e i miei sorrisi,ogni cosa appartiene a te,ed é bello dire io ti appartengo, é come dire io lascio la mia vita tra le tue mani,fanne ció che vuoi. Non sono il ragazzo migliore del mondo,ma in un giorno di sole potrei prendere tutto e portarti a Parigi,e so che a te queste cose piacciono,ti piace quando io decido tutto,perché essere decisi é una scelta ed io ho deciso di avere te e nessun’altra. Vorrei dirti che mi piacciono un sacco le caramelle e che ne mangerei volentieri con te centinaia. Vorrei dirti tante cose che forse non saprei nemmeno come dirtele e a volte mi fermo ad un ti amo,come se racchiudesse tutto quello che ho da dirti,si perché quando ti ho con la testa sul petto con gli occhi chiusi a me viene solo da dirti ti amo,mentre vorrei dirti grazie. Grazie di essere quella che sei,grazie di essere qui,grazie perché mi rendi migliore. Non é un semplice ti amo ma un... Saró tuo per sempre.
Read more
La vacanza volge al termine: sono felice di questa esperienza e di questa bellissima estate. Ho ...
Media Removed
La vacanza volge al termine: sono felice di questa esperienza e di questa bellissima estate. Ho letto moltissimo, sono stata con i miei amici e la mia famiglia, ho riso fino alla lacrime, mi sono riempita gli occhi di mare e di cielo e sono carica, piena di buone energie e di idee che non vedo l’ora ... La vacanza volge al termine: sono felice di questa esperienza e di questa bellissima estate. Ho letto moltissimo, sono stata con i miei amici e la mia famiglia, ho riso fino alla lacrime, mi sono riempita gli occhi di mare e di cielo e sono carica, piena di buone energie e di idee che non vedo l’ora di trasformare in progetti. Guardo in avanti con speranza e gratitudine, che settembre è il vero nuovo anno e lo accolgo a braccia aperte. Nella foto indosso una camicia in seta di @ingram1949 e questa collaborazione è una delle cose belle che porto con me 💓💗❤️ che parlare di moda è una delle cose che voglio fare ancora e ancora.
.
.
.
#ingram #AD #ootd #ootdfashion #camicia #camiciadonna #summer #goodvibes
Read more
Io, che vado a correre e mi stanco dopo cinque minuti, che sono allo smartphone mentre faccio le flessioni, ...
Media Removed
Io, che vado a correre e mi stanco dopo cinque minuti, che sono allo smartphone mentre faccio le flessioni, che mi allungo e metto i tacchi per cercare di essere più slanciata. Io: in lotta continua con me stessa, troppo pigra ed insicura per volermi cambiare. Egocentrica e piena di paure, ... Io, che vado a correre e mi stanco dopo cinque minuti, che sono allo smartphone mentre faccio le flessioni, che mi allungo e metto i tacchi per cercare di essere più slanciata. Io: in lotta continua con me stessa, troppo pigra ed insicura per volermi cambiare. Egocentrica e piena di paure, sacrificata in una realtà spettrale in cui se mi guardo da fuori, senza trucco, mi sento in difetto. Io che amo, incondizionatamente e mi commuovo per delle sciocchezze. Ci provo ogni giorno a superare i miei limiti ma la verità è che spesso e volentieri mi chiedo se ne valga davvero la pena. Eppure tutte le volte che dentro di me si scatena il caos capisco che: sì! Ne vale terribilmente la pena! Tutto ciò significa cambiamento! Tutto ciò significa ricerca di se stessi e non importa quanto siano grosse le tue maniglie dell’amore sii fiera si averle, sii fiera di poterle toccare, ogni grammo perso o tenuto è un momento che hai vissuto! Non mollare la presa e guardati con gli occhi di chi ti ama. Next stop: NYC! • thanks to @fisiofit4fun_vip_center per questo scatto, in realtà non sto facendo solo stretching sto cercando toccare la mia aura negativa per arrotolarla su se stessa e buttarla via prima di una nuova partenza! #dimagriscoconvoi #aboutme #mestruotime
Read more
Ho scelto questa foto perché è l'unica che pensando alla mia infanzia mi rende completa. Un momento ...
Media Removed
Ho scelto questa foto perché è l'unica che pensando alla mia infanzia mi rende completa. Un momento impresso di felicità dove sorridevo spensierata senza sapere che da lì a poco mi sarebbe stata portata via. Il mio papà avrebbe perso la vita, mia mamma il sorriso ed io i loro abbracci e la mia ... Ho scelto questa foto perché è l'unica che pensando alla mia infanzia mi rende completa. Un momento impresso di felicità dove sorridevo spensierata senza sapere che da lì a poco mi sarebbe stata portata via. Il mio papà avrebbe perso la vita, mia mamma il sorriso ed io i loro abbracci e la mia vita sarebbe cambiata. Non ho potuto essere la bambina che gli altri avrebbero amato di più dopo questa perdita, non ho potuto essere la bambina mandata da psicologi per aiutarla. No, ho dovuto da subito rimboccarmi le maniche, badare a mia mamma che si era lasciata andare. E accompagnarla io dagli psicologi. Ricordo che la trascinai davanti alla bara di mio padre, non era compito mio. Ora ho un nodo in gola che mi toglie il respiro anche se non sto correndo. Capii da lì a poco che i disegni che lanciavo per mio papà dalla finestra non avrebbero mai più avuto risposta. Io pensavo che così facendo sarebbero andati da lui in cielo e invece cadevano e andavo a raccoglierli. Come se non bastasse tornai a scuola e non mi abbracciò nessuno, anzi diventai da subito la diversa. E ricordo ancora quando i bambini mi chiedevano: perché tu non hai il papà? Oppure: oggi bambini facciamo l'albero genealogico, il mio era sempre composto da una palla bianca vuota che era mio papà. Oppure: oggi facciamo il lavoretto per la festa del papà.. io lì mi rifiutai ma le mie maestre che avevano preso la laurea nelle patatine mi dissero: lo fai anche tu e lo porti sulla tomba di tuo padre. Sensato no? Mi si gonfiavano gli occhi di lacrime, li asciugavo e tornavo a casa nella solita situazione. Dovevo crescere alla svelta e cercare di sopravvivere. Chiudevo gli occhi, il mio papà era lì, in quell'abbraccio, lo sentivo e mi dava la forza per affrontare un altro giorno. Vivevo giorno per giorno nella speranza di ritrovare la vera felicità, per me cosa ormai svanita. Ancora non sapevo che avrei dovuto passare più momenti bui che di luce.. E non sto a raccontarvi tutto perché faccio finta di essermeli dimenticati. Ma sono stata forte e nella prossima foto se vi va vi dico che seppur brutto ripasserei tutto pur di trovare lui, un uomo in cui avrei ritrovato quell'abbraccio, l'amore, la felicità.
Read more
"Lontano lontano nel tempo qualche cosa negli occhi di un altro ti farà ripensare ai miei occhi ...
Media Removed
"Lontano lontano nel tempo qualche cosa negli occhi di un altro ti farà ripensare ai miei occhi i miei occhi che t'amavano tanto." L. Tenco Ciao Amore Mio il cancro ti ha portato via da me ma so che un giorno ci ritroveremo. Ieri ti ho detto arrivederci, in una fredda e triste stanza di un ... "Lontano lontano nel tempo qualche cosa
negli occhi di un altro
ti farà ripensare ai miei occhi
i miei occhi che t'amavano tanto."
L. Tenco
Ciao Amore Mio il cancro ti ha portato via da me ma so che un giorno ci ritroveremo. Ieri ti ho detto arrivederci, in una fredda e triste stanza di un ospedale. Ti ho stretto a me fino al tuo ultimo respiro. Oggi ti voglio ricordare così, sorridente e felice il giorno del nostro matrimonio. Era il 14 febbraio 2009. Ciao Silvano. Ti amo tanto.
Read more
La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo ...
Media Removed
La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore. (Audrey Hepburn) #look #eyes #deep #love ... La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore.
(Audrey Hepburn)
#look #eyes #deep #love #spring #audreyhepburn #thoughts #needtorelax #photography #photo #me #selfie #nofilter #straighthair #loveyourself #instagram #instagood #instalike #like #likeforlikes #followers #goodnight
Read more
Le grandi ambizioni rendono grandi gli animi. A scriverlo non è stato un guru del web, ma lo storico ...
Media Removed
Le grandi ambizioni rendono grandi gli animi. A scriverlo non è stato un guru del web, ma lo storico latino Tito Livio, vissuto duemila anni fa. Dimostrando che ambizione e desiderio di migliorarsi fanno parte da sempre del DNA dell’uomo. Ultimamente ho letto diverse opinioni in merito ... Le grandi ambizioni rendono grandi gli animi. A scriverlo non è stato un guru del web, ma lo storico latino Tito Livio, vissuto duemila anni fa. Dimostrando che ambizione e desiderio di migliorarsi fanno parte da sempre del DNA dell’uomo.
Ultimamente ho letto diverse opinioni in merito alla cura di noi stesse, argomento che quest’estate è stato lanciato come bomba in mezzo al mare. “Accettatevi per quelle che siete” hanno urlato in tantissime, esortando a una mission che, a mio parere, suona più come un atto di rassegnazione.
Riflettete un attimo. Tutte le gnocche, famose e non, messe alla gogna, perché troppo belle, troppo perfette, troppo alte o con gli occhi troppo azzurri.
Ma sono rimasta l’unica al mondo ad osservare la bellezza di una donna e rimanerne affascinata invece che giudicarla?
Ispirazione, ambizione e desiderio di migliorarmi: ecco quello che suscitano in me le copertine patinate e le immagini che appaiono ogni mattina quando mi attivo sui social.
La bellezza femminile è una forma d’arte, è un quadro da osservare in silenzio, un meraviglioso racconto da leggere, una pagina bianca di un libro da scrivere.
Le fonti ispirazionali diventano come la carota davanti al carro: trascinano. E onestamente preferisco prendere come esempio Julia Roberts rispetto alla figlia di Fantozzi. Poi per carità, de gustibus non disputandum est .
-
ACCETTATEVI AL MEGLIO DI QUELLO CHE SIETE. Che è una cosa ben diversa.
-
#sorridiallavita🤘🏻
Read more
“L’Endometriosi, cosa significa? Per me significa mettere una maschera di serenità ogni volta ...
Media Removed
“L’Endometriosi, cosa significa? Per me significa mettere una maschera di serenità ogni volta che varco quel cancello, dove mi aspettano persone che mi deridono dicendo che è tutta una bugia per stare a casa e chi mi gestisce mi guarda con occhi di disprezzo cercando ogni modo per mandarmi ... “L’Endometriosi, cosa significa? Per me significa mettere una maschera di serenità ogni volta che varco quel cancello, dove mi aspettano persone che mi deridono dicendo che è tutta una bugia per stare a casa e chi mi gestisce mi guarda con occhi di disprezzo cercando ogni modo per mandarmi a casa! Questo è il lavoro per chi soffre questa condizione”. - Da una storia di una donna, criticata per vivere una condizione di disagio e malessere generale! Mi chiedo, se nel ventunesimo secolo ci sono donne che ancora si vergognano di essere giudicate e trattate come opportuniste perché impossibilitate a svolgere regolarmente le attività di vita qualche volta al mese, come si può parlare di “uguaglianza nel lavoro”? #Utero #ginecologia #spuntoperriflettere #endometriosi #medicine #surgery #anatomy #anatomia #medicina #chirurgia
Read more
Lei mi chiamava al telefono di casa, che era, per dovere di cronaca, uno di quei vecchi telefoni grigio ...
Media Removed
Lei mi chiamava al telefono di casa, che era, per dovere di cronaca, uno di quei vecchi telefoni grigio topo con una rotella di plastica per comporre il numero. “Me la suoni di nuovo?” chiedeva. Parlava di una musica composta per una rappresentazione teatrale della scuola, uno spettacolo ... Lei mi chiamava al telefono di casa, che era, per dovere di cronaca, uno di quei vecchi telefoni grigio topo con una rotella di plastica per comporre il numero. “Me la suoni di nuovo?” chiedeva.
Parlava di una musica composta per una rappresentazione teatrale della scuola, uno spettacolo in cui avevamo messo tutti i brividi, gli occhi lucidi e lo stomaco chiuso dei nostri diciassette anni. Così appoggiavo la cornetta all’ingù sul marmo del tavolino e mi sedevo al pianoforte per un paio di minuti. Quando tornavo al telefono lei era ancora lì, dall’altra parte di quel cavo arricciato con cui giocherellavo per ore mentre parlavamo di musica, poesia, versioni di latino e naturalmente dei nostri giovani, immensi e travagliati amori.
Vorrei ricordare gli accordi della canzone che suonavo allora, la sensazione del dito che trascina la rotella fino al numero giusto (che fatica fare lo zero e il nove!), i giochi di parole che recitavamo ogni giorno prima dei saluti, come un piccolo, folle rituale segreto. Quello non ho dimenticato però è la sensazione, provata raramente poi, che dietro la cornetta, qualche chilometro di fili conduttori più in là, quella seduta accanto al telefono non fosse un’amica, ma piuttosto un’altra parte di me. 🌸
#hounastoriaperte #feliceadesso [la musica, poi, me la sono ricordata, e ho anche fatto bruciare la pentola del sugo per l’emozione di essere riuscita a suonarne un pezzettino 🎶]
Read more
•Quando guardò gli occhi di lei, un paio di occhi neri, le labbra indecise fra un sorriso e il silenzio, ...
Media Removed
•Quando guardò gli occhi di lei, un paio di occhi neri, le labbra indecise fra un sorriso e il silenzio, egli comprese la parte più importante e più saggia del Linguaggio che parlava il mondo e che chiunque, sulla terra, era in grado di capire con il proprio cuore. E si chiamava Amore, una cosa ... •Quando guardò gli occhi di lei, un paio di occhi neri, le labbra indecise fra un sorriso e il silenzio, egli comprese la parte più importante e più saggia del Linguaggio che parlava il mondo e che chiunque, sulla terra, era in grado di capire con il proprio cuore. E si chiamava Amore, una cosa più antica degli uomini e persino del deserto, che tuttavia risorgeva sempre con la stessa forza dovunque due sguardi si incrociassero come si incrociarono quei due davanti a un pozzo.•
#paulocoelho
#lalchimista
#me
#ootd
#makeup
#love
#selfie
Read more
Starai dormendo, ma e bello sentirti lo stesso qui. Qui tra le mie braccia, qui sul mio petto, qui ...
Media Removed
Starai dormendo, ma e bello sentirti lo stesso qui. Qui tra le mie braccia, qui sul mio petto, qui nei miei pensieri. Nella vita non si dimentica ciò che il cuore ricorda. Siamo strani, siamo diversi, ma d’altronde come si completa un puzzle? Con pezzi diversi, e noi? Siamo quei pezzi che s’incastrano ... Starai dormendo, ma e bello sentirti lo stesso qui. Qui tra le mie braccia, qui sul mio petto, qui nei miei pensieri. Nella vita non si dimentica ciò che il cuore ricorda. Siamo strani, siamo diversi, ma d’altronde come si completa un puzzle? Con pezzi diversi, e noi? Siamo quei pezzi che s’incastrano perfettamente tra mille diversi frammenti . Cio che lega non verrai mai slegato da niente e nessuno! Ne distanza ne litigi ne niente, perché basta vedersi per qualche istante, ritrovare una foto che ... ti trema il cuore e smetti di respirare! E si questo! Questo fa di una distanza un legame, questo fa di un litigio un legame! Dopo tutto? L'amore non e essere sempre felici e contenti, quello appartiene alle favole. L'amore è saper affrontare insieme la vita, saperla far sorridere se una lacrima fa scendere. Perché alla fine, tutti sappiamo apprezzare i pregi, ma vuoi mettere la cosa più bella ? Amare i difetti, si quelli che ti fanno più rabbia ma che ... pensi aimé, sciolgo come neve al sole ... perché amare, stare vicini, invaghirsi, affezionarsi, non lo decidiamo noi, è il cuore che parla, e lui che battendo ti sposta verso l'altro cuore e ... con lo sguardo, pupille dilatate si parlano senza emettere suoni! E si! Tu sei completamente fuori di testa sai? Sei tutto una confusione, un po come i tuoi capelli che non hanno mai una traiettoria, cosi come si comporta il tuo cuore. Batte forte per cose impossibili, e si placa quando c’è da emozionarsi. Sei come la luna, che la guardi un giorno ed è intera, la guardi un altro giorno e a meta! Ed io sono ancora convinto che chi ti vuole deve cercare il modo, momento e l’occasione per vedersi. E no! Non e vero chi ti vuole lascia tutto e corre da te. Forse hai paura, hai paura di quell’ amore che ti consumi e ti prenda interamente, forse perché e quello che realmente cerchi! Un giorno tutto avra senso, quindi non deprimiamoci, sorridiamo, anche se attraverso le lacrime. Perché se tutto succede, ha una ragione. Chissa quando ti parlano di me che occhi fai. La cosa migliore che ci sia al mondo e avere a fianco una persona che non smette di cercarti nonostante tu ti perda nei tuoi silenzi.
Read more
“Courage is resistance to fear, mastery of fear - not absence of fear.” —Mark Twain . <span class="emoji emoji1f1ec1f1e7"></span>People ...
Media Removed
“Courage is resistance to fear, mastery of fear - not absence of fear.” —Mark Twain . People keep telling me I might be the most fearless person they’ve ever met, but that couldn’t be further from the truth. I might have courage but fear is one of the only constant in my life. I’m scared every ... “Courage is resistance to fear, mastery of fear - not absence of fear.”
—Mark Twain
.
🇬🇧People keep telling me I might be the most fearless person they’ve ever met, but that couldn’t be further from the truth. I might have courage but fear is one of the only constant in my life. I’m scared every morning when I wake up knowing I have to face life again, i’m scared every day I book another flight, every second I speak my mind, every night I find myself staring into a lover’s eyes and definitely every fucking time I push the ‘publish’ button making my heart visible and my thoughts readable. A long time ago though, I learnt that fear is always full of shit, I learnt to hear her but not listen, because I know that though I don’t know what awaits on the other side, it will always be worth it to find out. So here I am, with a one way ticket in my hands (again) knowing where I’ll start this new adventure and not much more than that...India I’ll see you soon again! (P.s. congrats to all of you who guessed, i’l DM you with the surprise you won!😘)
.
🇮🇹In tantissimi mi dicono che sono ‘senza paura’(‘fearless’ in inglese che non e’ la stessa cosa di coraggiosa). Coraggiosa si, ma una cosa che forse non sapete e’ che la paura e’ una forte costante nella mia vita. Ho una paura fottuta tutte le mattine quando mi sveglio e so di dover affrontare la vita di nuovo, ho paura tutte le volte che prenoto un nuovo volo, ogni secondo che dico quello che penso, tutte le notti in cui mi ritrovo a guardare negli occhi di un uomo, tutte le volte che schiaccio il tasto ‘pubblica’ rendendo il mio cuore visibile e i miei pensieri leggibili.
Ma parecchio tempo fa ho imparato che la paura va sentita ma non ascoltata, dentro di me so che anche se non so cosa mi aspetta dall’altra parte, varra’ sempre la pena scoprirlo. E quindi sono qui, con un biglietto di sola andata in mano(di nuovo), sapendo dove iniziero’ questa nuova avventura e non molto di più’ di quello...India, ci rivediamo tra una settimana! (P.s. bravissimi a tutti quelli che hanno indovinato, vi mando la sorpresa che avete vinto nei DM😘)
Read more
La foto non c'entra assolutamente niente ahahaha Capitolo 4: L:ecco appunto<span class="emoji emoji1f602"></span><span class="emoji emoji1f602"></span> Io:ehm...si...g..grazie L:ehi,non ...
Media Removed
La foto non c'entra assolutamente niente ahahaha Capitolo 4: L:ecco appunto Io:ehm...si...g..grazie L:ehi,non era una richiesta di fidanzamento...ti ho solo fatto un complimento Io:ah...si certo studiammo fino alle 4 e poi scendemmo per fare merenda: Mom:Vi manca molto ... La foto non c'entra assolutamente niente ahahaha
Capitolo 4:
L:ecco appunto😂😂
Io:ehm...si...g..grazie
L:ehi,non era una richiesta di fidanzamento...ti ho solo fatto un complimento😁😁
Io:ah...si certo
studiammo fino alle 4 e poi scendemmo per fare merenda:
Mom:Vi manca molto ragazzi?
Io:si purtroppo si
L:gia...
Mom:allora Luke fermati per cena!!
Ma perché lo aveva fatto!!
L:em...non saprei grazie adesso telefono per chiedere
Disse rivolgendomi un sorrisone
L:ciao pa...posso rimanere a cena dalla mia ragazza?
Io:ragazza?ma quale ragazza!!
Mom:ahahahaha
L:ahahahah😂😁
Io:ma...dai su andiamo di sopra che sennó non finiamo in tempo
L:okk
DI SOPRA
L:allora se il valore dell'asse X é uguale a...
Io:Luke!
L:dimmi bellissima
Io:ecco,prima hai detto che ero la tua ragazza...(!?)
L:si.
Disse guardando tranquillamente il libro
Io:bhe...perché?
Lui mi si avvicinó cosi tanto da poterci toccarci il naso
L:Bhe...perché io...AVEVO BISOGNO DI UNA SCUSA PER RESTARE A CENAA!!AHAHAAAAHAHAHA
io:E CHE BISOGNO C'ERA DI DIRE CHE SONO LA TUA RAGAZZA!!!?
L:bhe...scusa,non pensavo ti desse tanto fastidio la cosa...(scusa)
Io:bha...non importa...basta che non si ripeta più
L:ok scusa😘
E mi diede un bacio sulla fronte
Io:e questo?
L:solo perché non posso dartelo da un'altra parte
Io:mavafanculo
E gli lanciai un cuscino in faccia e lui me lo rilanció e quindi in conclusione abbiamo fatto la lotta!!😂😂(peró é stato divertente)
DOPO CENA
L:Ambs
Io:si Luke?
L:mi sono divertito sai?
Io:ahaha anche io dai ci vediamo domani eh!ciaoo
E andai di sopra,
Mi misi il pigiama ma non riuscivo a dormire...
Mi veniva da pensare a Luke
E ai suoi occhi verdi...
Ooh al suo sorriso...
Ma...perché stavo pensando a lui cosi?
NON POTEVO...
Read more
Oggi è un giorno speciale, uno di quei giorni che qualcuno <span class="emoji emoji1f3a9"></span>🧖🏻‍♀️ricorderà per sempre, chi partecipa ...
Media Removed
Oggi è un giorno speciale, uno di quei giorni che qualcuno 🧖🏻‍♀️ricorderà per sempre, chi partecipa ai matrimoni già lo sa che le emozioni se sincere si liberano senza freni e rimangono impresse nella memoria e nel cuore per sempre. Essere invitati a partecipare ad un così grande momento ... Oggi è un giorno speciale, uno di quei giorni che qualcuno 🎩🧖🏻‍♀️ricorderà per sempre, chi partecipa ai matrimoni già lo sa che le emozioni se sincere si liberano senza freni e rimangono impresse nella memoria e nel cuore per sempre. Essere invitati a partecipare ad un così grande momento di gioia per una coppia è per me un onore vero e sincero, non nego l’emozione che provo perché è palpabile, perché mi riporta innegabilmente al mio grande giorno a quanto sia passato veloce, a quando vorrei avere un nastro e riavvolgere tutto per poter godere e assaporare ogni attimo. La vita va veloce va davvero veloce e io spero oggi di poter imprimere una foto ...non con il cellulare (sia mai che si tiri fuori il cellulare al matrimonio di un fotografo!) ma con il cuore prima che con gli occhi. Che sia un giorno speciale @francescobognin e @angelinahaole ve lo auguro di tutto cuore e vi ringrazio fin d’ora di una cosa ....finalmente dopo 4 anni ho la possibilità di vestirmi come una “donna” ❤️e di mettermi un paio di tacchi, beh che dire per me è già questo un giorno speciale 😂😂😅
Read more
Di quando ti svegli con le lacrime che scendono dalle fessure degli occhi, perché hai sognato di ...
Media Removed
Di quando ti svegli con le lacrime che scendono dalle fessure degli occhi, perché hai sognato di essere ancora nella tua casa di infanzia, di sentire quell’odore di legno, di rivedere quelle stanze che sembrano ancora più grandi agli occhi di un fanciullo, di risentire le voci e gli schiamazzi ... Di quando ti svegli con le lacrime che scendono dalle fessure degli occhi, perché hai sognato di essere ancora nella tua casa di infanzia, di sentire quell’odore di legno, di rivedere quelle stanze che sembrano ancora più grandi agli occhi di un fanciullo, di risentire le voci e gli schiamazzi dei cugini, di rivedere lei, la donna che ti ha cresciuta, così minuta, gracile, ma così immensa e forte: grazie nonna per essermi venuta a trovare nel sogno.
ti avrei voluto raccontare tante cose, del fatto che Sofia sia divenuta una donnina ormai e del fatto che presto arriverà un altro bimbo, ma non ho proferito parola alcuna, ho voluto solo stringerti forte forte per risentire ancora la tua pelle, il tuo profumo, quelle tue braccia gracili attorno a me, quel bacio thailandese che si esprime inalando, ho voluto godermi ogni istante in quella dimensione che ci permette ancora di incontrarci e toccarci, al di là dell’arcobaleno 💙
Mi sono svegliata così.. ho aperto gli occhi, le lacrime sono scese lungo gli zigomi e un soffio di vento è entrato dalla finestra insieme ad un primo raggio di luce: sorrido per aver avuto l’immensa possibilità di rivedere la mia cara amata nonna.
Read more
Quando Steve McCurry disse in un’intervista che per fare una bella foto basta un telefono pensava ...
Media Removed
Quando Steve McCurry disse in un’intervista che per fare una bella foto basta un telefono pensava a me. Io dico che per fare una bella foto è necessario guardare quello che stai per fotografare con gli occhi dell’amore.. Sono una rompiscatole di prima categoria, ma ho bisogno di tutto questo ... Quando Steve McCurry disse in un’intervista che per fare una bella foto basta un telefono pensava a me.
Io dico che per fare una bella foto è necessario guardare quello che stai per fotografare con gli occhi dell’amore.. Sono una rompiscatole di prima categoria, ma ho bisogno di tutto questo per stare bene. Probabilmente chi non mi conosce mi darà della pazza, penserà che ho tempo da perdere ma in realtà il tempo che io spendo meglio è quello che dedico alle persone alle quali voglio bene e difficilmente chi entra nel mio cuore riesce ad uscirne facilmente.
Continuo ad ascoltare persone che mi dicono: “ma perché lo fai? Cosa ci guadagni?” Mi basta un sorriso, che sia di un bambino di una mia coetanea o ancor meglio di una persona più adulta di me.
Quindi fatevene una ragione, perché vi romperò le scatole per i prossimi dieci anni minimo! 🤓❤️ #Danybday #festaasorpresa #hbday #sonrisa #family #bambini #pink #summer #alltogheter #bagnodelfino #palestrabalance @mirko_stifani @rosyshifer @palestrabalance @chichi2606 @tuapiccola @aurorainmalibu
Read more
ll primo ricordo che ho di te è dentro a una gabbia, magro e con gli occhi velati di tristezza, ma con ...
Media Removed
ll primo ricordo che ho di te è dentro a una gabbia, magro e con gli occhi velati di tristezza, ma con il muso perennemente fuori, pronto per dare qualche bacio..Per farti vedere da chi passava eri solito battere le zampette sul ferro gelido, in cambio di una coccola.. E nonostante il tuo brutto ... ll primo ricordo che ho di te è dentro a una gabbia, magro e con gli occhi velati di tristezza, ma con il muso perennemente fuori, pronto per dare qualche bacio..Per farti vedere da chi passava eri solito battere le zampette sul ferro gelido, in cambio di una coccola..
E nonostante il tuo brutto passato fatto di abbandoni, gabbie e chissà cos’altro, ci hai impiegato un secondo a regalarmi tutta la tua fiducia.
Nel corso degli anni abbiamo fatto ogni cosa insieme. Hai scodinzolato con me in tutti i momenti felici, ti sei sempre sdraiato su di me per leccarmi via le lacrime, hai affrontato tutte le tue paure solo per potermi stare accanto,mi hai insegnato cosa significa prendersi cura di qualcuno.
Ci siamo adattati l’uno alla vita dell’altro, condividendo le sensazioni e le emozioni più profonde che abbia mai provato per un cane.
Insieme abbiamo fatto più di ottomila passeggiate che, se le unissimo, si potrebbe dire che abbiamo girato metà Italia anche se mi hai distrutto 6/7 guinzagli data la tua delicatezza!😂🤦🏼‍♀️
Renderti felice è molto facile..basta aprire una delle portiere in macchina o cambiare strada rispetto al solito percorso quotidiano per trasformarti in un cane da caccia serio 😂, o un cenno per poter risalire sul mio letto alla mattina e dormire sotto al piumone fino a tardi incollato a me..
Renderti felice è una delle cose più belle che possa fare..
Grazie, intanto, per tutto ciò che siamo stati da 13 anni...che siamo, e che saremo. @ilcamillino ♥️
Read more
@martucci__ Più di una confidente Più di una sorella Più di un’amica Più di una spalla su cui piangere Più di qualcuno che ti difende anche quando hai torto anche quando sbagli Più di una mano da stringere quando non resta niente Più di qualcuno che c’è sempre anche quando non resta ... @martucci__
Più di una confidente
Più di una sorella
Più di un’amica
Più di una spalla su cui piangere
Più di qualcuno che ti difende
anche quando hai torto
anche quando sbagli
Più di una mano da stringere
quando non resta niente
Più di qualcuno che c’è sempre anche quando non resta niente.
Più di un sorriso da dividere
Più di una pizza in due
Più di una colazione in terrazza
Più dei segreti del cuore
Più delle notti insonni a risolverci i guai
che abbiamo in testa
Più di una festa
vestite uguali,
Più di una paura risolta.
Sei più di una sorella,
Più di un’amica d’infanzia
Più della persona che c’è sempre,dovunque,
e resta con me anche quando non c’è
Sei più della Buonanotte ogni notte
più dei baci in fronte
e delle rassicurazioni
Sei più di ogni “sei speciale, non ti arrendere”
più di una mente che mi capisce
più di due occhi che parlano con i miei
senza aprire bocca
e poi scoppiano a ridere,
sei più di un’amica
Più di una sorella
Tu sei
TUTTO.❤️
Read more
Secondo una ricerca chi ha gli occhi del colore del mare fa riferimento a un antenato comune. Questo ...
Media Removed
Secondo una ricerca chi ha gli occhi del colore del mare fa riferimento a un antenato comune. Questo famoso antenato dagli occhi blu avrebbe vissuto tra i 6 mila e i 10 mila anni fa e aveva un gene mutato che ha trasformato la sua iride in una sfumatura mai vista prima.... da lì si è tramandato ... Secondo una ricerca chi ha gli occhi del colore del mare fa riferimento a un antenato comune.
Questo famoso antenato dagli occhi blu avrebbe vissuto tra i 6 mila e i 10 mila anni fa e aveva un gene mutato che ha trasformato la sua iride in una sfumatura mai vista prima.... da lì si è tramandato il DNA e ora in tutto il mondo esistono persone con gli occhi azzurri.
Se hai gli occhi di questo colore, significa che possiedi un gene specifico, l'HERC2. Non è esattamente un gene per il pigmento blu, quanto piuttosto è un gene che ha la proprietà di "spegnere" il gene OCA2 che tutti abbiamo e che determina il colore marrone.
Interessante, vero?
Ora quando vedrai qualcuno con gli occhi azzurri che cammina per la strada, sai che appartiene alla tua famiglia allargata, un membro che ha connessioni molto, ma molto, lontane nel tempo, ma comunque un membro della famiglia.🤟🏻




#me #men #blueyes #gay #sguardi #followforfollw #summer #picoftheday #rome #italianboy
Read more
La mia nonna mi diceva sempre: "Te sì arrubbat ll'uocchie e na jatta!" <span class="emoji emoji1f60a"></span><span class="emoji emoji2764"></span> (hai rubato gli occhi a una ...
Media Removed
La mia nonna mi diceva sempre: "Te sì arrubbat ll'uocchie e na jatta!" (hai rubato gli occhi a una gatta) My grandma used to tell me: "you stole the eyes of a cat" In ciascuno di noi ci sono i segni di tutte le vite passate. Voi chi eravate nella vita precedente? ... La mia nonna mi diceva sempre: "Te sì arrubbat ll'uocchie e na jatta!" 😊❤ (hai rubato gli occhi a una gatta)
My grandma used to tell me: "you stole the eyes of a cat"
In ciascuno di noi ci sono i segni di tutte le vite passate. Voi chi eravate nella vita precedente? ...
Loading...
Load More
Loading...