Posto da un la

Unique profiles
96
Most used tags
Total likes
0
Top locations
Assago Milanofiori Forum, Turin, Italy, Jurgen Hair Salon
Average media age
773.3 days
to ratio
49
Yuhuuuu finalmente sono riuscita a postare, do che non posto da un botto di tempo, infatti mi dispiace ...
Media Removed
Yuhuuuu finalmente sono riuscita a postare, do che non posto da un botto di tempo, infatti mi dispiace un sacco davvero, ma il problema è che sono molto impegnata. . Cmq si, il 26/02 sono andata a vederli, a vedere i moodboards per la prima volta, vi giuro che è stato il giorno più bella della ... Yuhuuuu finalmente sono riuscita a postare, do che non posto da un botto di tempo, infatti mi dispiace un sacco davvero, ma il problema è che sono molto impegnata.
.
Cmq si, il 26/02 sono andata a vederli, a vedere i moodboards per la prima volta, vi giuro che è stato il giorno più bella della mia vita, manca poco piangevo, ma non volevo fare una brutta figura davanti hai miei idoli più grandi, ero così emozionata, è stato tutto troppo GO.ZYYYY😍😍😍 Quanto vorrei tornare indietro nel tempo per rivederli. Adoro troppo, e credo proprio di essermi innamorata dello sguardo da fiho di @sergiomelone11(?)😂 e poi c'è Luca e Sergio M. Che mi guardavano, no va be, Maria io esco😂 vi amo troppo, grazie per aver reso quella giornata favolosa😍 È STATO IL GIORNO PIÙ BELLO DELLA MIA VITA, WAAAAA😍😍😍.
.
[NON MANDO, NON SCAMBIO]
La foto è mia e per nessuna ragione al mondo manderò questa foto, e se la prendete segnalo fino a quando vi si chiude la Page, scusate se sono un po' troppo aggressiva, ma il fatto è che è davvero molto importante per me questa foto...
.
@bonigiorgia @emanuela_rei @sergioruggeri27 @sergiomelone11 @lucamurphy
-
-
-
#maggieandbiancafashionfriends👗👠🎤
#moda👜👒 #musica🎧🎸
#themoodboards🎶
Read more
Sicuramente una peculiarità del mio lavoro è non stare ferma. Nello scrivere questo post (revisionato ...
Media Removed
Sicuramente una peculiarità del mio lavoro è non stare ferma. Nello scrivere questo post (revisionato un'infinità di volte) non riuscivo a ricordare da quando lo spostarmi è diventata una costante (uno, due anni..?)..senza sosta intendo. Sicuramente nell'ultimo anno sono stata ferma..un ... Sicuramente una peculiarità del mio lavoro è non stare ferma. Nello scrivere questo post (revisionato un'infinità di volte) non riuscivo a ricordare da quando lo spostarmi è diventata una costante (uno, due anni..?)..senza sosta intendo. Sicuramente nell'ultimo anno sono stata ferma..un mese, praticamente. Ma aldilà della mia memoria da pesce rosso (anche perché ogni settimana un posto diverso eh..capitemi a me) ho iniziato a valutare le mie preoccupazioni..stare sempre via e la stanchezza è sempre tanta (come oggi), il non avere un riferimento fisso (in pratica, anche se una casa ce l'ho), non riuscire a portare avanti una quotidianità (appuntamenti fissi ogni settimana, da scordare), la tua famiglia che chiede notizie di te (Ci sei? Dove sei? Ma torni vero?) e le persone a te care che hai paura sempre di perdere (gli amici che forse si ricordano la tua faccia e incroci le dita che ti mandino sempre il messaggino di supporto/preoccupazione - tanticuoriciniperloro). Ma poi ci penso e mi dico che in fondo non sono mai stata ferma nella mia vita: ho vissuto non sentendomi mai a casa in nessun posto dove io sia stata (ho incroci italici da fiero orgoglio garibaldino) ma mi adatto facilmente a qualsiasi posto. Tuttora sono una nomade senza radici ed è la fortuna del viaggiatore-conoscitore. Mettere su casa per sempre in un posto? No grazie. Chi mi conosce e mi ama sa che non può legarmi a un posto, non baratterei la mia indipendenza e voglia di libertà per nulla al mondo.
Però una cosa la ammetto, oggi avevo mezz'ora (evento rarissimo) e sono scesa a qualche fermata prima solo per vedere questo splendore. Ultimamente torno spesso nella patria natia e mi ha preso un tuffo al cuore, mi sono commossa e internamente ho pianto. Quanto mi manca questa casa, ma va bene così.
PS l'unico posto in cui starei ferma e riuscirei forse a farlo è a Capoverde a vendere cocktail sulla spiaggia. Kitesurf e sole e in costume tutto il giorno, abbronzata..ah, che vitaccia.
Read more
Lo sapevate che Howard Schultz, fondatore e presidente, più volte ha raccontato, l’ispirazione ...
Media Removed
Lo sapevate che Howard Schultz, fondatore e presidente, più volte ha raccontato, l’ispirazione di Starbucks gli è venuta proprio da un viaggio a Milano nel 1983: “La mia immaginazione venne catturata dal caffè italiano, dal romanticismo, dalla teatralità del gesto nella preparazione ... Lo sapevate che Howard Schultz, fondatore e presidente, più volte ha raccontato, l’ispirazione di Starbucks gli è venuta proprio da un viaggio a Milano nel 1983: “La mia immaginazione venne catturata dal caffè italiano, dal romanticismo, dalla teatralità del gesto nella preparazione nei bar, per me il caffè al bar è il terzo luogo fondamentale nella vita quotidiana degli italiani. Questo terzo posto tra casa e lavoro è stata l’ispirazione italiana di quello che in futuro sarebbe poi diventato Starbucks”. Gran bel benvenuto gli abbiamo dato, un esposto all'autorità di vigilanza!

https://www.manageritalia.it/it/economia/nuovo-starbucks-a-milano-piazza-cordusio

#milanoroastery #sturbucksitaly #starbucksreserve #starbucksreservemilano
Read more
L'altra volta avevo messo le ragazze famose che mi piacerebbe incontrare. Questa è la lista dei ...
Media Removed
L'altra volta avevo messo le ragazze famose che mi piacerebbe incontrare. Questa è la lista dei personaggi famosi maschili che vorrei incontrare. Al settimo posto c'è FRANCESCO SOLE. Francesco è uno youtuber ed è entrato nella mia lista grazie ai suoi video. Al sesto posto c'è MARCO ORSI. ... L'altra volta avevo messo le ragazze famose che mi piacerebbe incontrare. Questa è la lista dei personaggi famosi maschili che vorrei incontrare.
Al settimo posto c'è FRANCESCO SOLE. Francesco è uno youtuber ed è entrato nella mia lista grazie ai suoi video.
Al sesto posto c'è MARCO ORSI. Marco è il nuotatore più veloce d'Italia. Io ho già visto questo nuotatore nella mia piscina ad un meeting ed a Ostia nei campionati italiani assoluti, ma non ho mai avuto il piacere ci parlarci. Marco fa parte di questa lista per la sua potenza in acqua e per la sua simpatia.
Al quinto posto c'è GERRY SCOTTI. Gerry è un presentatore televisivo. Ha la capacità di attirare l'attenzione, infatti mi piace da quando ero bambino.
Al quarto posto c'è SIMONE ANNICCHIARICO. Simone è un presentatore televisivo. Ha presentato Italia's got talent nelle prime quattro edizioni.
Al terzo posto c'è CLAUDIO CASISA. Claudio è uno youtuber. Fa video comici con Annandrea Vitrano. Claudio e Annandrea fanno video comici su YouTube con il nome 'I Soldi Spicci'.
Al secondo posto c'è MATTEO ITALIANO. Matteo è uno youtuber. Fa video stupendi con Luca Accattino su YouTube con il nome 'hmatt'. Infatti ho fatto questi due post prendendo ispirazione da un loro video.
Al primo posto c'è RAOUL BOVA. Raoul è un attore che ha recitato in molti film. Ha recitato nel mio film preferito insieme a Michela Quattrociocche.
Ecco questi sono i personaggi maschili che vorrei incontrare. Quali sono i vostri?
Read more
<span class="emoji emoji1f4cc"></span>L’ #Inter in questo mercato estivo ha comprato degli esterni di qualità, ma nonostante questo ...
Media Removed
L’ #Inter in questo mercato estivo ha comprato degli esterni di qualità, ma nonostante questo gli esterni che già erano in rosa come #Karamoh e #Candreva hanno deciso di restare. L'italiano aveva richieste dal #Monaco che gli avrebbe garantito un posto da titolare. Ma lui ha deciso di restare ... 📌L’ #Inter in questo mercato estivo ha comprato degli esterni di qualità, ma nonostante questo gli esterni che già erano in rosa come #Karamoh e #Candreva hanno deciso di restare. L'italiano aveva richieste dal #Monaco che gli avrebbe garantito un posto da titolare. Ma lui ha deciso di restare e di giocare la #ChampionsLeague con l’ #Inter, anche se dovrà impegnarsi molto per trovare un posto da titolare, coperto dai vari #Keita, #LautaroMartinez e #Politano.
_anto
Read more
“Sono il tuo amico a quattro zampe e ho qualcosa da dirti: so benissimo che voi umani siete molto impegnati, ...
Media Removed
“Sono il tuo amico a quattro zampe e ho qualcosa da dirti: so benissimo che voi umani siete molto impegnati, chi per lavoro, chi per crescere un figlio. Correte da un posto all’altro, così veloce da prendere le grandi cose che la vita vi offre. Nei miei occhi c’è un amore immenso che provo per ... “Sono il tuo amico a quattro zampe e ho qualcosa da dirti: so benissimo che voi umani siete molto impegnati, chi per lavoro, chi per crescere un figlio. Correte da un posto all’altro, così veloce da prendere le grandi cose che la vita vi offre. Nei miei occhi c’è un amore immenso che provo per te, ti perdonerei per qualsiasi cosa. TI chiedo solo di stare un po con me , di darmi un po del tuo amore e io ti riconpenseró nel non TRADIRTI MAI . 😭😭😭 tua KIMBERLY . ❤️ #kimberly #labrador #dogsofinstagram #dog #cane #ilovelavrador #lovelabrador #super #letteradiuncane #peluche #live #life #love #emozioni #amore #rispetto
Read more
Questo è un post difficile per me: Bradipocondriaca va in ferie a tempo indeterminato. Voi mi avete ...
Media Removed
Questo è un post difficile per me: Bradipocondriaca va in ferie a tempo indeterminato. Voi mi avete seguito fino a qui e quindi penso che meritiate che io provi a spiegarne le ragioni. Già da un anno mi sono resa conto che quello di influencer non è considerato un vero lavoro, nemmeno ad alti ... Questo è un post difficile per me: Bradipocondriaca va in ferie a tempo indeterminato. Voi mi avete seguito fino a qui e quindi penso che meritiate che io provi a spiegarne le ragioni. Già da un anno mi sono resa conto che quello di influencer non è considerato un vero lavoro, nemmeno ad alti livelli. Io questa idea non la condivido, ma trovo che sia anche inutile fare polemica: i soldi arrivano sul tuo conto corrente? Metti una spasmodica cura in quello che fai? Perfetto, sei a posto con te stesso, e se gli altri non credono che tu lavori è un problema loro.⠀
Nel mio caso però le stesse idee sono state espresse in un mio "altro" ambiente lavorativo. A fin di bene, eh! Un paio di persone, con cui mi sono trovata ad aver a che fare in questi mesi, sicuramente convinte di farmi un complimento mi hanno detto: "Caspita, sei bravissima in quello che fai! Credevo che tu fossi un'influencer, e invece..." Non penso che stia a me spiegare che un'influencer sa fare anche altre cose: sono davvero troppo pigra per intraprendere una battaglia ideologica. Di fatto, mi sono ritrovata con un account che rischia di crearmi problemi nella carriera che ho scelto di perseguire. Per questo vi sto dicendo "arrivederci". Non so se un giorno tornerò su questo profilo, dipende da come evolveranno le cose. Sono grata per tutte le possibilità che ho avuto, e sappiate che, per quello che vale, considero quello dell'influencer un lavoro a tutti gli effetti.⠀

Se avete nostalgie del mondo Bradipo, mi trovate sull'omonima pagina Facebook, dove posterò contenuti inerenti al mondo della agende e dello scrapbooking e qualche sporadico outfit e naturalmente sul blog.⠀

Se invece volete rimanere su Instagram, c'è l'altro mio account, @p.ivanelsacco, con contenuti diversi e forse meno costanti, che però rappresentano comunque una parte di me.⠀

Intanto a nome mio, di Prandy, e dei Bradipi tutti vi ringrazio di aver fatto parte di questo progetto: so già che mi mancherete tanto! ⠀

#arrivederci #scrapbooking #vespa #vesparosa #pink #vespalove #lovepink #ilrosadellavita #bradipocondriaca #style #accessories #clothes #todayimwearing #instafashion #influencer #influencerword
Read more
. ~La mia porta sul mare~ G: Portami qui, dove hai scattato questa foto. Sembra bellissimo. L: ...
Media Removed
. ~La mia porta sul mare~ G: Portami qui, dove hai scattato questa foto. Sembra bellissimo. L: Si, lo é. Ma non so se posso. G: Perché? L: Beh... vedi, questo é un posto mio. G: Un posto tuo? Che significa? L: Eh sí. Io ho una teoria particolare sui luoghi. G: Dimmela allora! L: Ho paura ... .
~La mia porta sul mare~

G: Portami qui, dove hai scattato questa foto. Sembra bellissimo.
L: Si, lo é. Ma non so se posso.
G: Perché?
L: Beh... vedi, questo é un posto mio.
G: Un posto tuo? Che significa?
L: Eh sí. Io ho una teoria particolare sui luoghi.
G: Dimmela allora!
L: Ho paura che tu mi prenda per pazzo in realtá.
G: Guarda, per quello é già troppo tardi. Parla ormai.
L: "Ah ah ah" spiritosa! Dai... va bene. Sei sicura?
G: Piú che altro curiosa direi.
L: Ok, inizio.
Sai, in genere, la gente tende a catalogare i posti.
"Questo é un posto di montagna. Questo di mare. Questo di campagna. Questo di cittá".
A me, invece, non piace catalogarli, ma etichettarli.
E stai attenta, etichettare é diverso che catalogare. Perché l'etichetta fornisce un riferimento piú specifico, piú profondo. Basti pensare a come la si usa per gli alimenti. Ci indica il luogo di provenienza, il tipo di lavorazione, le materie prime utilizzate, il valore energetico. Ci scopre la sua essenza, insomma.
E per tale motivo uso etichettare i posti, così da scoprire la loro essenza, la loro anima.
Sí, hai capito bene. La loro anima.
Per me, é cosí che funziona. I luoghi, cosí come le persone, possiedono un'anima.
E le anime hanno bisogno di tempo.
Per incontrarsi, conoscersi, piacersi, capirsi. E scontrarsi magari.
Solo allora, forse, potranno guardarsi negli occhi, stringersi la mano, e camminare.
Camminare insieme.
Ad ogni passo lasciato dietro, ad ogni centimetro divorato, ad ogni sassolino calpestato, il posto diviene sempre piú mio, ed io sempre piú suo.
Non mi critica, non mi giudica, ma mi apprezza, mi potregge, e mi abbraccia.
Avvolto da un abbraccio dal profumo di casa, mi lascio andare, sgombro la mente e resto io.
Io e lui.
Quindi, se adesso ti mostro questo posto, ti svelo un pezzo della mia anima.
Comprendi perché é difficile per me?
G: Si, credo di si... Allora facciamo un patto!
L: Un patto?
G: Esatto.
Tu mostrami la tua anima,
E io diventeró il tuo posto.

#Canon #Nofilter
.
.
#Photo #pic #picture #door #moon #trees #landscape #view #skyline #night #shadow #light #sea #photofthday #picoftheday #beautiful #exposure #moment #art #myplace #sicily #volgoitalia #igers #writer
Read more
C'è un posto che ti fa piangere E uno che ti accende gli occhi Un posto in cui tornare E uno da prendere ...
Media Removed
C'è un posto che ti fa piangere E uno che ti accende gli occhi Un posto in cui tornare E uno da prendere a sassi Un posto da dimenticare E uno in cui ci hai seppellito qualcosa che scintilla ancora Un posto in cui ritorni bambino Un altro che ha sempre lo stesso odore Un posto in cui il tempo ... C'è un posto che ti fa piangere
E uno che ti accende gli occhi
Un posto in cui tornare
E uno da prendere a sassi
Un posto da dimenticare
E uno in cui ci hai seppellito qualcosa che scintilla ancora
Un posto in cui ritorni bambino
Un altro che ha sempre lo stesso odore
Un posto in cui il tempo regala le ore
Dove perfino la luce fa troppo rumore
Un posto in cui hai tradito
E uno in cui hai sanguinato
Più di uno in cui hai perso
E uno in cui per la prima volta hai amato
Un posto in cui la pioggia esiste
Solo dai lampioni in giù
E se ci pensi bene
Lo ricordi pure tu
Un posto che sai dov'è
In cui mi sono sentito più grande
Perdendo qualcosa di me
C'è un posto senza porte
Ma sembra una prigione
E un'altro che ti porti dentro
Per qualche ragione
C'è un posto per ogni momento
E un momento che diventa partenza
Buon viaggio e fortuna a chi parte
Un brindisi e buon sangue a chi resta
•Ermal Meta
#romagna #alba
Read more
📸Time to travel with essentials: vintage camera, red nails and curios eyes📸 I need to unplug<span class="emoji emoji1f4a1"></span>Sì, ...
Media Removed
📸Time to travel with essentials: vintage camera, red nails and curios eyes📸 I need to unplugSì, nonostante io oggi fossi sdraiata su un lettino in spiaggia, in realtà sarò in vera modalità vacanza solo tra qualche ora. Perché abitare al mare è stupendissimo, ma anche noi abbiamo bisogno ... 📸Time to travel with essentials: vintage camera, red nails and curios eyes📸 I need to unplug💡Sì, nonostante io oggi fossi sdraiata su un lettino in spiaggia, in realtà sarò in vera modalità vacanza solo tra qualche ora. Perché abitare al mare è stupendissimo, ma anche noi abbiamo bisogno di non vedere le stesse facce per un po’ 😀😀😀 Buoni propositi? 💚1. Non essere sempre reperibile per tutti come lo sono stata questi gg che “dovevano” essere di stacco e invece ho avuto gente che ha sclerato perché non rispondevo: ho bisogno di ascoltare me, stavolta 💡 2. Fare tantissime foto, ma 90% con una vecchia macchina fotografica (ehm, non questa😝) 10% col tel💡3. Fare n. 1 stories al gg e poi mettermi in modalità OFFline fino al gg dopo (questa è dura, ma ce la devo fare per potermi lasciar ispirare da un posto i cui colori mi serviranno anche per lavoro - per questo avrò ben 2 taccuini con me) 🍋🍋🍋 Che dite? Ce la farò?! Mmmmmm! Però devo 😀😀😀E i vostri buoni propositi per questo AGOSTO? Quali sono? 💕Ci leggiamo presto con tante storie da raccontare e (spero) tanti nuovi abbinamenti di colore da postare 💕
Read more
Il primo risveglio qui.. Il primo PowerC, la ragione per cui sono qui. Se più di un anno e mezzo fa ...
Media Removed
Il primo risveglio qui.. Il primo PowerC, la ragione per cui sono qui. Se più di un anno e mezzo fa non avessi deciso di dare ascolto alla mia curiosità e mettere me stessa e la mia salute al primo posto, oggi non sarei qui a godermi questa vacanza in questo posto da favola. È nato tutto dall’amore ... Il primo risveglio qui.. Il primo PowerC, la ragione per cui sono qui.
Se più di un anno e mezzo fa non avessi deciso di dare ascolto alla mia curiosità e mettere me stessa e la mia salute al primo posto, oggi non sarei qui a godermi questa vacanza in questo posto da favola.
È nato tutto dall’amore per questo succo arancione, dall’amore per la versione di me da quando ogni giornata inizia con lui.. E come sta proseguendo lo vedete anche voi.. 😍
Read more
____________________________________________ ► THE RED PLANET ◄ ____________________________________________ Il ...
Media Removed
____________________________________________ ► THE RED PLANET ◄ ____________________________________________ Il pianeta rosso, sembrava proprio di essere lì, come in un film ! Guardandomi intorno vi era solo una distesa di lapilli, sabbia, rocce rosse. Questa foto è arrivata ... ____________________________________________
► THE RED PLANET ◄
____________________________________________

Il pianeta rosso, sembrava proprio di essere lì, come in un film !
Guardandomi intorno vi era solo una distesa di lapilli, sabbia, rocce rosse.

Questa foto è arrivata finalmente dopo il mio terzo tentativo in un anno, quando purtroppo i miei primi due viaggi fotografici a Tenerife sono stati condizionati da un meteo che non mi permetteva di realizzare le foto che avevo in programma .
La prima volta che scoprii questo posto, infatti, fu subito amore !
L'idea di addentrarmi in questo "pseudo deserto" mi eccitava tanto, così decisi che doveva essere a tutti i costi il soggetto di una foto panoramica, la quale riuscisse trasmettesse l'atmosfera "Marziana" che si respirava!

Un grande paradosso è stato trovare temperature bassissime, ma proprio queste mi hanno consentito di ammirare un cielo pressoché perfetto, pulito, di una visibilità ed un dettaglio che mi ha lasciato a bocca aperta, senza contare l'intenso airglow all'orizzonte !

Una condizione che ha mi ha ripagato, del doppio, tutta l'attesa e lo sconforto dei precedenti tentativi andati male... ma dopotutto la fotografia notturna è soprattutto questo !
Fammi sapere cosa ne pensi lasciando un commento e, se la foto ti piace, condividila con i tuoi amici 🙂

____________________________________________
#maurociriglianophoto #nikon #photooftheday #landscape #nightphotography #mothernature #naturephotography #natgeo #natgeotravel #longexposure #milkywaychasers #night #nightsky #star #nightscaper #milkyway #milkyway_nightscapes #starscape #amazing_longexpo #teide #teidenationalpark #teidevolcano #tenerife #nightshot #teidenationalpark
____________________________________________
@milkywaychasers @italy_longexposure @longexpo_addiction @longexpoelite @amazing_longexpo @toplongexposure @night_shots_ @night_shooterz @nightphotography_exclusive @landscape_nightscape @nightskape @milkyway_scientists @milkywayscape @milkywaypics @newmilkyway @love_for_milkyway @landscapescapture @nightphotography_exclusive @natgeo @natgeotravel @tenerifetag
Read more
Ecco l'immagina su Loueh...ecco ehm...Poi ci sono io che al posto della ragazza mi immagino Harry,ma ...
Media Removed
Ecco l'immagina su Loueh...ecco ehm...Poi ci sono io che al posto della ragazza mi immagino Harry,ma dettagli Buona lettura beibs Ditemi se poi vi piace 1commento=5 likes — È settembre, e, come ogni anno, ricomincia la scuola. Sono le sette e un quarto quando la sveglia suona, e mentre ... Ecco l'immagina su Loueh...ecco ehm...Poi ci sono io che al posto della ragazza mi immagino Harry,ma dettagli
Buona lettura beibs❤
Ditemi se poi vi piace
1commento=5 likes

È settembre, e, come ogni anno, ricomincia la scuola.
Sono le sette e un quarto quando la sveglia suona, e mentre ti alzi, perdi qualche minuto ad osservare fuori dalla finestra.
Gli alberi sono spogli, e un sottile strato di rugiada ricopre l'erba sotto di essi.
Ti fai una doccia veloce e ti vesti; indossi una canotta e un maglione. Metti i jeans dai quali non ti separi mai e le Dr. Martens che hai tanto atteso, e che finalmente la mamma ha acconsentito a comprare. Sugli occhi metti un po' di mascara e un sottile strato di eye-liner, e raggiungi la tua famiglia al piano di sotto. Il tuo fratellino ti corre in contro e gli dai un leggero bacio sulla guancia. Ti porge quel sorriso perfetto che ti piace tanto e ti invita a sederti a tavola. Il papà strofina una mano sui tuoi capelli sciolti, spettinandoteli e cerchi divertita di rimetterli a posto con le mani mentre un ghigno esce dalle sue labbra. La mamma ti mette il latte nella tazza e ti offre dei biscotti, mentre ti da un bacio. Ricambi e cominci a mangiare. Terminata la colazione, saluti tutti e esci, indossando il cappotto per la bassa temperatura.
Un vento fresco soffia nelle strade e rabbrividisci per il troppo freddo. Mentre distrattamente stai soffiando aria calda sulle mani per riscaldarle, sbatti contro qualcosa.. O qualcuno, e cadi a terra. Appena apri gli occhi, trovi due occhi azzurri che ti fissano, e resti incantata a fissarli. «Ti..ti sei fatta male?» dice il ragazzo aiutandoti ad alzarti. «dannazione, mi dispiace, ero di fretta e...»
«Tranquillo, tutto a posto» lo interrompi, leggermente divertita dal suo tono preoccupato.
«Non ti ho mai vista da queste parti, sei nuova?» ti chiede. Senza che te ne sia accorta, avete ripreso a camminare. «Si, mi sono da poco trasferita qui. È il primo giorno di scuola, oggi.»
«Ti...ecco, ti andrebbe di...potremmo...» cerca di formulare una frase, indicando il bar alla vostra destra.
«Si, andiamo.» dici, ridendo.
Vi sedete ad un tavolo e il ragazzo ordina due caffè.

[CONTINUA SOTTO]
Read more
Continua la #mostinopportuneHSchallenge. Direttamente da un bel posto non meglio definito: ...
Media Removed
Continua la #mostinopportuneHSchallenge. Direttamente da un bel posto non meglio definito: @davidedace Pubblico io la foto perche @davidedace si vergogna un po' e vuole rimanere in incognito. Vero @davidedace ? Correggimi se sbaglio - - @crossfitbullmoose Continua la #mostinopportuneHSchallenge. Direttamente da un bel posto non meglio definito: @davidedace
Pubblico io la foto perche @davidedace si vergogna un po' e vuole rimanere in incognito. Vero @davidedace ? Correggimi se sbaglio
-
-
@crossfitbullmoose
“Robin: Dimmi, Ted, tu come fai? Come puoi startene seduto tutta la sera su una terrazza, al freddo, ...
Media Removed
“Robin: Dimmi, Ted, tu come fai? Come puoi startene seduto tutta la sera su una terrazza, al freddo, e avere ancora fiducia che la tua zucca arriverà? Ted: Be', è che sono un po' ubriaco! Senti, so che è improbabile che la donna della mia vita, come per magia, varchi quella soglia con un costume ... “Robin: Dimmi, Ted, tu come fai? Come puoi startene seduto tutta la sera su una terrazza, al freddo, e avere ancora fiducia che la tua zucca arriverà?
Ted: Be', è che sono un po' ubriaco! Senti, so che è improbabile che la donna della mia vita, come per magia, varchi quella soglia con un costume da zucca alle 2:40 del mattino, ma questo mi era sembrato un posto come un altro per aspettare.”
(How i meet you mother, ep 6)
#ig_milano #igers #igersitalia #igersmilano #insta #instagram #instamilan #instamilano #instamilanocity #ig_italia #photooftheday #photography #iphone #bagnimisteriosi #aspettare #portaromana #milano #milanocity
Read more
Venezia 11/08/2018. Ho messo il mio @d1milano al polso e siamo corsi subito a prendere un super ...
Media Removed
Venezia 11/08/2018. Ho messo il mio @d1milano al polso e siamo corsi subito a prendere un super gelato alla gelatoteca Suso. Avevo visto tantissime foto e letto delle ottime recensioni quindi non vedevo l’ora di assaggiarlo. Prima di entrare in gelateria ci assicuriamo che ci sia un ... Venezia 11/08/2018.
Ho messo il mio @d1milano al polso e siamo corsi subito a prendere un super gelato alla gelatoteca Suso.
Avevo visto tantissime foto e letto delle ottime recensioni quindi non vedevo l’ora di assaggiarlo.
Prima di entrare in gelateria ci assicuriamo che ci sia un posto carino per scattare e, una volta trovato, entriamo a comprare i nostri gelati. “Io quando il mio gelato è pronto inizio a correre perché sono più lenta, tu paghi e mi raggiungi, ok?”. Dico ad Ale.
Prendo il mio gelato, arrivo sul ponte e il gelato inizia a schizzare da tutte la parti. Ale arriva, mi vede in panico, ride e (ben gli sta) si accorge che anche il suo gelato si è trasformato in una vera e proprio fontana.
Eravamo talmente imbarazzati (abbiamo sporcato tutto il ponte) che abbiamo iniziato a ridere a crepapelle.
La gente che con la gondola passava sotto il ponte ci guardava e rideva.
Ci siamo divertiti da pazzi e la foto nell’insieme è uscita anche bene 😂 (non ci avrei scommesso un centesimo).
PS: il gelato è buonissimo e ce lo siamo gustato fino all’ultima goccia 💧 / AD Advertising
#d1milano #Icecream #icecreamlover #icecreamlovers #icecreamtime #foodlife #foodforlife #colourfull #coloured #lifetime #lifeincolor #lifestylephotography #lifesgood
#pink💕 #pinklove #lovepink #pinkpower #girlygirl #foodography #foodstylist #foodislife #femmetravel #ladiesgoneglobal #veneziaunica #veneziadavivere #venezia🇮🇹 #veniceitaly #womenwhoexplore #venezia
Read more
PARTE 2 Che nonostante tutto, nonostante tutti i treni in faccia per tutti, continua ad essere ...
Media Removed
PARTE 2 Che nonostante tutto, nonostante tutti i treni in faccia per tutti, continua ad essere sempre più Blu. Facile, perché è scritto. Per benino. Da un ragazzino del sud, bravino. GIANNA GIANNA GIANNA!!! Ma ora senti qui. Poche ore dopo: venticinque d’agosto. Vengo di mattina a Noto ... PARTE 2
Che nonostante tutto, nonostante tutti i treni in faccia per tutti, continua ad essere sempre più Blu. Facile, perché è scritto. Per benino. Da un ragazzino del sud, bravino. GIANNA GIANNA GIANNA!!!
Ma ora senti qui. Poche ore dopo: venticinque d’agosto. Vengo di mattina a Noto a vedere PABLO Picasso e Frida Kahlo. Originali. In un colpo solo. Uno di fronte all’altra (…racconta altra volta, t’incasini..) (..ho già colpo in canna..ma ora finisco quest’altra storia e vado a letto, deficiente)..Da sorprendenti sorprese, viene fuori manifesto: Francesco de Gregori stasera qui a Noto. Trenta chilometri da dove siamo io e Pau. Chi vive sulla strada, s’organizza alla svelta, chiama amici, gli amici ci sono, perché gli amici si fanno. Veri come la Sicilia. Reali come Verga e altre pietre di città barocche. Finiti i posti? Dai, vi si butta dentro…dietro il mixer del vostro amico Lorenzo. Lorenzo chi? Tommasini. Oddio..il genietto de casa nostra? L’amico che abita a tiro di schioppo? (ma vaffanculo gli schioppi, mi fanno schifo..) (si dice così, ma chettefrega, vai avanti)…Quello che non ci si vede mai, perché ORA sempre tutti incasinati dentro a cose belle? Lorenzo? Quello che chiamo e fracasso scatoline ogni volta che devo capire meglio come registrare e organizzare audio? Quel dio santo con le manopole?
Sì. E infatti, eccolo che dal nulla mi chiama e mi fa: raga..muovetevi, io sto al mixer, gente si accalca, non ce la faccio a tenervi posto.
Network improvvisato (..Improvvisazione?..Olèèèè) (…Ahhhhh), pugno di amici promette: ve lo facciamo incontrare.
Ora…io non è che lo inseguo, ma lui mi magnetizza da una vita: ‘Ma io non ci sto più e i pazzi siete voi’. Ecco! A me mi (sì: a me mi) (..sì sì..) m’è arrivato un treno in faccia quando l’ho sentito. (eccoci a casa). Sono salito sul treno. Pieno zeppo di tutto. Pau? Uguale.
Corriamo verso backstage. (Termine del cazzo, inappropriato per questa meraviglia di palazzo) (..vero). Corriamo, scavalchiamo gradoni dentro a Noto, ‘Capitale del Barocco’ ‘Patrimonio dell’Umanità’ (parole non mie..) (ecco, sarà meglio: UNESCO), raggiungiamo il palazzochenesò..c’è Francesco che ci aspettaaa. (Wikiacchiappa)(Palazzo Ducezio)
Read more
Vieni qua che ti faccio vedere dov'è il nostro pezzo di mondo. Portati dietro un sorriso e un sospiro: li ...
Media Removed
Vieni qua che ti faccio vedere dov'è il nostro pezzo di mondo. Portati dietro un sorriso e un sospiro: li userai. Vieni qua che potrai galleggiare a due dita soltanto dal fondo ma, se ti mancherà l'aria, ti affitto l'America. Lambrusco & pop corn non è così facile perchè prima e dopo ... Vieni qua che ti faccio vedere
dov'è il nostro pezzo di mondo.
Portati dietro un sorriso e un sospiro:
li userai.
Vieni qua che potrai galleggiare
a due dita soltanto dal fondo
ma, se ti mancherà l'aria, ti affitto
l'America.
Lambrusco & pop corn
non è così facile
perchè prima e dopo il sogno c'è
la vita da vivere, vivere.
Lambrusco & pop corn
e via sopravvivere
andata e ritorno classe tre
ma almeno è possibile
Vieni qua:
c'è un bicchiere di vigna
e un vassoio di mais già scoppiato.
Ballaci su questa terra:
faremo un pò piovere.
Vieni qua che c'è questo drive in
che ha per schermo un gran cielo gonfiato.
Macchina o no c'è un bel pezzo d'asfalto
da correre.
Lambrusco & pop corn
non è così facile
perchè prima e dopo il sogno c'è
la vita da vivere, vivere.
Lambrusco & pop corn
e via sopravvivere
andata e ritorno classe tre
ma almeno è possibile -sibile
che posto ce n'è, posto ce n'è,
dico posto ce n'è,
posto ce n'è, posto ce n'è,
posto ce n'è
La la la la la la la
la la la la la la la
la la la la la la la
gira, gira, gira, gira, gira, gira,
tanto torni qua.
la la la la la la
la la la la la la la
la la la la la la la
gira, gira, gira, gira, gira, gira,
tanto torni qua.
la la la la la la
la la la la la la la
la la la la la la la
gira, gira, gira, gira, gira, gira,
vivere vivere
tanto torni qua.
la la la la la la
la la la la la la la
la la la la la la la
gira, gira, gira, gira, gira, gira,
tanto torni qua.
#50s
Read more
Vigilia di campionato per Inter e Torino. Domani sera alle 20.30 ci sarà la prima casalinga per gli ...
Media Removed
Vigilia di campionato per Inter e Torino. Domani sera alle 20.30 ci sarà la prima casalinga per gli uomini di Spalletti, reduci dalla sconfitta contro il Sassuolo, pronti ad accogliere i granata guidati dall’ex Mazzarri, anch’essi sconfitti per 1-0 alla prima di campionato dalla Roma. QUI ... Vigilia di campionato per Inter e Torino. Domani sera alle 20.30 ci sarà la prima casalinga per gli uomini di Spalletti, reduci dalla sconfitta contro il Sassuolo, pronti ad accogliere i granata guidati dall’ex Mazzarri, anch’essi sconfitti per 1-0 alla prima di campionato dalla Roma.

QUI INTER: Spalletti in settimana ha provato la difesa a 3, ma servirà del tempo per oliare i meccanismi. Spazio dunque al recuperato Skriniar che dovrebbe prendere il posto di Miranda, affiancando De Vrij al centro della difesa. Esordio sulla destra per Vrsaljko, mentre sulla sinistra ballottaggio Asamoah-D’Ambrosio. A centrocampo Brozovic è sicuro di un posto da titolare, mentre Gagliardini insidia Vecino. Davanti nessun dubbio con capitan Icardi e alle sue spalle Lautaro Martinez è pronto a risplendere dopo l’opaca prova al Mapei. Ivan Perisic recupera la sua posizione dal 1′ e sulla destra Spalletti dovrebbe schierare Politano con Keita pronto a subentrare.

QUI TORINO: Mazzarri dovrebbe aver recuperato De Silvestri, ma potrebbe avere il problema Baselli che ha lavorato a parte nell’ultimo allenamento. Per il resto la formazione dovrebbe essere uguale a quella che ha affrontato la Roma con Soriano,pronto al secondo esordio in Serie A dopo la parentesi al Villareal, al posto di Baselli. Zaza ancora in panchina e Iago Falque libero di svariare dietro Belotti.

Fonte: @davidelosc

#SerieA #InterTorino #InterIsHere #ARivederLeStelle #ChampionsLeague #UCL #Interisti4ever #Inter #FCIM #FCInternazionale #InteristiSiamoNoi #ForzaInter #Amala #InterFans #CurvaNord #SolaNonLaLascioMai
Read more
Salve ragazzi....è da un po che non posto miente. Quest'estate la sto vivendo di merda..ho avuto ...
Media Removed
Salve ragazzi....è da un po che non posto miente. Quest'estate la sto vivendo di merda..ho avuto qualche ragazzo ma ho sofferto per due di loro per niente...non mi amavano per davvero e quindi ci sto ancora male. Ora sto malissimo. Da quando sono su Facebook tutti i ragazzi mi fanno tanti complimenti, ... Salve ragazzi....è da un po che non posto miente. Quest'estate la sto vivendo di merda..ho avuto qualche ragazzo ma ho sofferto per due di loro per niente...non mi amavano per davvero e quindi ci sto ancora male. Ora sto malissimo. Da quando sono su Facebook tutti i ragazzi mi fanno tanti complimenti, tipo come:
Sei bellissima
Sei meravigliosa
Sei perfetta....
Ma uno di questi ragazzi era molto carino e mi ha scritta. Siamo diventati migliori amici ora. Ma ieri sera non sapevo cosa era successo a Facebook e quindi ha bloccato a tutte le persone (penso che mi avevano rubato il profilo). Ha bloccato anche al mio migliore amico...è lui ha bloccato me. Ha detto anche alla mia amica che c'è sempre che lui quando mi diceva ' TI AMO PRINCIPESSA' diceva per finta e che mi ha presa in giro...ora ci sto male. Chi può aiutarmi a farmi sbloccare?
Se volete mandatemi un direct. Grazie mille <3
Read more
Ottobre mi piace di più E tutti gli altri mesi li ho rapiti e poi rinchiusi  E quello che voglio è ...
Media Removed
Ottobre mi piace di più E tutti gli altri mesi li ho rapiti e poi rinchiusi  E quello che voglio è che tu  Tradisca i tuoi destini e poi mi segua ad occhi chiusi Il rosso mi piace di più  Spalmato bene in viso fa sembrare un po' più vivi  E quello che chiedo è che tu  Tu tinga di speranza tutti ... Ottobre mi piace di più
E tutti gli altri mesi li ho rapiti e poi rinchiusi 
E quello che voglio è che tu 
Tradisca i tuoi destini e poi mi segua ad occhi chiusi
Il rosso mi piace di più 
Spalmato bene in viso fa sembrare un po' più vivi 
E quello che chiedo è che tu 
Tu tinga di speranza tutti quanti i miei sospiri
Respirare, fa pensare un po' meno a te 
Respirare, fa tornare dentro di me 
Respira Respira che l'aria è più fina 
Respira respira l'ossigeno in vena
Il mare mi piace di più 
Nasconde molte cose che nel cielo vedi chiare 
E quello che cerco è che tu 
Non abbia ancora troppe cose vere da sputare
La fine mi piace di più 
Hai solo un letto caldo e spento ancora da rifare 
E quello che spero è che tu 
Ai piedi di quel letto possa dirmi "C'è un mondo da rifare"
Respirare, fa pensare un po' meno a te 
Respirare, fa tornare dentro di me 
Respira, respira che l'aria è più fina 
Respira, respira l'ossigeno in vena 
E tutto ritorna nel solito posto 
Ottobre nel rosso 
Il mare nel fosso.
#lamiaserenità #tueio #etuttoilmondofuori #stopthinking
#possotornarearespirare
Read more
<span class="emoji emoji1f1ee1f1f9"></span> Venerdì sono atterrata in questo posto meraviglioso che è Marrakesh. La mia prima volta in Marocco, ...
Media Removed
Venerdì sono atterrata in questo posto meraviglioso che è Marrakesh. La mia prima volta in Marocco, un posto da non dimenticare. Nei prossimi giorni vi posterò più foto, un blogpost ed un vlog sul canale. 🇲🇦 Ho prenotato questo viaggio con @expediait per testare il servizio e godere del ... 🇮🇹 Venerdì sono atterrata in questo posto meraviglioso che è Marrakesh. La mia prima volta in Marocco, un posto da non dimenticare. Nei prossimi giorni vi posterò più foto, un blogpost ed un vlog sul canale. 🇲🇦 Ho prenotato questo viaggio con @expediait per testare il servizio e godere del #VantaggioAddOn che permette di prenotare un hotel, previa prenotazione dei voli, fino al giorno della partenza con sconti fino al 24%. Un’offerta da non lasciarsi scappare! 🏢✈️🗺 🇬🇧 Visiting Bahia Palace in Marrakesh, it’s incredible how much beauty you can see in this place in just a weekend 🌴🐫
.
.
.
#ExpediaAdvantage #youmustsee #globelletravel #speechlessplaces #wearetravelgirls #thetravelerwomen #dametraveler #livefolk #folkcreative #mytinyatlas #fujifilmxseries #bestvacations #nomadgirls #exploringtheglob #girlswithgypsysouls #travelgirlsgo *ad
Read more
Ciao Iaghito, Come ben saprai in questo periodo abbiamo un po' paura che tu parta. Questo pensiero ...
Media Removed
Ciao Iaghito, Come ben saprai in questo periodo abbiamo un po' paura che tu parta. Questo pensiero ci attanaglia e io ti devo confessare una cosa: ho avuto un debole quando sei arrivato al toro, sin da subito. Mai una parola fuori posto, hai sempre lottato e combattuto 90 minuti a settimana, ... Ciao Iaghito,
Come ben saprai in questo periodo abbiamo un po' paura che tu parta. Questo pensiero ci attanaglia e io ti devo confessare una cosa: ho avuto un debole quando sei arrivato al toro, sin da subito. Mai una parola fuori posto, hai sempre lottato e combattuto 90 minuti a settimana, sei sempre stato uno degli ultimi ad andartene dopo aver salutato la curva a fine partita. Sei efficace e silenzioso. E chi meglio di te può rappresentare lo spirito e il tremendismo granata? Un grande lavoratore che ha dato il massimo per questa maglia. E se vogliamo davvero fare il salto di qualità, non dovrebbe passare nemmeno nell'anticamera del cervello l'idea di vendere un giocatore (E UOMO) di questo calibro. Un calciatore che ha finalmente trovato la sua dimensione nel nostro Toro, non come i vari Cerci o Immobile che hanno deciso di abbandonare la nave granata, ma forte ugualmente e con un tremendismo cento volte superiore. Iago, tu sei il Toro e con l'esultanza rabbiosa di ieri l'hai riconfermato.

#IagoNonSiTocca (Da un'idea di @solo.toro.news)
Read more
Perché la vita ci insegna che siamo solo di passaggio... Un abbraccio grande da un posto incantevole ...
Media Removed
Perché la vita ci insegna che siamo solo di passaggio... Un abbraccio grande da un posto incantevole 😎 #trip #work #sun #island #job #family #happy #instamoment #instapic #photooftheday Perché la vita ci insegna che siamo solo di passaggio...
Un abbraccio grande da un posto incantevole 😎🌴
#trip #work #sun #island #job #family #happy #instamoment #instapic #photooftheday
∶ è da un pò che non posto. mh,ho appena finito di guardare foto di quando ero bimba,e mi è scesa qualche ...
Media Removed
∶ è da un pò che non posto. mh,ho appena finito di guardare foto di quando ero bimba,e mi è scesa qualche lacrima. voglio porvi la seguente domanda: avete vissuto una infanzia felice? motivate la vostra risposta
è da un pò che non posto.
mh,ho appena finito di guardare foto di quando ero bimba,e mi è scesa qualche lacrima.
voglio porvi la seguente domanda:
avete vissuto una infanzia felice?
motivate la vostra risposta
Cartolina del mio ultimo viaggio. È stato a Londra, i primi di Luglio (“sei sempre in giro”. Come ...
Media Removed
Cartolina del mio ultimo viaggio. È stato a Londra, i primi di Luglio (“sei sempre in giro”. Come no). Un viaggio che è stato in forse fino a una settimana prima, anche se avevo acquistato il biglietto di quel mega concerto a Natale. Sull’aereo ho scritto un post che, come è finita per altri ... Cartolina del mio ultimo viaggio. È stato a Londra, i primi di Luglio (“sei sempre in giro”. Come no). Un viaggio che è stato in forse fino a una settimana prima, anche se avevo acquistato il biglietto di quel mega concerto a Natale.
Sull’aereo ho scritto un post che, come è finita per altri miei post, non ha mai visto la luce. Lo avevo scritto perché il senso di colpa per essere partita aveva lasciato il posto a un “ma sei cretina?” immenso come lo spettacolo che stavo ammirando dal finestrino.
Mi ero appena resa conto che avevo davvero rischiato di rinunciare a un’esperienza che non si sarebbe ripresentata mai più per le mie paure. La paura di ritrovarmi lontana nel momento sbagliato, paura dell’imprevisto, di una telefonata. Tutto questo sommato al senso di colpa.
Ma la verità è che la vita ti spezza senza preavviso.
E allora, su quell’aereo, ho pensato a cosa avrei consigliato a un amico nella stessa situazione. “Vai o ti ci mando io a pedate”, senza dubbio.
Quello che voglio dire è: se la vita si comporta da stronza, non devi per forza darle una mano. Non serve rinunciare ai piccoli momenti di felicità che si presentano perché temi di non poterne godere appieno, perché le cose succedono a prescindere da te e dalle tue decisioni.
Rimanda ciò che puoi rimandare ma ci sono occasioni che non tornano.
@vueling
Read more
Quando in mezzo al deserto, vicino alla costa, la roccia sprofonda di 40 mt verso il cuore della terra ...
Media Removed
Quando in mezzo al deserto, vicino alla costa, la roccia sprofonda di 40 mt verso il cuore della terra e diventa una meravigliosa piscina naturale dall’acqua cristallina, profonda più di 20mt, in parte dolce e in parte salata (Pare esista un cunicolo sotterraneo che porta acqua dal mare ... Quando in mezzo al deserto, vicino alla costa, la roccia sprofonda di 40 mt verso il cuore della terra e diventa una meravigliosa piscina naturale dall’acqua cristallina, profonda più di 20mt, in parte dolce e in parte salata (Pare esista un cunicolo sotterraneo che porta acqua dal mare fino al Sink Hole). Le origini di questo cenote sembra siano ancora poco chiare: gli abitanti del posto dicono che si tratti di una depressione causata da un meteorite, altri che sia la casa del diavolo, altri che sia una depressione naturale del terreno. Io dico solo che è un luogo magico 💫💫💫 ——-
Viaggio in collaborazione con @experienceoman
#BeautyHasAnAddress #ExperienceOman #Oman
Read more
La mattina alle 7.21 (ma credo si potessero contare sulle dita di una mano quante volte in cinque ...
Media Removed
La mattina alle 7.21 (ma credo si potessero contare sulle dita di una mano quante volte in cinque anni effettivamente fosse arrivato puntuale) aspettavano il bus, con i cappotti agganciati fino all’ultimo bottone, tanti volti senza nome, erano troppo infreddoliti per scambiare qualche ... La mattina alle 7.21 (ma credo si potessero contare sulle dita di una mano quante volte in cinque anni effettivamente fosse arrivato puntuale) aspettavano il bus, con i cappotti agganciati fino all’ultimo bottone, tanti volti senza nome, erano troppo infreddoliti per scambiare qualche parola, ma si conoscevano ormai da una vita, tutte le mattine la stessa attesa per lo stesso tragitto prima di arrivare a scuola. Sporadicamente da dietro la curva vedevano affacciarsi una figura azzurra, invece del classico autobus arancione, e in un attimo si guardavano a metà tra lo sbalordito e il soddisfatto, veder arrivare il bus blu significava più posti liberi, forse addirittura qualcuno a sedere. Ma tutti gli altri giorni, tutti quei volti senza nome conoscenti da una vita lottavano a chi entrasse per primo, a chi timbrasse per primo, a chi riuscisse ad accaparrarsi l’unico posto a sedere libero - dovevano aspettare che qualcuno dei ragazzi della fermata precedente si ammalasse o decidesse di saltare un compito, a pensarci ora fa sorridere. A lei non interessava molto di tutto ciò, cosa facessero gli altri alla fine la condizionava ben poco, quello che le stava a cuore era ritagliarsi il suo piccolo spazio sicuro dove poter aggrapparsi quando il pullman oscillava e dove poteva ascoltare, dalle cuffie di quel minuscolo mp3 blu elettrico infilate sotto il cappotto, la sua musica - troppo alta da farla sentire a tutti quelli intorno a lei, ma lo scoprì troppo tardi, ormai tutti conoscevano la sua playlist e di sicuro qualcuno era arrivato ad odiare quella canzone di Anastacia ascoltata a ripetizione prima del saggio di canto - noncurante di quello che accadeva accanto a lei. Ci ripensò, un bel po’ di anni dopo, di ritorno a casa, mentre il rumore un po’ stridente del tergicristallo scandiva il tempo in maniera totalmente scombinata rispetto al ritmo di quella vecchia canzone di Anastacia in sottofondo, e ripensò che ancora nella vita, nel lavoro e nelle relazioni di tutti i giorni, a lei non interessava mai prendere il posto a sedere libero nel cuore delle persone, non le interessava neanche essere la prima a timbrare, né lo sgualcito ((continua nel commento))
Read more
Il 19 è un numero strano. Nel mezzo tra “cavolo ho davvero delle responsabilità” e “non sono vicina ...
Media Removed
Il 19 è un numero strano. Nel mezzo tra “cavolo ho davvero delle responsabilità” e “non sono vicina ai 30, i postumi non mi fanno paura”. Ma al di là del numero, ad essere stato strano è stato proprio questo compleanno. Lontano dagli affetti con cui sono cresciuta e circondata da persone ugualmente ... Il 19 è un numero strano. Nel mezzo tra “cavolo ho davvero delle responsabilità” e “non sono vicina ai 30, i postumi non mi fanno paura”. Ma al di là del numero, ad essere stato strano è stato proprio questo compleanno. Lontano dagli affetti con cui sono cresciuta e circondata da persone ugualmente fantastiche appena conosciute. Allo stesso tempo bello è stato trovare il sorriso di persone che stanno affrontando con me una fantastica esperienza. Un po’ meno bello è stato vivere questo giorno con la pressione di chi tra due settimane ha i primi esami all’università. Ma altrettanto consolatorio è aver pensato che tra un po’ il giorno del mio compleanno lo dovrò passare a lavoro, tra quelli che non saranno più nè familiari, nè vecchi o nuovi amici, ma semplicemente colleghi.
Eppure in questi innumerevoli strani pensieri e strane sensazioni, ho trovato la bellezza della semplicità, del coraggio e della paura. La bellezza in serie non mi è mai piaciuta e l’abitudine di questo giorno, seppur bella, certa e malinconica, ha lasciato posto a un cambiamento che ripensandoci non è stato affatto male. Quanto a te, che dietro mi stai sorridendo, posso solo dirti grazie. Grazie per aver fatto per 2 in questi anni. Aprire i regali mi ha sempre imbarazzato, non a caso odio farlo, ma non dimenticherò mai la tua iniziativa di farti 6 ore di viaggio solo per abbracciarmi e augurarmi buon compleanno. 19 anni fa mi hai promesso che mi saresti stata sempre accanto, in ogni scelta, in ogni momento e anche quest’anno non sei mancata. È stato difficile salutarti questa volta. La felicità di vederti ha lasciato l’amarezza di aver visto solo te. Un giorno mi hai dedicato una canzone, diceva: “C'è un dolore che è un viaggio da fare
Che come viene andrà
Ci soffio ma non può bastare
Per ora resta qua con me”.
Sappi che questo cammino fatto con te, non mi hai mai dato l’impressione che qualcosa mi mancasse e l’amarezza ha già fatto di nuovo posto alla serenità e alla consapevolezza che io in questi 19 anni non potessi chiedere niente di meglio.
Grazie a chi mi è stato vicino, a chi si è impegnato anche da lontano e anche a chi non ha fatto un minimo sforzo per esserci. #hbdaytome #19 🔥
Read more
Tra le cose da fare a Zurigo, sicuramente c’è la visita al Markthalle, il famoso mercato coperto ...
Media Removed
Tra le cose da fare a Zurigo, sicuramente c’è la visita al Markthalle, il famoso mercato coperto in cui acquistare davvero di tutto, dalla frutta ai fiori, dai dolci agli abiti, dal design ai cosmetici. Ovviamente ci siamo fermati a mangiare lì, l’offerta foodie è a base di sushi ma anche di ... Tra le cose da fare a Zurigo, sicuramente c’è la visita al Markthalle, il famoso mercato coperto in cui acquistare davvero di tutto, dalla frutta ai fiori, dai dolci agli abiti, dal design ai cosmetici. Ovviamente ci siamo fermati a mangiare lì, l’offerta foodie è a base di sushi ma anche di pasta, hamburger, piccoli assaggi di gastronomia, formaggi e ovviamente cioccolato.
Se conoscete La Boquerìa a Barcellona o il Mercado de San Miguel a Madrid, vale la pena fare un salto anche qui, anche se sicuramente parte della freschezza e del genuino chiasso di quelli spagnoli qui lascia il posto ad un mood più tranquillo ma sempre easy.
Anche se ammetto di aver lasciato il cuore al Nishiki Market di Kyoto e di essermi fatta travolgere dal Mercato Ballaró a Palermo.
Voi andate per mercati quando siete all’estero, qual è il vostro preferito?
#pepitesvizzere #pepiteinviaggio
Read more
Ecco qui il “monumento” più suggestivo dell’isola. Da vedere assolutamente.<span class="emoji emoji1f60d"></span> TIME & SPACE è formato ...
Media Removed
Ecco qui il “monumento” più suggestivo dell’isola. Da vedere assolutamente. TIME & SPACE è formato da un cerchio di 13 colonne di basalto, create dall’artista australiano Andrew Rodgers e commissionato da Guy Laliberté, il fondatore del Cirque du Soleil. La colonna posta al centro ... Ecco qui il “monumento” più suggestivo dell’isola. Da vedere assolutamente.😍
TIME & SPACE è formato da un cerchio di 13 colonne di basalto, create dall’artista australiano Andrew Rodgers e commissionato da Guy Laliberté, il fondatore del Cirque du Soleil. La colonna posta al centro è alta 20 metri, la parte superiore è ricoperta da un foglio d’oro a 23 carati che crea fantastici giochi di luce durante il tramonto. È posta su un altura rocciosa, a 10 minuti di cammino a sud di Cala Codolar e a 50 metri da Cala Llentia. E’ un posto perfetto per ammirare uno spettacolare tramonto, lontano dalla folla di turisti. Durante il tramonto, le colonne di basalto cambiano colore e creano un atmosfera unica.
Ognuno da un significato diverso a questa scultura, ed è per questo che attrae moltissimi curiosi che cercano la loro spiritualità in questo luogo mistico. Molti credono che la formazioni dei pilasti, sia una bussola per gli UFO.
Time and Space, secondo il suo creatore Andrew Rodgers, rappresenta il movimento dei pianeti intorno al sole, infatti tutte le colone sono allineate con il tramonto del solstizio d’inverno. 💙 Io questo posto lo Adoro.
Read more
Durante la giornate di venerdi 25 e sabato 26 maggio si sono tenute le qualificazioni dell'evento ...
Media Removed
Durante la giornate di venerdi 25 e sabato 26 maggio si sono tenute le qualificazioni dell'evento "World Age Group Competition" a Guimarães. Ieri la coppia @matteo_falera [email protected] si è conquistata un ottavo posto con 19,100 punti. Il trio @blasi_francesco [email protected]__sebastio ... Durante la giornate di venerdi 25 e sabato 26 maggio si sono tenute le qualificazioni dell'evento "World Age Group Competition" a Guimarães.
Ieri la coppia @matteo_falera [email protected] si è conquistata un ottavo posto con 19,100 punti.
Il trio @blasi_francesco [email protected]__sebastio [email protected]_falera ha raggiunto il terzo posto con ben 19,700 punti mentre il trio @arianna_ciurlanti - @[email protected] si trova al tredicesimo posto con 18,750 punti.
Oggi invece ci sono state le qualificazioni per gli individuali maschili e femminili e dei gruppi.
Con l'individuale maschile troviamo @francesco__sebastio che con i suoi 20,100 punti si guadagna il settimo posto mentre @sofiacavallerii si trova al di sotto dell'ottavo posto grazie a una bellissima performance con cui si qualifica con all'incirca 19,750 punti.
Invece per quanto concerne il gruppo formato da @arianna_ciurlanti , @sara.cutini , @sofiacavallerii , @rizzottocamilla e @3lisabettaverderio sappiamo che hanno raggiunto un risultato di 18,800 punti con cui sono arrivati al nono posto.
È inoltre mancata la qualificazione del singolo femminile di @arianna_ciurlanti e di @blasi_francesco .
Un bravissimi va a tutti gli atleti e un saluto particolare è rivolto a @blasi_francesco che ha avuto un piccolo infortunio!!
Aspettiamo con ansia la giornata di domani e auguriamo buona fortuna ai nostri eroi!!
Read more
Ormai sapete quanto sia malinconica e, con questo scatto, voglio tornare allo scorso 9 agosto. Quel ...
Media Removed
Ormai sapete quanto sia malinconica e, con questo scatto, voglio tornare allo scorso 9 agosto. Quel giorno io e la mia compagna di avventure @patriziaf_ ci siamo svegliate come al solito e siamo scese in questa piazza di Saragozza, come se fossimo due normali turiste che passeggiano con ... Ormai sapete quanto sia malinconica e, con questo scatto, voglio tornare allo scorso 9 agosto.
Quel giorno io e la mia compagna di avventure @patriziaf_ ci siamo svegliate come al solito e siamo scese in questa piazza di Saragozza, come se fossimo due normali turiste che passeggiano con tranquillità.
Abbiamo ammirato la Basilica del Pilar, stupite da quanto possa farti sentire piccolo qualcosa costruito dalla mano dell'uomo. C'è scappata una risata per la mia pessima scelta nell'abbigliamento, per i pantaloncini corti con dieci gradi e il vento gelido.
Abbiamo parlato al telefono con mamma e papà, che erano dovuti tornare a migliaia di chilometri di distanza da Saragozza e che, ovviamente, speravano che andasse tutto bene: e, malgrado tutto, era così.
A volte nella vita ci capitano cose inaspettate, oppure proprio quelle che ci aspettavamo. Ed era proprio quello che ci era successo in quel giorno che ci eravamo appena lasciate alle nostre spalle.
Avevamo appena perso una parte della mia infanzia, della mia vita.
So che in certe situazioni le persone hanno solo bisogno di coraggio e probabilmente, a un certo punto, non hanno più le forze nemmeno per combattere.
Quel 9 agosto avrei potuto pensare soltanto a quando, soltanto due giorni prima, avevo salutato mia nonna per quella che non pensavo sarebbe stata l'ultima volta.
Ma in quel momento, per ironia della sorte, io e la mia compagna di avventure e di vita dovevamo andare avanti per altri 300km, perché nella vita è questo che si fa e che anche nonna, per come era fatta, avrebbe voluto che facessimo.
Bisogna andare avanti perché allo stesso tempo, in un altro posto, c'è qualcosa davanti al quale ci si può fermare per un attimo, per azzerare i pensieri e per sentirsi piccoli. Qualcosa che non sia l'imponenza della vita.
In quel momento non ero di certo a casa, ma per me, da un'altra parte, c'era la Basilica del Pilar.
Da un'altra parte c'era Saragozza.
Da un'altra parte c'è sempre un posto in cui, anche se con il vento freddo in una giornata d'agosto, ci si può sentir bene e a casa quando si potrebbe essere lontani dallo star bene e dal sentirsi a casa.
Read more
 #Repost @simone_bono_ with @repostapp ・・・ SPATIUM<span class="emoji emojiae"></span>, come funziona: utilizzando un motore ...
Media Removed
#Repost @simone_bono_ with @repostapp ・・・ SPATIUM, come funziona: utilizzando un motore posto nella base SPATIUM può ruotare autonomamente di 360°, Questo motore da 12V abbinato a una bussola satellitare e quattro sensori fotosensibili ruotano il lettino posizionandolo sempre ... #Repost @simone_bono_ with @repostapp
・・・
SPATIUM®, come funziona:

utilizzando un motore posto nella base SPATIUM® può ruotare autonomamente di 360°, Questo motore da 12V abbinato a una bussola satellitare e quattro sensori fotosensibili ruotano il lettino posizionandolo sempre nel punto migliore rispetto al sole, permettendo così un’esposizione perfetta.
Il lettino si può trovare in due varianti:

1. Grazie ad una batteria intera e al pannello solare (a scomparsa) posto sullo schienale SPATIUM è completamente autonoma ed a impatto 0.

2. La seconda variante obbliga ad avere a portata di mano una rete elettrica dove collegare il lettino. (ottimo per yatch e attici in fase di progettazione dove si possono installare prese di corrente sul ponte oppure sul terrazzo.) Oltre alla rotazione il lettino offre prese USB dove poter ricaricare smartphone o tablet, un’inclinazione completamente automatizzata e la possibilità di ruotare ed inclinare SPATIUM® Tramite APP o utilizzando i tasti posti sotto la seduta.
P.S. In corso la modifica per avere la possibilità di prendere il sole anche di schiena utilizzando un sistema che mi piace chiamare vertebra. Presto disponibile per la presentazione.
SPATIUM®, i materiali:

I materiali sono di prima scelta, partendo dalla base in alluminio alleggerito, personalizzabile per quanto riguarda il colore.
Il lettino è composto sempre da un insieme di alluminio alleggerito e doghe in legno di faggio, in quanto legno molto resistente. Oltre a questo la piegatura a vapore rende le doghe più elastiche, mentre la verniciatura, rigorosamente fatta con prodotti naturali, protegge il legno dagli agenti esterni.
Infine il materasso avrà uno spessore di 5cm, e sarà rivestito da tessuto impermeabile di una nota marca italiana anche questo personalizzabile.
SPATIUM®,garanzia:

Stiamo lavorando per creare il primo prototipo completamente funzionante per valutare il reale funzionamento e migliorare il rendimento, esperti nel campo dell’elettronica ci stanno fornendo un enorme supporto. Speriamo quanto prima di presentare un prototipo completo.
SPATIUM® è un marchio registrato nel nostro settore e il lettino è BREVETTATO al WIPO di Roma.
Read more
Due giorni a Ladispoli a gennaio. Foto ricordo di unâ€<span class="emoji emoji2122"></span>esperienza dimenticabile. Con la sfiga ...
Media Removed
Due giorni a Ladispoli a gennaio. Foto ricordo di unâ€esperienza dimenticabile. Con la sfiga che questo posto trasudava, aspettavo un fulmine sullâ€ombrello da un momento allâ€altro. Sarebbe stato comunque meglio che trascorrervi altre 24 ore.⚡️⛈ Due giorni a Ladispoli a gennaio. Foto ricordo di un’esperienza dimenticabile. Con la sfiga che questo posto trasudava, aspettavo un fulmine sull’ombrello da un momento all’altro. Sarebbe stato comunque meglio che trascorrervi altre 24 ore.⚡️⛈
La chiesa di Santa Maria dei Miracoli è un edificio religioso sito a Venezia, nel sestiere di Cannaregio. ...
Media Removed
La chiesa di Santa Maria dei Miracoli è un edificio religioso sito a Venezia, nel sestiere di Cannaregio. Nella seconda metà del XV secolo esisteva un dipinto, posto ad un angolo dell'abitazione del mercante lombardo Angelo Amadi. Ritenuto miracoloso dagli abitanti della zona, a questo ... La chiesa di Santa Maria dei Miracoli è un edificio religioso sito a Venezia, nel sestiere di Cannaregio. Nella seconda metà del XV secolo esisteva un dipinto, posto ad un angolo dell'abitazione del mercante lombardo Angelo Amadi. Ritenuto miracoloso dagli abitanti della zona, a questo dipinto si affidavano gli abitanti per chiedere numerose grazie. Da qui la necessità di rendere omaggio al quadro della Vergine con una costruzione degna dei suoi miracoli. Il progetto venne affidato all'architetto Pietro Lombardo che, con l'aiuto dei figli Tullio e Antonio, progettò e costruì questo piccolo tempio nel giro di 8 anni (1481-1489). #italialike #ig_italia #veneziaunica #italiainunoscatto #loves_venezia #super_venezia_channel #scattoinliberta #labellavenezia #igpic__venezia #clubitalia #loves_united_venice #igworldclub_mediterraneo #likes_venezia #italiastyle20 #italia_in_grande #lory_north_italy #visitveneto #yallersveneto #new_photoitalia #italy_creative_pictures #superb_travelpics #foto_italiane #catchclick_all #reportage_veneto #veneto_photo_club #veneto_photogroup #dm_photolife_venice #alluring_venice #venezia_per_sempre #italy_bestart
Read more
Non ho mai capito cosa spinga le persone a stringersi tutte in uno stesso posto, su uno stesso percorso, ...
Media Removed
Non ho mai capito cosa spinga le persone a stringersi tutte in uno stesso posto, su uno stesso percorso, ad usare tutte le stesse parole, gli stessi gesti, gli stessi codici. Nella vita (e anche nel lavoro), questo rifiuto di aderire agli schemi degli altri mi ha sempre penalizzata. È che ... Non ho mai capito cosa spinga le persone a stringersi tutte in uno stesso posto, su uno stesso percorso, ad usare tutte le stesse parole, gli stessi gesti, gli stessi codici. Nella vita (e anche nel lavoro), questo rifiuto di aderire agli schemi degli altri mi ha sempre penalizzata.
È che più mi guardo intorno, nella folla, più mi sento aliena, più ho voglia di cercare la solitudine. L’unica cosa che mi salva da una vita da eremita è la mia curiosità.
Ho sposato un essere così simile a me che a volte ci facciamo paura 🙃
.
.
Ad ogni modo, la nostra ricerca di solitudine ci ha portati su questa spiaggia. Ma non chiedetemi le coordinate esatte, o diventerà una spiaggia come tutte le altre.
.
.
#vacanzemattesenzafigli #oggipensavo #puglia #paradiso
Read more
English in the first comments <span class="emoji emoji2764"></span> // Ieri era la giornata nazionale contro i disturbi alimentari. Non ...
Media Removed
English in the first comments // Ieri era la giornata nazionale contro i disturbi alimentari. Non è mai facile per me espormi in questo modo, ma credo sia giusto farlo. Ieri, rivedendo la foto di sinistra, mi sono venuti gli occhi lucidi. Per anni non ho avuto un rapporto sano con il cibo ... English in the first comments ❤
// Ieri era la giornata nazionale contro i disturbi alimentari.
Non è mai facile per me espormi in questo modo, ma credo sia giusto farlo. Ieri, rivedendo la foto di sinistra, mi sono venuti gli occhi lucidi.
Per anni non ho avuto un rapporto sano con il cibo e per anni non me ne sono neanche resa conto. Quattro anni fa ho toccato il fondo: ossessionata da un’applicazione che conta le calorie, ho raggiunto un livello di grave sottopeso. Come ogni volta che si tocca il fondo, però, si può solo risalire.
Ho pian piano imparato ad amarmi, con le mie mille imperfezioni, con tutti i difetti che mi rendono semplicemente “reale”.
Mi sono ripromessa che mai, MAI, mi sarei guardata allo specchio e avrei pensato “Che schifo”, qualunque forma avesse preso il mio corpo. Così ho fatto. Certo, ci sono stati momenti di alti e bassi, ma ho mantenuto la promessa con me stessa.
Mangio sano, ma mangio tutto, non mi privo di nulla, neanche delle schifezze se ne ho voglia. Mi alleno perché mi rende felice, perché mi piace sentirmi ogni giorno più forte, perché mi fa sentire viva. Non lo faccio per dare una certa forma al mio corpo: quella è una conseguenza, non è la mèta.
Dobbiamo volerci bene, trattarci bene, smettere di sentirci in colpa per qualcosa che mangiamo. Il nostro corpo è il posto in cui vivremo per il resto della nostra vita, prendiamoci cura di lui.
#fiocchettolilla
Read more
"Il futuro Boss aveva dato a Iovine una cassetta con lo scheletro di una canzone. Springsteen sussurrava ...
Media Removed
"Il futuro Boss aveva dato a Iovine una cassetta con lo scheletro di una canzone. Springsteen sussurrava la melodia, non aveva ancora il testo. Tranne quello all'inizio del ritornello: "Because the night belongs to lover". Iovine intuisce subito il potenziale della canzone. Prende il ... "Il futuro Boss aveva dato a Iovine una cassetta con lo scheletro di una canzone. Springsteen sussurrava la melodia, non aveva ancora il testo. Tranne quello all'inizio del ritornello: "Because the night belongs to lover". Iovine intuisce subito il potenziale della canzone. Prende il nastro e lo consegna a Patti. Che quasi rifiuta di ascoltarla. Non vuole che altri mettano le mani nella sua musica, che altri scelgano al posto suo cosa mettere su un suo disco. Il rifiuto è netto, la porta è chiusa. Ma sarà una notte a farle cambiare idea. Una notte in cui desiderio e sofferenza si uniscono. Una notte in cui la solita telefonata da Detroit non arriva mai. Una notte in cui il suo amore segreto, Fred Smith, il chitarrista degli MC5, non chiama ancora. In questa lontananza che si fa abissale Patti riprende la cassetta con la musica di Springsteen. Ne ascolta la dinamica: l'inizio elegiaco, poi la strofa marziale e solenne, il ritornello che si abbandona all'energia del rock. Segue la melodia accennata dal Boss, ne lascia intatta la frase del ritornello. Dopo poche ore la canzone è compiuta...E come in tutto ciò che entra nel regno della Poesia, quelle parole nate da un desiderio privatissimo e individuale, perdono subito ogni contesto, si trasformano in veicolo per dare nome, voce e ritmo a esperienze diffuse, comuni, generali...Patti Smith canta la città squarciata dal sacro, il tessuto urbano che diventa il palcoscenico di un gioco tra angeli e demoni. E dalla propria notte di solitudine getta un ponte verso la Notte come momento in cui, per un momento, tutto si compie, in cui per un attimo le trame del quotidiano sono lontane, in cui il buon senso e il politicamente corretto lasciano il posto al tentativo di liberarsi da vincoli, consuetudini e da tutti quegli schemi che mediano e interpretano. In Because the Night Patti Smith celebra la Liberazione attraverso il Desiderio, canta il Corpo come veicolo per disinnescare ogni forma di routine e - quindi - di controllo sociale."
#becausethenight #40years #pattismith #easter #brucespringsteen
Credit: http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2018/03/02/news/patti_smith-190028121/
Read more
"Pietro Franceschetti non ha la fama del numero 7 del calcio, ma ha classe ed eleganza da vendere. ...
Media Removed
"Pietro Franceschetti non ha la fama del numero 7 del calcio, ma ha classe ed eleganza da vendere. Soprattutto se pensiamo che sta portando tutto ciò nel magico mondo delle lamine, dove lo stile viene lasciato sempre all’ultimo posto da aziende e federazioni. Quello che conta di un libro ... "Pietro Franceschetti non ha la fama del numero 7 del calcio, ma ha classe ed eleganza da vendere. Soprattutto se pensiamo che sta portando tutto ciò nel magico mondo delle lamine, dove lo stile viene lasciato sempre all’ultimo posto da aziende e federazioni. Quello che conta di un libro sono le parole al suo interno, è vero, ma un giorno capiremo che i millenials credono anche nelle copertine fatte bene e curate. È tempo di essere un po’ più pettinati del solito, cari sciatori."
Su Solowattaggio.com trovate l'intervista a @jader__
#swattclub #solowattaggio #anglosassone
Read more
<span class="emoji emoji1f374"></span>Here at the @alicina_hosteria Con la partecipazione straordinaria di @ritadeblasio e @danyqc ...
Media Removed
Here at the @alicina_hosteria Con la partecipazione straordinaria di @ritadeblasio e @danyqc (che ci hanno fatto scoprire il posto ) siamo stati in questo localino, su di una terrazza piccolina e curata nel cuore di Porto Ercole. Ci siamo lasciati coccolare dai camerieri, gentili ... 🍴Here at the @alicina_hosteria

Con la partecipazione straordinaria di @ritadeblasio e @danyqc (che ci hanno fatto scoprire il posto 💝) siamo stati in questo localino, su di una terrazza piccolina e curata nel cuore di Porto Ercole. Ci siamo lasciati coccolare dai camerieri, gentili e simpatici, optando poi per una degustazione di antipasti e secondi di pesce (claro) accompagnati da un buon vino rosé; l’originalità e l’estrema cura dei piatti l'hanno sicuramente fatta da padrone come pure la bontà e la freschezza del pesce.
Grazie per la bella serata, see you soon ♥️
#PortoErcole #igersToscana #Tuscany #Tuscanygram #AlicinaHosteria
.
.
.
.
.
#inspiremyinstagram #cupsinframes #thingsorganizedneatly #onthetable #onthetableproject #vsco #vscocam #rsa_light #rsa_global #rsa_vsco #vscoeffect #italia360gradi #italianstories #italy #italia #thehub_italia #thehub_lifestyle #thebestdestinations #socality
Read more
Iniziamo finalmente a pubblicare qualche scatto di questo meraviglioso viaggio in Sardegna. ...
Media Removed
Iniziamo finalmente a pubblicare qualche scatto di questo meraviglioso viaggio in Sardegna. Prima di partire ogni persona che è già stata li ha sentito la necessità di consigliarmi qualche posto da visitare che le e rimasto particolarmente nel cuore , e di questi consigli ne ho fatto tesoro ... Iniziamo finalmente a pubblicare qualche scatto di questo meraviglioso viaggio in Sardegna. Prima di partire ogni persona che è già stata li ha sentito la necessità di consigliarmi qualche posto da visitare che le e rimasto particolarmente nel cuore , e di questi consigli ne ho fatto tesoro per poter organizzare insieme al mio gruppo un iter che fosse il più completo possibile .ovviamente per poter visitare un posto così speciale servirebbero dei mesi , ma nella settimana avuta a disposizione sono davvero soddisfatto del bagaglio di esperienze accumulate .Iniziamo con cala del tartarughino, una meravigliosa spiaggia di rocce raggiungibile solo con una lunga e tortuosa camminata .una piccola roccia a forma di tartaruga ha dato il nome a questa particolare caletta. Isola di tavolara sullo sfondo e acqua cristallina , Cosa si può chiedere di più ? 🇮🇹
Read more
Sposato con un ombra, Innamorato del suo riflesso, Nascosto nella penombra, Gioca a nascondino ...
Media Removed
Sposato con un ombra, Innamorato del suo riflesso, Nascosto nella penombra, Gioca a nascondino con se stesso. Bambino tetro come la notte, Abituato a subire dal padre le botte, Resti nascosto dal mondo intero, Con in testa un unico pensiero; Pensi che la gente in generale, Viva ... Sposato con un ombra,
Innamorato del suo riflesso,
Nascosto nella penombra,
Gioca a nascondino con se stesso.
Bambino tetro come la notte,
Abituato a subire dal padre le botte,
Resti nascosto dal mondo intero,
Con in testa un unico pensiero;
Pensi che la gente in generale,
Viva solo per far del male.
-Vieni con me,
Esci da sotto al tavolo;
Sono qui per te,
stai Tranquillo,
non sono il diavolo.
Afferra la mia mano,
Che ti porterò lontano,
In un luogo così visibile,
Da essere nascosto,
Dove sembrerai invisibile,
Se resterai in quel posto.
Vivrai fra angeli e Dio,
Un luogo che è tuo, tanto quanto mio;
Sopra le nuvole si nasconde sereno,
La terra di Arcadia ci aspetta su in cielo.
Il paradiso parallelo all'inferno,
Divisi fra loro da un mondo paterno,
Come se la Terra fosse il purgatorio,
E vivessi da provetta in un laboratorio;
Sotto controllo ancor prima di nascere,
Perdo il controllo se mi parli di maschere;
Hai più facce di un dado
e non sai più chi sei;
Resti appeso a uno spago,
Pregando gli dei
Di non farti cadere;
Io ti guardo tranquillo
Con in mano un bicchiere.
Sto sotto una palma,
Sopra una poltrona ,
Fai pure con calma e
Aspetta la tua ora.
Porta pazienza
Dovrebbe arrivare,
"Scusi l'assenza"
Ma la Morte sta male;
Attenda in linea, non perda il filo,
Tenga duro, come ho fatto io.
Ora ho svagato,
Bambino hai deciso?
Del tempo è passato
Scegli il paradiso?-
Rispose oltre al no:
-Adoro la mia merda,
Io un posto ce l'ho
Ed è il pianeta Terra.
Niente mondi paralleli,
Dei della guerra o dei cieli"-.
Concluse con uno splendido sorriso.
-Ne sei convinto di ciò che hai deciso?-
Richiesi conferma da uomo paziente,
E Domandai con voce indifferente.
Ma lui ripetè ciò che aveva già detto,
Trovava del bello in un mondo imperfetto,
Dove la violenza era il piatto del giorno
Inganni a volontà, serviti come contorno.
-Ogni giorno stessa merda,
Solo cenere e niente erba,
Rami secchi privi di foglie,
Colpa del vento che gliele toglie.
Madre natura  insegna a rubare,
Se vuoi vivere uccidi per poi mangiare;
Ladri di vite è questo che siamo?
Seguimi nel mio destino,
Ti riporto in paradiso,
Il peggio è passato,
Ora fammi un bel sorriso,
Un cuore puro hai dimostrato-.
Read more
Dopo solo un anno in Francia hai deciso di tornare in Italia. Cosa ti ha spinto a cambiare? “Quando ...
Media Removed
Dopo solo un anno in Francia hai deciso di tornare in Italia. Cosa ti ha spinto a cambiare? “Quando ho saputo che l’Inter mi voleva non ho esitato un secondo ad accettare. Dire di sì all’Inter è stato semplicissimo.” Spalletti è stato influente per la tua scelta? "Spalletti mi ha voluto fortemente ... Dopo solo un anno in Francia hai deciso di tornare in Italia. Cosa ti ha spinto a cambiare? “Quando ho saputo che l’Inter mi voleva non ho esitato un secondo ad accettare. Dire di sì all’Inter è stato semplicissimo.” Spalletti è stato influente per la tua scelta? "Spalletti mi ha voluto fortemente e lo ringrazio. Sono sicuro che con lui posso migliorare ancora tanto e sono a totale disposizione del Mister.” Pensi che l’Inter possa essere l’anti-Juve? “Sono un giocatore dell’Inter e penso solamente a far bene e dare il massimo qui. Scenderemo in campo ogni giornata per vincere e a fine anno vedremo dove saremo”

Dove ti vedi tra un anno? “All’Inter!” Che settimana di lavoro è stata questa dopo la sconfitta contro il Sassuolo? “Abbiamo perso una partita e non dobbiamo farne un dramma. Tutti stiamo lavorando al massimo per ripartire con una vittoria subito”

Hai detto che sei pronto a metterti a disposizione, ma ti vedi titolare in questa Inter? “Io sono un giocatore ha voglia di essere protagonista. Lavoro sodo ogni giorno per meritarmi il posto da titolare, ma rispetteró le decisioni del Mister.” ✏ Fonte: @davidelosc

#WelcomeKeita #Keita #KeitaBalde #SerieA #InterIsHere #ARivederLeStelle #ChampionsLeague #UCL #Interisti4ever #Inter #FCIM #FCInternazionale #InteristiSiamoNoi #ForzaInter #Amala #InterFans #CurvaNord #SolaNonLaLascioMai
Read more
Prima di prenotare il mio viaggio a Bali ho cercato ovunque immagini di spiagge bianche e mare turchese ...
Media Removed
Prima di prenotare il mio viaggio a Bali ho cercato ovunque immagini di spiagge bianche e mare turchese appartenenti a questo posto. Sono un’anima nata nella terra del sole e del mare e, come tale, sono una fanatica delle acque cristalline. È per questo che, in ogni viaggio, cerco il mio mare. ... Prima di prenotare il mio viaggio a Bali ho cercato ovunque immagini di spiagge bianche e mare turchese appartenenti a questo posto. Sono un’anima nata nella terra del sole e del mare e, come tale, sono una fanatica delle acque cristalline. È per questo che, in ogni viaggio, cerco il mio mare. Dalla mia ricerca estenuante alla voce “spiagge di Bali” ho ottenuto scarsi risultati perché nessuno parla mai dell’altra Bali, quella dove il mare ha mille sfumature di blu e la sabbia è così bianca da accecarti. Dopo il tempio Lempuyang, ho scoperto un’altra verità: Bali è anche questo. Non credete a chi vi dirà che è solo per surfisti, ascoltate il vostro istinto e partite alla scoperta di nuovi orizzonti. Bali saprà regalarvi tutto ciò che starete cercando. P.s. In questo momento mi sento così bene che mi mostro nella mia imperfezione con la mia “panzella” da buon cibo e spensieratezza!😉💙
Read more
Vi avevo detto che il weekend appena passato avevo voglia di cambiamenti in casa? Avevo grandi progetti ...
Media Removed
Vi avevo detto che il weekend appena passato avevo voglia di cambiamenti in casa? Avevo grandi progetti che implicavano pennelli e vernice, ma alla fine non ho combinato nulla. Però, nonostante la pigrizia che mi ha invasa, un salto da @ikeaitalia non si rifiuta mai . E la felicità di trovare ... Vi avevo detto che il weekend appena passato avevo voglia di cambiamenti in casa? Avevo grandi progetti che implicavano pennelli e vernice, ma alla fine non ho combinato nulla. Però, nonostante la pigrizia che mi ha invasa, un salto da @ikeaitalia non si rifiuta mai 😂. E la felicità di trovare il tavolino che ho nella wish list da un anno scontato mi ha ripagato della fatica di uscire! 😬💪🏻 L’ho sistemato tra due finestre, non so se sarà il suo posto definitivo, ma per ora mi piace molto!
.
.
#casabluebells #ikea #ikeaitalia #ikeastockholm2017 #myhome #interiors #interiordesign #homedecor #homedesign #homestyling #mylivingroom #livingroominspiration #monstera #monsteramonday
Read more
Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito ...
Media Removed
Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito immaginano un noi al posto di un io. Tu sei le parole che mancano, i tratti del viso che non conosco, l'orgoglio di amare qualcuno che va oltre la paura delle mani sopra gli occhi, dei baci rubati ... Sei l'altra metà di me, quella che desidero da tanto, mentre i pensieri guardano il cielo infinito immaginano un noi al posto di un io. Tu sei le parole che mancano, i tratti del viso che non conosco, l'orgoglio di amare qualcuno che va oltre la paura delle mani sopra gli occhi, dei baci rubati e delle carezze appoggiate piano sul viso.
Andrea Odoni 🎈
... L'amore non si fa, si sente. L'amore è la completezza di un incontro, la possibilità di una condivisione completa che va oltre i pensieri, le parole. L'amore con una persona ti lega a lei per sempre e supera il tempo, i dubbi, le cose che passano e i giorni che non tornano.

#passodomanimattina PASSO DOMANI MATTINA romanzo EBOOK GRATUITO su tutti i portali online, Amazon, Feltrinelli online, Mondadori online, IBS online, Kindel ed atri ❤ Oppure per gli amanti della carta anche in formato cartaceo 📚
#romanzo #libri #amore #leggere #donna #citazione #andreaodoni #pensieri #librimondadori #mondadori #frasi #frasiitaliane #frasibelle #frasedelgiorno #bellezza #sognate #instalibri #librisulibri #librichepassione #consiglidilettura #ioleggo #libribelli #leggeresempre #sognare #feltrinelli #scrittori #aforismi #frasedelgiorno
Read more
Una bellezza distrutta da un bombardamento e poi ricostruita da archeologi. Ora possiamo ammirarlo ...
Media Removed
Una bellezza distrutta da un bombardamento e poi ricostruita da archeologi. Ora possiamo ammirarlo in tutta la sua bellezza ️ #bellezzaitaliana #posto #magnifico #napoli #bellanapoli #chiostro #santachiara #giornatabellissima #travel #traveling #vacation #visiting #instatravel ... Una bellezza distrutta da un bombardamento e poi ricostruita da archeologi. Ora possiamo ammirarlo in tutta la sua bellezza 😍🔝♥️
#bellezzaitaliana #posto #magnifico #napoli #bellanapoli #chiostro #santachiara #giornatabellissima #travel #traveling #vacation #visiting #instatravel #instago #instagood #trip #photooftheday #fun #travelling #tourism #tourist #instapassport #instatraveling #mytravelgram #travelgram #travelingram #igtravel #followme
Read more
Koševo, quartiere di Sarajevo dove sorge l’Asim Ferhatović Hase Stadium, tana del FK Sarajevo ...
Media Removed
Koševo, quartiere di Sarajevo dove sorge l’Asim Ferhatović Hase Stadium, tana del FK Sarajevo (Fudbalski Klub Sarajevo). L’esterno dell’impianto è ricoperto di scritte degli Horde Zla (Orde del Male), gruppo attivo dal 1987 con l'arrivo della sottocultura Ultras in Jugoslavia. Il ... Koševo, quartiere di Sarajevo dove sorge l’Asim Ferhatović Hase Stadium, tana del FK Sarajevo (Fudbalski Klub Sarajevo). L’esterno dell’impianto è ricoperto di scritte degli Horde Zla (Orde del Male), gruppo attivo dal 1987 con l'arrivo della sottocultura Ultras in Jugoslavia. Il gruppo si trova nella tribuna nord dello stadio Asim Ferhatović Hase e come logo utilizza una raffigurazione stilizzata del Grim Reaper, preso in prestito da un fumetto di Zagor al momento dell'inizio del gruppo. Horde Zla ha acquisito notorietà nel corso dei decenni a causa di infami esempi di violenza calcistica, tra cui la morte di Vedran Puljić raffigurato sulle pareti dello stadio e della città di Sarajevo.

Vedran Puljić era un giovane sarajevese 24enne che il 4 Ottobre del 2009 si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato. Mentre le forze di polizia erano concentrate a Mostar, dove si giocava il rischiosissimo derby Velež-Zrinjski, il peggio avvenne a soli 22 km di distanza, nella cittadina di Široki Brijeg, con popolazione al 100% croata. Vedran era lì per seguire la sua squadra del cuore, l’FK Sarajevo, ma purtroppo per lui quel giorno trovò la morte. Ci furono violentissimi scontri fra tifosi del Sarajevo e del Široki Brijeg con la policija locale, oltre alla tragedia che colpì Puljic si contarono anche 15 feriti, molte macchine distrutte e nove arresti.

Le partite in cui giocano squadre da alcuni definite "musulmane" (Sarajevo, Velež, Željezničar, Čelik) contro squadre "croate" (Zrinjski, Široki Brijeg) sono sempre ad alto rischio. Ma una tragedia di questo tipo, a Široki Brijeg, non se la aspettava proprio nessuno. Subito dopo la sciagura, i giornali bosniaci spiegarono da opposte prospettive, quello che accadde a Široki Brijeg. I media "croati" citarono i cattivissimi tifosi di Sarajevo, arrivati a Široki armati di tutto, pronti a provocare ed attaccare la popolazione della cittadina. I giornali "bosgnacchi" invece scrissero di 500 tifosi arrivati da Sarajevo e aggrediti da tutti, appena scesi dagli autobus. ___________________________________________________________
#FKSarajevo #VedranPuljic #Kosevo #Sarajevo #Bosnia #AsimFerhatovicHase #HordeZla #BalkanTour
Read more
____________________________________________ ► CINQUE TORRI ◄ ____________________________________________ Le ...
Media Removed
____________________________________________ ► CINQUE TORRI ◄ ____________________________________________ Le Cinque Torri, un piccolo complesso montuoso racchiuso nelle Dolomiti Ampezzane, è formato da 5 grossi massi distinti, da cui la location prende il nome, con un ... ____________________________________________
► CINQUE TORRI ◄
____________________________________________

Le Cinque Torri, un piccolo complesso montuoso racchiuso nelle Dolomiti Ampezzane, è formato da 5 grossi massi distinti, da cui la location prende il nome, con un altitudine massima di 2361mt per quella più alta.
Il luogo fu teatro di durissime battaglie fra le truppe Astro-Ungariche e quelle del Regio Esercito Italiano durante la prima guerra mondiale!
Ciò che colpisce di più di questo posto, infatti, sono le numerose testimonianze degli scontri bellici raccontate dalle trincee erette proprio dalle truppe Italiane.
Un paesaggio, quindi, anche ricco di storia oltre che affascinante!
Come al mio solito, oltre a godermi lo spettacolo di giorno, mi vivo soprattutto quello offerto dalla notte che aggiunge ancora più fascino a questo bellissimo contesto !
La serata inizió un po’ male a causa delle dense nuvole che coprivano il cielo, ma nonostante ciò mi misi in posizione ed aspettai fiducioso per realizzare una panoramica che includesse l’arco della vialattea proprio sopra le 5torri .
Anche se le speranze si spegnevano sempre di più, improvvisamente, le nuvole iniziarono a lasciare spazio alle #stelle scoprendo poco alla volta l’arco galattico!
Le nuvole rimaste contribuirono a diffondere in modo morbido ed omogeneo le luci della città di Cortina d’Ampezzo posta dietro le torri ilumando quasi a giorno il primo piano .
Uno spettacolo che avevo dato per perso, ma che è arrivato all’ultimo momento come a ripagare la lunga attesa !
Se la foto ti piace fammelo sapere lasciando un commento e, se ti va, condividila coi tuoi amici 😊
____________________________________________
#maurociriglianophoto #nikon #photooftheday #landscape #nightphotography #mothernature #natgeo #natgeotravel #longexposure #milkywaychasers #night #nightsky #star #nightscaper #milkyway #milkyway_nightscapes #starscape #cortina #dolomiti #dolomitiunesco #dolomites #cinquetorri #5torri #cortinadampezzo #rifugioscoiattoli
____________________________________________
@milkywaychasers @italy_longexposure @longexpo_addiction @amazing_longexpo @night_shots_ @dolomiti.it @cortinadolomiti
Read more
HAHAHHAH no okay non posto da un sacco perchè avevo mi ero scordata la password, sì ehm vabbè Alloraaaaa ...
Media Removed
HAHAHHAH no okay non posto da un sacco perchè avevo mi ero scordata la password, sì ehm vabbè Alloraaaaa boh cioè negli ultimi tempi non avevo messo video principalmente perchè la scuola mi impegnava e non avevo un momento libero, poi dato che non riuscivo più ad entrare ho iniziato a postarli ... HAHAHHAH no okay non posto da un sacco perchè avevo mi ero scordata la password, sì ehm vabbè
Alloraaaaa boh cioè negli ultimi tempi non avevo messo video principalmente perchè la scuola mi impegnava e non avevo un momento libero, poi dato che non riuscivo più ad entrare ho iniziato a postarli sul mio personale, e credo continueró a fare così 😊
Quindi boh la pagina la lascio aperta, peró se vi va di continuare a seguirmi e ad ascoltare alcune cover potete trovarmi sul mio personale @ambrosilucrezia
E niente questo, un bacio 😚
Read more
Ogni tanto bisogna viziarsi!! scherzo era l’unico Hotel disponibile nel raggio di 60km nello Yosemite ...
Media Removed
Ogni tanto bisogna viziarsi!! scherzo era l’unico Hotel disponibile nel raggio di 60km nello Yosemite altrimenti dovevo dormire con gli orsi (a dire la verità avrei preferito), ho preso una pettinata che cammino storto da ieri. Due cose sugli states: allora non crede mai a chi vi dice, ... Ogni tanto bisogna viziarsi!! scherzo era l’unico Hotel disponibile nel raggio di 60km nello Yosemite altrimenti dovevo dormire con gli orsi (a dire la verità avrei preferito), ho preso una pettinata che cammino storto da ieri.

Due cose sugli states:
allora non crede mai a chi vi dice, è cheap! Negli states nulla è cheap, quando paghi ti conviene pensare che stai pagando con i soldi del monopoli almeno (a me) fa meno male al cuore.

In 20gg abbiamo speso il budget ferie di almeno 5 anni Messi insieme, (dovremmo stare qui altri 20gg probabilmente ci troverete in Messico saltando il muro dall’altra parte). Regola da Sapere il Week End: - durante il WE gli hotel/motel impennano più de Nasdaq una struttura che pagheresti in settimana 35/70$ puoi pagarla anche 250$. Sfatiamo Il mito Motel = cheap
i motel fanno cagare ma li paghi come un 3 stelle da noi. “la benzina non costa un Cazzo”! FAKE, la benzina costa 1€/lt ma devi pensare che la cilindrata minima che avrai sarà un 3.0 V6 e le distanze da percorrere il quadruplo rispetto alle nostre.

Una colazione per due persone sono almeno 40$, ricordarti che in ogni posto che vai devi lasciare le mance tra il 15% e il 30% (se lasci il 15% vieni considerato pezzente) le tasse non sono MAI incluse!

Vi faccio un esempio di “fregatura”: Chiamo per noleggiare un Camper per fare il giro dei parchi, trovi un offerta allettante con scritto 70$/gg:

Il centralino per 5gg mi chiede 1600$!!! Non mi capacito perché la mia testa dice 70$ x 5 = 350,00$

E invece:

70,00$/gg+ 0,35cent Miglio (minimo 450miglia da pagare) + 600$ per pick off in un posto diverso + 500$ di assicurazione. + 15% di tasse!!!! Più o meno e il discorso che ti fanno in
Ogni posto. ogni servizio è aggiuntivo e mai incluso.

Affitto tra i 4 e i 5000$/ mese per un appartamento di merda,

Cena fuori 100/160$ in due per non parlare dei ristoranti

Drink/ tra i 15 e i 25$

Bicchiere di prosecco 15$
Caffè 5$
Pacco da 6 di acqua 21$
Sigarette tra i 10 e i 20$

Ogni sasso che vuoi visitare sono $35.
Stessa spiaggia, un confine. $10 se vai dal lato del Nevada, $10 se vai nel lato California.
#visitingusa #usroadtrip #yosemite #nightphotography #resort #lodge
Read more
Resoconto della giornata: Sono le quattro, devo correre, devo andare da Elvira, perché devo prendere ...
Media Removed
Resoconto della giornata: Sono le quattro, devo correre, devo andare da Elvira, perché devo prendere il treno, sono stupida e da sola non ci riesco. Dimentico le chiavi, torno su, mamma mi distrae e scendo di nuovo senza chiavi. Arrivo da Elvira, aspettiamo un po' e poi scendiamo per andare ... Resoconto della giornata:
Sono le quattro, devo correre, devo andare da Elvira, perché devo prendere il treno, sono stupida e da sola non ci riesco.
Dimentico le chiavi, torno su, mamma mi distrae e scendo di nuovo senza chiavi.
Arrivo da Elvira, aspettiamo un po' e poi scendiamo per andare in stazione. Prima un caldo asfissiante e poi un vento capace di farti entrare anche un gatto nell'occhio, ma comunque un vento caldo.
Il treno arriva con cinque minuti di ritardo. Si parte.
Le corse per prendere la metropolitana e la paura di aver sbagliato linea.
Si arriva a Mergellina.
Si tutto molto bello, ma dove cazzo dobbiamo andare?
Troviamo il palco, posto in prima fila, esultiamo. Poi guardiamo l'orario: 19:00
"E lo Stato sociale arriverà alle 21:30"
Due ore e 30 minuti, sotto al sole, intervallate da un tizio maledetto che spingeva e dalle chiamate ad Erika che non arrivava.
Ma sapete una cosa?
Nonostante i piedi che chiedono pietà, la stanchezza, il sonno, il tizio maledetto, le urla e tutti gli inconvenienti di questa giornata, ne è valsa la pena.
E anche se le foto sono venute di merda, anche se le canzoni erano solo quattro e io avrei voluto sentirne cento, era li che in quel momento volevo stare.
Volevo vedere il sorriso di Lodo, volevo saltare e divertirmi con Albi e Bebo, volevo cantare a squarciagola con Carota e Checco.
Volevo che le nostre voci si mescolassero alle loro, anche se c'era una telecamera puntata a tratti su di noi e delle persone che non conoscevo vicino a me. Volevo cantare, anche se sono stonata, fino a perdere la voce. Volevo ridere alle battute stupide di Lodo, volevo sentire le urla della gente, felice perché loro erano li con noi. E l'ho fatto.
Avrei voluto fare tante altre cose (tipo urlare "CHECCO TI AMO" finché lui non si fosse deciso a sposarmi, ma vabbe), e anche se non le ho fatte, va bene cosi. Perché la giornata meno perfetta che potesse capitarmi è stata la più bella da vivere.
Grazie, ci vediamo presto regaz
@lostatosociale @influguenzer @supercarota_ @bebaster @bertold_brev_ @chanyeolla_ @heyeriku @mariaen.ds
#lostatosociale #regaz #napolipizzavillage #lodo #albi #bebo #checco #carota #happiness #happy #concerto
Read more
Non potrei mai sostituirti, sai che intendo? Te lo spiego subito, ci penso su solo un momento perché ...
Media Removed
Non potrei mai sostituirti, sai che intendo? Te lo spiego subito, ci penso su solo un momento perché è difficile trovare le parole giuste per un concetto così grande: TU SEI INSOSTITUIBILE , non importa che per gli altri sei una persona qualunque, io non potrò mai sostituirti nel senso più ... Non potrei mai sostituirti, sai che intendo?
Te lo spiego subito, ci penso su solo un momento perché è difficile trovare le parole giuste per un concetto così grande: TU SEI INSOSTITUIBILE , non importa che per gli altri sei una persona qualunque, io non potrò mai sostituirti nel senso più sincero e compito del termine. Nessuno può prendersi il tuo posto, nessuno può diventare per me ciò che sei tu.
Non potrò mai sostituirti per tutto quello che abbiamo passato e solo noi sappiamo per i pomeriggi in auto con le teste perse da un'altra parte,
e guardarti soffrire e guardarti temere cose più grandi te e guardare cosa ti capitava e quanto con te la vita era crudele e pensare a quanto lo è sempre stata pure con me, pensare quindi che la vita è ingiusta... pensare quindi "la vita è e anche questa" anche soffrire,
intendo anche vedere come rimani quando non ti rimane più niente da sperare anche farsi male, poi vederti ridere per una mia stupida battuta inutile e pensare "la vita è anche questo" -soffrire- ma per fortuna non soltanto.
Sei insostituibile perché solo tu sai prendere le mie paure e abbattere
solo tu SAI ESSERE MOLTO PIU' DI UNA CASA PER ME, sei una cameretta, quella dove dormo e sono così al sicuro che divento sicura di tutto. Hai pure le mie fotografie al mare da piccola appese al muro. Sei insostituibile perché nessuno mi fa sentire PROTETTA in quel modo, nessuno sa come mi sento prima che io posso dirlo e
per quanto io e te potremmo avere prima o poi due vite che non combaciano più, chiunque starà accanto a me non sarà mai per me come te perché sei insostituibile,
perché quando mi abbracci mi sento invincibile, perché se sto con te non ho bisogno di fingere.
Tu per me sei insostituibile, perché TU SEI TU e il resto è gente. 💛

#semprenelmiocuore #unicanelsuogenere

Vi auguro di avere un'amica come lei!
Read more
¶Scusate tanto il ritardo ma sono stata impegnatissima,vi amo¶Capitolo 7: Mi avvia verso l'auto ...
Media Removed
¶Scusate tanto il ritardo ma sono stata impegnatissima,vi amo¶Capitolo 7: Mi avvia verso l'auto tutta eccitata all'idea divederlo... Dad:Ambs ti senti bene...? Io:sì,certo che si papá E gli rivolsi un sorriso rassicuarante... A SCUOLA Laur:ma ciao ehhh....piaciuta la sorpresa??? Io:muori... Laur:oops....dai ... ¶Scusate tanto il ritardo ma sono stata impegnatissima,vi amo¶Capitolo 7:
Mi avvia verso l'auto tutta eccitata all'idea divederlo...
Dad:Ambs ti senti bene...?
Io:sì,certo che si papá
E gli rivolsi un sorriso rassicuarante...
A SCUOLA
Laur:ma ciao ehhh....piaciuta la sorpresa???
Io:muori...♥
Laur:oops....dai non dirmi che non ha fatto niente...
Io:bhe...ha prov....nono nn ha fatto niente...!!
L:ehmm...ok se lo dici tu Tata
Io:Tata?
L:Tata.
La guardai per 3 secondi sospertosa e poi cominciammo a ridere come due cretine...
Salutai Laur e mi avviai verso la classe.
Mi sedetti al mio posto.
Lo cercai con lo sguardo.
Ma niente.
Guardai il suo posto per tutta la mattina e le ore a seguire ma lui non c'era...
Tutta l'enfasi di stamattina era sparita...cazzo...quando ci sará qualcosa di bello per me?
Il pomeriggio a casa guardai il telefono per due ore e poi mi decisi a scrivergli
Chat:
Io:EHII:-)
L:ahmm...ciao
Io:come mai non eri a scuola??
L:problemi...miei nulla che ti interessi ok?
Io:ehmm..ok però calmati perchè mi tratti cosi?
L:nulla bhe io devo andare ciao...
Io:...
E chiusi la chat...
Mi misi sul letto e cercai di non pensarlo...
Di non pensare ai suoi capelli
Al suo odore.
Ai suoi occhi.
Alle sue labbra.
Illusa.
Sentii una lacrima scendermi lungo la guancia...
E poi un'altra.
E un'altra ancora.
E cosi via...
A cena non mangiai nulla
E dormii poco quella notte...
Stupida stupida Amber ma che pensavi?di piacergli davvero??
Illusa.
IL MATTINO
Andai a scuola a piedi...ero troppo triste per farmi vedere da mio padre
Arrivata a scuola...
CHE FARÀ ADESSO AMBS???
CHE PENSATE DI LUKE?!
IO PENSO CHE C'É QUALCOSA CHE NON VA...BHO•••
ARRIVIAMO A 15 LIKES...
VI AMO PIÙ DEL WI-FI😘😍🎶
Read more
<span class="emoji emoji1f4ab"></span>COTTBUS WORLD CUP<span class="emoji emoji1f4ab"></span> - QUALIFICHE Nei giorni scorsi si é svolta la Coppa del Mondo di Cottbus (Germania). ...
Media Removed
COTTBUS WORLD CUP - QUALIFICHE Nei giorni scorsi si é svolta la Coppa del Mondo di Cottbus (Germania). Durante la prima giornata di qualifiche ha gareggiato Martina Rizzelli che ha chiuso un buon esercizio a parallela da 13.266. Nono miglior punteggio che non le ha consentito l'accesso ... 💫COTTBUS WORLD CUP💫
-
QUALIFICHE
Nei giorni scorsi si é svolta la Coppa del Mondo di Cottbus (Germania). Durante la prima giornata di qualifiche ha gareggiato Martina Rizzelli che ha chiuso un buon esercizio a parallela da 13.266.
Nono miglior punteggio che non le ha consentito l'accesso alla finale e decima posizione in classifica per via di un pari-merito.
Davanti a lei le grandi specialiste: Fan (15.233), Derwael (15.166), Lyu (14.400), Simm (14.275), Spiridonova (14.216), Varinska (14.200), Bui e Andrade (14.133). Nella seconda giornata di gare di qualificazione è scesa in campo gara Lara Mori che, purtroppo, ha commesso una caduta alla trave e il punteggio ovviamente ne ha risentito, 12.366. Poco dopo si è riscattata al corpo libero, dove ha chiuso con un buon 13.366 quarto miglior punteggio e centra la finale.
-
FINALI
Lara Mori, impegnata al corpo libero, ha chiuso un buon esercizio con tsukahara tempo, due avvitamenti e mezzo più teso avanti e triplo avvitamento. Ha pagato un po' di stanchezza nell'ultima diagonale, dove un arrivo un po' scarso dal doppio carpio è costato qualche decimo. Conquista però il quarto posto ad un solo decimo dal podio con 13.333. Peccato, ma Lara è riuscita comunque a lasciarsi alle spalle l'americana Jade Carey, una delle candidate principali al posto di specialista al corpo libero alle prossime Olimpiadi.
-
||founder
Read more
La vita inizia dove finisce il divano. . . . Marta @marta_domaniparto ha scovato questo punto ...
Media Removed
La vita inizia dove finisce il divano. . . . Marta @marta_domaniparto ha scovato questo punto panoramico conosciuto per adesso solo da thai e cinesi, e neanche più di tanto. Per ora niente stranieri farang in vista. Fra un anno sarà sdoganata, il momento è adesso. . Ma come siamo finite ... La vita inizia dove finisce il divano.
.
.
.
Marta @marta_domaniparto ha scovato questo punto panoramico conosciuto per adesso solo da thai e cinesi, e neanche più di tanto. Per ora niente stranieri farang in vista. Fra un anno sarà sdoganata, il momento è adesso.
.
Ma come siamo finite qui?
Dovevamo fermarci per goderci il panorama di cui Marta aveva sentito parlare, ma si faceva tardi e non saremmo mai arrivate in tempo alla giungla. Ho visto delle capanne e Marta ha negoziato un prezzo per la notte. Stiamo qui!
Domattina ci sveglieremo per vedere l’alba da quassù, meraviglia pura.
.
E io mi dico, ancora una volta, che il mondo è questo: tutto questo.
Viaggiate galline, perché non è caro come sembra e alla fine, un bol di riso o un piatto di carboidrato locale, lo mangiamo sempre. Magari con una birra al tramonto da un posto così.
M’immagino un tour in Cessna volando basso fra questi isolotti e le mangrovie e ho messo Marta in campana per novembre. Voglio farlo!
.
Il mondo è di chi spinge, di chi se lo mangia, di chi si dice “perché no?”
Perché spesso e volentieri la risposta è SI.
.
Ricordateci come le rivelatrici di Sametangshe alle instagramer occidentali, che quelle cinesi ci vengono già da un pezzo.
Read more
A.A.A. Cercasi Relax La settimana di Ferragosto si avvicina e con lei anche il solito tramtram ...
Media Removed
A.A.A. Cercasi Relax La settimana di Ferragosto si avvicina e con lei anche il solito tramtram dei vacanzieri. I telegiornali annunciano giornate da bollino nero sulla maggior parte delle strade italiane, gli hotel sono al completo e le temperature tropicali rendono faticoso ogni ... A.A.A. Cercasi Relax

La settimana di Ferragosto si avvicina e con lei anche il solito tramtram dei vacanzieri.
I telegiornali annunciano giornate da bollino nero sulla maggior parte delle strade italiane, gli hotel sono al completo e le temperature tropicali rendono faticoso ogni semplice movimento.

Mentre il mondo là fuori si rincorre alla ricerca delle agognate ferie estive, io rimango rintanata al fresco dell’ufficio. Ma nonostante il climatizzatore puntato addosso, solamente un leggero filo d’aria riesce a sfiorarmi il viso intrufolandosi tra le pile di documenti che torreggiano sopra la mia scrivania.

Osservando disperata tutti questi fogli di carta penso che la situazione qui non è tanto diversa da quel che c’è fuori. A questo punto mi chiedo se per caso da qualche parte nel mondo c’è un posto in cui regna la tranquillità.

Un posto in cui non esiste differenza tra vacanze e lavoro. Un posto in cui la parola “stress” non è nemmeno mai stata pronunciata o percepita.

In quest’era digitale, la risposta ovviamente mi arriva per WhatsApp. Visualizzo il messaggio di mia mamma e subito un sorriso mi compare stampato sulle labbra: un tenero “Vorrei fossi qui con me” seguito dalla foto di #BassanoDelGrappa scatena in me una sana invidia.

Sto ancora cercando le parole giuste per risponderle ma l’invidia ormai ha lasciato spazio allo stesso desiderio. Vorrei essere anche io lì con lei perché in realtà un luogo in cui sentirsi sereni non esiste.

Esistono le persone giuste che ci aiutano a rilassarci.
Ovunque.

#VisitVeneto
Foto @cuccurullosalvatore (testo @VisitVeneto – RB)
Read more
Marta è una di quelle che spingono. L’ho conosciuta qui nei messaggini: quando ha visto che sarei ...
Media Removed
Marta è una di quelle che spingono. L’ho conosciuta qui nei messaggini: quando ha visto che sarei venuta in Tailandia mi ha detto: “Se passi da Phuket ti faccio fare cose fighe senza farang”. Ero già stata qui 7 anni fa e la cosa m’interessò parecchio. Mi ha proposto un po’ di robe fighe e, come ... Marta è una di quelle che spingono.
L’ho conosciuta qui nei messaggini: quando ha visto che sarei venuta in Tailandia mi ha detto: “Se passi da Phuket ti faccio fare cose fighe senza farang”. Ero già stata qui 7 anni fa e la cosa m’interessò parecchio.
Mi ha proposto un po’ di robe fighe e, come in ogni nuovo flirt nato sui social, siamo passate a whatsapp 😂. Lei mi seguiva da molto, e anche mia sorella @violetabenini a cui organizza il #FavaTour (seguite Vio!) e aveva mandato dei cazzetti a ciondolo. Aveva già fatto instafaiga, che dal feed si vede, ma voleva un po’ di influencer marketing.
Le ho proposto un cambio merce e si è messa all’opera.
Da Phuket Marta gestisce tour anche a Bangkok, e mi ha fatto fare il banana cake con la vecchietta nel villaggio sulle palafitte fuori città: prima di conoscerla ho capito che ci saremmo adorate!
E così è stato. Abbiamo passato insieme una settimana fra elefanti, giri in motorino, capanne con vista mozzafiato, mixologist pazzi e piscine segrete in mezzo al caos.
Marta vive qui da un anno e mezxo e di lavoro gestisce un resort e organizza gite cool per i suoi clienti. Adesso le gite cool le organizzerà anche per noi, e fa consulenze via skype a chi non sa come comporsi un viaggio figo, e può accompagnarvi o assistervi in loco.
Quando abiti un posto e sei sempre alla ricerca dei posti più assurdi ti fai un portafoglio di esperienze da proporre che nessuno, fuori, può avere.
Mi piacerebbe tanto avere una Marta in ogni regione del mondo: sarebbe un viaggiare meraviglioso!
.
Marta sta organizzando lo #SporaTourThai19 a novembre dopo il @9musemilano per 8 galline più fotografa instagram-proof. Staremo insieme una settimana abbondante e abbiamo scelto solo le esperienze migliori, da Bangkok alle isole di Phuket.
Se non svesse fatto instafaiga, se non m’avesse scritto, se non avesse spinto nessuna di noi ne sarebbe uscita più ricca di vita.
Siete più di 3mila a seguirla o ingaggiarla, e mi fa super piacere perché l’influencer marketing e lo storytelling sono esattamente questo: far conoscere persone perché facciano cose insieme.
.
Alziamo i culi: il mondo è di chi spinge.
.
Stay Marta, stay figa.
@marta_domaniparto .
Read more
La verità è che le feste stancano. La verità è che stancano perché sei pronto a superare le feste ...
Media Removed
La verità è che le feste stancano. La verità è che stancano perché sei pronto a superare le feste con un menù light e - 4kg per ritrovarti con menù calabresi e +5kg; le feste stancano perché pensi di trascorrere le giornate a giocare a briscola e ad oziare al caldo di un caminetto mangiando pandoro ... La verità è che le feste stancano.
La verità è che stancano perché sei pronto a superare le feste con un menù light e - 4kg per ritrovarti con menù calabresi e +5kg; le feste stancano perché pensi di trascorrere le giornate a giocare a briscola e ad oziare al caldo di un caminetto mangiando pandoro ed invece trascorri le giornate rincorrendo il cane perché non faccia pipi sul tuo tappeto, il bambino perché non tiri la coda al cane e i tuoi familiari perché non cadano sui giochi sparsi qua e là, che nessuno si faccia male con gli aghi di pino di un albero già secco al 24 dicembre, che il frigo abbia abbastanza risorse da Poter offrire a tutti fino alla fine delle feste. E allora pensi ogni giorno ad una nuova spesa, a comprare quella pizza surgelata che mangiavi con tua mamma e tuo fratello nelle serate speciali di quando eravate piccoli, a trovare un posto adatto al cane che gli permetta di camminare senza scivolare sul parquet, a dove nascondere la metà dei giochi di tuo figlio ricevuti a natale perché pensi di impazzire entrando nella sua stanza che ora è simile ad un bunker di sperimentazione nucleare pronto a scoppiare da un momento all'altro. La verità è che le feste stancano perché alla fine si lavora il doppio, perché tutti ogni anno cambiamo e non siamo più esattamente come ci ricordavamo.
Alla fine la verità è che le feste stancano perché sai che dovrai aspettare ancora un altro anno perché tu ti possa sentire così stanca e riprendere a vivere come prima ti sembra una vita vuota.
Le feste stancano perché le energie che si prendono non te le ridanno indietro ma se le Portano via le persone che se ne vanno; le feste stancano perché è stancante amare così intensamente un momento e poi vederlo andar via, nel tempo, aspettando che si riproponga.
Le feste stancano perché si piange e si ride troppe volte in un giorno solo, perché si tagliano sempre troppe cipolle, perché fa sempre troppo freddo, perché gli abbracci sono tanti.
Ora siamo tutti quasi stanchi ma la nostra anima non potrebbe essere più colma di così.
Read more
C'è un'aria strana stasera E torno a casa in silenzio Tra i rumori del traffico E il telefono spento E ...
Media Removed
C'è un'aria strana stasera E torno a casa in silenzio Tra i rumori del traffico E il telefono spento E la gente mi guarda Ma non ho niente di vero Io che basta pensarti e già mi manca il respiro È da tempo che lo cerco questo tempo che mi manca È da tempo che sai penso che anche il tempo non ... C'è un'aria strana stasera
E torno a casa in silenzio
Tra i rumori del traffico
E il telefono spento
E la gente mi guarda
Ma non ho niente di vero
Io che basta pensarti e già mi manca il respiro

È da tempo che lo cerco questo tempo che mi manca
È da tempo che sai penso che anche il tempo non mi basta

So quanto costa per te
Ma cerco solo un motivo
Per sentirmi vivo e non è semplice
So quanto pesano in te quelle paure lontane
Meriti anche tu un posto da visitare, hm hm hm
Hm hm hm hm

C'è un'aria strana nel cielo
Esco da casa in silenzio
Non è ancora neanche l'alba, ma a dormire non ci penso
Io cerco solo di capirti
E la notte non ci dorme
Se soltanto avessi pace saprei essere come loro È da tempo che lo cerco questo tempo che mi manca
È da tempo che sai penso che anche il tempo non mi basta

So quanto costa per te
Ma cerco solo un motivo
Per sentirmi vivo e non è semplice
So quanto pesano in te quelle paure lontane
Meriti anche tu
Un posto da visitare E ti dedico il rumore
Di queste inutili parole
Un quadro senza il suo colore
Che è andato via volare altrove
Io ti dedico il silenzio, tanto non comprendi le parole
Questa sera provo a farlo
Questa sera io ti chiamo
E tanto tu non mi rispondi
E tanto poi se mi rispondi
Dici che non siamo pronti

Ed io so quanto costa per te
Ma cerco solo un motivo
Per sentirmi vivo e non è semplice
So quanto pesano in te quelle paure lontane
Meriti anche tu un posto da visitare Wouh oh oh, na na na na, na nai na, na nara nai nana
Wouh oh oh, oh oh
Meriti anche tu un posto da visitare.

#ultimo #inlove #music
Read more
 #Copenaghen #sirenetta #porto #freddo #scultura #bronzo La statua fu commissionata nel 1909 ...
Media Removed
#Copenaghen #sirenetta #porto #freddo #scultura #bronzo La statua fu commissionata nel 1909 da Carl Jacobsen, figlio del fondatore di Carlsberg, il quale era rimasto affascinato da un adattamento della fiaba come balletto. Fu realizzata dallo scultore Edvard Eriksen (1876-1959) ... #Copenaghen #sirenetta #porto #freddo #scultura #bronzo
La statua fu commissionata nel 1909 da Carl Jacobsen, figlio del fondatore di Carlsberg, il quale era rimasto affascinato da un adattamento della fiaba come balletto. Fu realizzata dallo scultore Edvard Eriksen (1876-1959) e mostrata per la prima volta al pubblico il 23 agosto 1913. Eriksen usò sua moglie Eline come modella.

Il 24 aprile 1964, alcuni artisti del movimento situazionista, tra cui Jørgen Nash, segarono e sottrassero la testa della statua; non venne mai ritrovata, e dovette essere sostituita con una copia. Il 22 luglio del 1984 fu la volta del braccio destro, che però fu riconsegnato due giorni dopo da due giovani e imbarazzati vandali. Nel 1990, un nuovo tentativo di segare la testa della statua provocò un taglio profondo 18 centimetri nel collo della Sirenetta. Si è deciso quindi di rimpiazzarla con una nuova sirenetta identica costituita da un unico blocco metallico lavorato.

Il 6 gennaio 1998 la testa fu nuovamente rimossa, ma questa volta fu riconsegnata (in forma anonima) e rimessa al suo posto il 4 febbraio. La statua è stata più volte imbrattata di vernice, e l'11 settembre 2003 è stata addirittura sradicata dalla roccia che le fa da piedistallo, forse per mezzo di una piccola carica di dinamite.
Read more
Ti porterei in un posto un posto solo nostro che possa essere irraggiungibile e lontano e speciale ...
Media Removed
Ti porterei in un posto un posto solo nostro che possa essere irraggiungibile e lontano e speciale e dolce un posto che è un po' te e un po' me dove possiamo ballare tutto il giorno ed essere senza confini. Io ti porterei dove nessuno ci può trovare che non scherzo mica quando dico che non ho bisogno ... Ti porterei in un posto un posto solo nostro che possa essere irraggiungibile e lontano e speciale e dolce un posto che è un po' te e un po' me dove possiamo ballare tutto il giorno ed essere senza confini. Io ti porterei dove nessuno ci può trovare che non scherzo mica quando dico che non ho bisogno di nessun altro, che non sopporto nessun altro. Io, se potessi ti giuro che ti regalerei il silenzio così che tu possa ascoltarmi pensare così che tu possa ascoltare i battiti del mio cuore e il ritmo incessante dei brividi e il tremare delle mie mani nelle tue così che i miei occhi possano finalmente dire tutto quello che hanno da dire senza tralasciare niente, senza essere maleducati e scontrosi. Te l'ha mai detto nessuno, -ti voglio regalare il silenzio?- no eh? Nessuno? Ma in fondo poi cos'altro potresti desiderare tu? Posso spegnere il mondo anche solo per un secondo, se sei tu a chiedermelo, io il silenzio te lo regalo dentro a un bacio e poi dentro a uno sguardo e poi te lo regalo tra le stelle e il cielo blu e la pioggia che ti bagna gli occhi. Vieni qui, se mi tieni le mani il mondo lo possiamo fermare, almeno per un po'. #wwrtw 🎈❤️
Read more
volevo fare una cosa che non faccio da un po'. non mi servono bilanci, non mi serve un calcolo, il 2018 ...
Media Removed
volevo fare una cosa che non faccio da un po'. non mi servono bilanci, non mi serve un calcolo, il 2018 è stato un anno tosto. fatto di sacrifici, impegno, studio, lavoro, poco respiro, cose difficili, perdite. cose che non ho ancora elaborato bene e che alcune mattine, quando mi sveglio, spero ... volevo fare una cosa che non faccio da un po'. non mi servono bilanci, non mi serve un calcolo, il 2018 è stato un anno tosto. fatto di sacrifici, impegno, studio, lavoro, poco respiro, cose difficili, perdite. cose che non ho ancora elaborato bene e che alcune mattine, quando mi sveglio, spero sempre che non siano successe davvero; che sia tutto parte di uno di quei sogni bui che a volte si fanno e che, forse proprio perché così spietati, sembrano talmente veri che appena sveglia ti viene il dubbio che lo siano. metto ancora in dubbio molte cose, sperando che da un giorno all'altro tutto quanto mi si sollevi da sopra al petto senza far rumore, pur con tutta la sua pesantezza, anche se purtroppo non cambia mai niente, perché è tutto successo sul serio.
è stato il lampo e dopo il tuono, la pioggia e dopo la nebbia e via così, per buona parte del tempo. una sola cosa, comunque, mi esponeva il meno possibile ai grumi del buio, il pensiero di te. di te che parti e arrivi qui mentre piango, di te che il tuo nome è il primo quando qualcosa mi s'incastra dentro e mi fa male, di te che all'orecchio "che ne dici di una vasca idromassaggio dentro casa?", di te che mi prepari la colazione quando sai che non l'ho fatta, che ti accorgi delle sfumature di me che non capisco neanche io, che me le spieghi, me le fai vedere e con pazienza te le coccoli e giuri che è per sempre ed io lo so che è davvero per sempre. di te che "io mi conosco, sai, solo tu potevi avere tutto questo", che racconti cazzate per strapparmi un sorriso e arriva il punto che non so più quali siano le lacrime della tristezza e quali quelle delle risate. e vorrei poter spiegare quanto si stia bene al posto mio, quanto bene facciano le tue braccia, la tua voce che dice che va tutto bene, quanto solo con te non fa più paura niente e tutto resta chiuso fuori dalla porta debole, sconfitto. la sensazione di fidarmi. incondizionatamente, inevitabilmente, sciogliendo tutto, maledicendo il mondo, ma forte, e viva. volevo fare una cosa che non faccio da un po'. senza bilanci, senza conti, senza calcoli, solo perché forse in fondo sei sempre stato mio, sono sempre stata tua.
grazie per tutta l'anima scambiata.
Read more
Che poi mi piace anche quando non parli E canti sottovoce quei tuoi ritornelli Mentre tra le dita rinchiudi i capelli Comunque con te, comunque con te Quando mi dici: Mi vedo sbagliata Invece sei come io ti ho disegnata Tu che rimani anche appena sei andata Comunque con te, comunque ... Che poi mi piace anche quando non parli
E canti sottovoce quei tuoi ritornelli
Mentre tra le dita rinchiudi i capelli
Comunque con te, comunque con te
Quando mi dici: Mi vedo sbagliata
Invece sei come io ti ho disegnata
Tu che rimani anche appena sei andata
Comunque con te, comunque con te Mi piacerebbe portarti in collina
Vedere il mondo come si declina
Portarti più in alto, più su delle nuvole
Tu che profumi di sogni e di fragole

Se riniziasse un'altra vita
Non chiederei che fosse infinita
Mi basterebbe sapere che esisti
Che è lo stesso il profumo che indossi
E se non mi conoscessi farei come ho fatto

Dirti che ti aspetto in un posto perfetto
Che poi io di perfetto non ho proprio niente
Divento perfetto se ti ho tra la gente
Comunque con te, comunque vada con te

Comunque vada con te
Comunque vada con te
Comunque vada con te

Sono pesante, lo dico a me stesso
Troppo romantico e prima o poi casco
Ma me ne sbatto di tutta sta gente
Che non da peso alle cose importanti
Che poi l'amore se in fondo ci pensi
È l'unico appiglio in un mondo di mostri
E tu lo descrivi in un modo pazzesco
Tu lo rinchiudi in un solo tuo gesto

Mi piacerebbe lanciarti nel cielo
Vedere il tuo corpo che pian piano sale
Collocarti nel posto più giusto
La stella più fragile dell'universo

E se riniziasse un'altra vita
Io non chiederei che fosse infinita
Mi basterebbe sapere che esisti
Che è lo stesso il profumo che lasci
E se non mi conoscessi farei come ho fatto
Dirti che ti aspetto in un posto perfetto
Che poi io di perfetto non ho proprio niente
Divento perfetto se ti ho tra la gente
Comunque con te, comunque vada con te
#lastellapiufragiledelluniverso #assagoforum #concertoultimo #concerto #ultimo #emozioni #music #livemusic #experience #emotions #singsong #love #RDS
Read more
Amorine ho news importantissime<span class="emoji emoji1f49c"></span><span class="emoji emoji1f49c"></span> Allora questa mattina, come vi ho già detto, sono venuta qui ...
Media Removed
Amorine ho news importantissime Allora questa mattina, come vi ho già detto, sono venuta qui in ospedale come pronto soccorso. Dopo aver fatto l'accettazione e aver aspettato ben due ore e mezza mi hanno chiamato. Mi hanno misurato la pressione, analisi e solita routine. Le analisi ... Amorine ho news importantissime💜💜
Allora questa mattina, come vi ho già detto, sono venuta qui in ospedale come pronto soccorso.
Dopo aver fatto l'accettazione e aver aspettato ben due ore e mezza mi hanno chiamato.
Mi hanno misurato la pressione, analisi e solita routine.
Le analisi sì, risultano sballate ma neanche molto.
Mi hanno detto che non sono da ricovero perchè non è che ho valori così bassi quindi hanno deciso di chiamare il centro dove sto in cura.
Dopo aver parlato con loro mi hanno detto che il 'mio centro' mi ha trovato un posto al Policlinico come day-hospital tre volte a settimana altrimenti potevo accettare tre giorni di 'ricovero' buttata su un lettino in una stanza piena di anziani puzzolenti e lamentosi, flebo che mi fanno ben poco e poi ristò da capo a dodici.
Il centro dove sto in cura non è stato molto serio in realtà: ieri mi hanno detto che al Policlinico non avevano posti, oggi si vabè.
Comunque la cosa buona è che lì c'è un centro per DCA specializzato quindi sarei seguita da tutti i punti di vista.
Ora ho mille emozioni, la mia amica qui dentro di me la sento ancora urlare, ma ho diciotto anni e la mia vita non deve essere composta da un entra/esci negli ospedali.
Vivrò questa esperienza del day hospital a testa alta come affronto ogni cosa.
Sono riuscita ad affrontare, e affronto tutt'ora, una malattia per cinque anni, lunghi lunghissimi anni, ora DEVO affrontare la risalita CON O SENZA mia madre.
In tre giorni non è riuscita a fare la madre, neanche in questo caso.
Non una parola, un abbraccio, un 'come stai?'. Niente.
Ora devo costruirmi una vita, non 'ricostruirmi' ma costruirla proprio.
Un bacione amorine💜
Read more
La smetti di giocare? Sto cercando di lavorare. Piuttosto, dammi una mano con quei libri- Puntai ...
Media Removed
La smetti di giocare? Sto cercando di lavorare. Piuttosto, dammi una mano con quei libri- Puntai il dito verso il diretto interessato mentre con l'altra mi tenevo alla scala. Ero andata in biblioteca per rimettere a posto alcuni libri che avevo preso in prestito qualche giorno prima e mi ... La smetti di giocare? Sto cercando di lavorare. Piuttosto, dammi una mano con quei libri-
Puntai il dito verso il diretto interessato mentre con l'altra mi tenevo alla scala. Ero andata in biblioteca per rimettere a posto alcuni libri che avevo preso in prestito qualche giorno prima e mi ero ritrovata, come al solito, quella sottospecie di ragazzo appresso.
Non sapevo ancora con quale pazienza lo sopportavo. Non faceva altro che girarmi attorno incuriosito insieme a quel gattaccio blu bombardandomi di domande la maggior parte non inerenti al lavoro che stavo facendo, ricevendo risposte a tono secco e severo per poi pregarli di stare fermi in un angolo o perlomeno aiutare.
-Lucy...perché devi lavorare con questo caldo? Pure per me è diventato troppo- disse passandosi velocemente una mano sulla fronte per asciugarsi delle leggere goccioline di sudore.
Happy si era appoggiato sul tavolo lamentandosi dell'afa che in quel momento pervadeva tutta la città, compresa l'intera gilda. Gli unici che stavano bene erano Gray, Juvia e Wendy che si sollevavano utilizzando i propri poteri per rimanere al fresco. Purtroppo per me, Acquarius non era dell'umore giusto, non lo sarebbe mai stato, per rinfrescarla con la sua acqua e Virgo di sicuro non poteva scavare una fossa in mezzo alla gilda. Aveva cercato di evitare in tutti i modi Natsu solo perché emanava maggior calore corporeo rispetto agli altri, provocandole un senso maggiore di calore.
-Non è colpa mia, il Master si arrabbierà se non metto a posto- risposi prendendo il libro che mi aveva porso il ragazzo e lo infilai tra due tomi grandi quasi come il mio braccio dalla mia mano al mio gomito.
-Ugh, io penso che mi farò un pisolino-borbottò il ragazzo appoggiandosi alla scala facendola scuotere leggermente.
-Natsu stai attento! Se devi dormire fallo da un'altra parte o mi farai cadere!-lo rimproverai per l'ennesima volta da quando eravamo entrati in quella maledettissima biblioteca.
Cercai con lo sguardo Happy sperando in un aiuto, ma lo trovai steso completamente sul tavolo ai piedi della scala che dormiva beatamente.
Sbuffai leggermente e continuai il mio lavoro facendo un sali-scendi continuo dalla scala al tavolo su cu
Read more
Ogni giorno siamo inondati da notizie di ogni genere e spesso non fanno rumore nel nostro cuore. ...
Media Removed
Ogni giorno siamo inondati da notizie di ogni genere e spesso non fanno rumore nel nostro cuore. Ci giriamo dall'altra parte, facciamo altro, siamo troppo occupati. Oggi, almeno per me, è arrivata una notizia che mi accompagna da tutta la giornata. Silvia Romano è una ragazza che ha la mia ... Ogni giorno siamo inondati da notizie di ogni genere e spesso non fanno rumore nel nostro cuore. Ci giriamo dall'altra parte, facciamo altro, siamo troppo occupati. Oggi, almeno per me, è arrivata una notizia che mi accompagna da tutta la giornata. Silvia Romano è una ragazza che ha la mia età e, proprio come me, ha sempre sognato il Kenya. Lei si è sempre vista lì. Io il Kenya lo sogno grazie ai film e ai tanti libri che ho letto, scritti da chi ci ha vissuto. Non so ancora cosa significhi realmente essere lì, ma posso immaginare la sensazione, perché almeno una volta nella mia vita l'ho provata: è quella traboccante felicità di essere nel posto giusto per te, con qualcuno che ami follemente. Sei così felice che il resto non conta, torneresti per sempre lì dove ti senti a casa. Così, quando poco fa ho letto gli odiosi commenti di certa gente senza scrupoli come "doveva starsene a casa sua", ho pensato a dove siamo finiti. A quanto marciume fa imputridire le anime aride di questà società malata e cieca all'amore. Guardate la ragazza che sorride nella foto. È lì perché quella è la casa che occupa il suo cuore ed è il posto che lei ha scelto. Quelli che ora dicono che il rapimento è la giusta punizione per essersi recata in un posto del genere, non hanno mai vissuto o mai amato. Persone che - come una cantilena - ripetono che "poteva aiutare qua in Italia" e poi sono i primi a non fare niente per gli altri, voci inutili che sfumano nell'oblio di un'esistenza vissuta a metà, priva di comprensione e di empatia. Ma è chi sa guardare oltre, chi si aggrappa alla bellezza e non si lascia offuscare come Silvia che cambierà il mondo.
#silviaromano #kenya #dream
Read more
Non sono mai stata brava con gli addii, non sono mai stata brava con i sentimenti in generale. Mai ...
Media Removed
Non sono mai stata brava con gli addii, non sono mai stata brava con i sentimenti in generale. Mai un’emozione fuori posto, mai un cedimento. Eppure ci sono delle volte in cui lascio il cuore, una parte di me che rimarrà per sempre in un determinato posto. Reggio Emilia è quel posto. L’ospedale ... Non sono mai stata brava con gli addii, non sono mai stata brava con i sentimenti in generale. Mai un’emozione fuori posto, mai un cedimento. Eppure ci sono delle volte in cui lascio il cuore, una parte di me che rimarrà per sempre in un determinato posto. Reggio Emilia è quel posto. L’ospedale in cui ho avuto la mia prima esperienza lavorativa è quel posto. Il reparto di Nefrologia è quel posto.
La vita è lunga, si sa, ci saranno altre città, altre esperienze, ma la prima è quella che ti cambia, che ti cresce.
Se ogni istante che ho vissuto qui non verrà mai dimenticato è grazie alle persone che ho avuto al mio fianco.
Grazie a chi c’è da tempo, a chi ho ritrovato, a chi ho incontrato e anche a chi ho perso.
Grazie alla persona che mi ha convinto a mandare il cv qui a Reggio, al compagno di università con il quale ho condiviso questa esperienza, alle mie coinquiline (in particolare ad un bonsai).
Grazie ai colleghi e allo staff del reparto di Nefrologia dell’ASMN e ad alcune, ormai amiche, in particolare (🌻).
Grazie a te per esserci stato, nonostante tutto. 🌹
Se sarò una persona migliore, forse, se davvero ho imparato(quasi) a vivere da persona adulta, se continuerò a sbagliare, ma di meno, è anche grazie a voi.
Con tuuuutto l’amore e l’affetto che vi meritate, grazie.
G. ♥️
Read more
<span class="emoji emoji2728"></span><span class="emoji emoji1f353"></span>Buongiorno dolcezza<span class="emoji emoji2728"></span><span class="emoji emoji1f353"></span> Riccione cosí non l’avete mai vista eh? Ed io non me l’aspettavo mica<span class="emoji emoji1f63b"></span> @differentdetails ...
Media Removed
Buongiorno dolcezza Riccione cosí non l’avete mai vista eh? Ed io non me l’aspettavo mica @differentdetails mi ha portato per il progetto @travelwiththebloggers in un posto da sogno! La pasticceria @sacapochericcione 🥧 è super fotogenica! Tovaglie con fiori, dolcetti ... ✨🍓Buongiorno dolcezza✨🍓
Riccione cosí non l’avete mai vista eh?
Ed io non me l’aspettavo mica😻
@differentdetails mi ha portato per il progetto @travelwiththebloggers in un posto da sogno!
La pasticceria
@sacapochericcione 🥧 è super fotogenica!
Tovaglie con fiori, dolcetti e curiosi libriccini ( sulle stories vi fate due risate, o mi prendete per scema fate voi)
Comunque sia io Adoro!!!😻
#riccione #sacapochericcione #travelwiththebloggers #romagna #ad


#lifewelltravelled #womantraveler • #ladiesgoneglobal #girlscreating
#travellingthroughtheworld #sheisnotlost •
• #girlsabroad #girlslovetravel #citizenfemme #wetravelgirls #girlsruntheworld
#thetravellerwomen #thetravelwoman #femaletravelbloggers #shewhowanders #pijamadress #magicaitalia
#girlsvsglobe #travelblogger #italian_places #travellingthroughtheworld #onthetable #italia #italy #pasticceria #foodblogger
Read more
30th May🦉 *edit nostro, se prendi tagga* #sddsedit Hi pipolz⚘ Come va? Wow, non posto da un ...
Media Removed
30th May🦉 *edit nostro, se prendi tagga* #sddsedit Hi pipolz⚘ Come va? Wow, non posto da un sacco. La cosa non riprenderà sicuramente almeno fino a fine scuola, mi dispiace! namasté. *** #q Quando finite scuola? #a il 15 rip *** -Malfoy 30th May🦉
*edit nostro, se prendi tagga*
#sddsedit

Hi pipolz⚘
Come va?
Wow, non posto da un sacco.
La cosa non riprenderà sicuramente almeno fino a fine scuola, mi dispiace!
namasté.
***
#q Quando finite scuola?
#a il 15 rip ***
-Malfoy🐍
.. Scelto tra i 96 migliori saloni d’Italia su 190.000 che siamo.. e aver preso un diamante d’oro ...
Media Removed
.. Scelto tra i 96 migliori saloni d’Italia su 190.000 che siamo.. e aver preso un diamante d’oro come premio.. Ringrazio chiunque sia venuto della giuria UALA nel nostro salone a farsi fare i capelli da noi.. ma sopratutto ringrazio il mio TEAM, la mia squadra e anche ai nostri clienti che ... .. Scelto tra i 96 migliori saloni d’Italia su 190.000 che siamo.. e aver preso un diamante d’oro come premio..
Ringrazio chiunque sia venuto della giuria UALA nel nostro salone a farsi fare i capelli da noi.. ma sopratutto ringrazio il mio TEAM, la mia squadra e anche ai nostri clienti che si fidano e credono in noi!
Be che dire.. sono super contento e motivato a migliorare ancora di più come professionista ma sopratutto nella professionalità che distingue un posto da un altro! E ora si punta al secondo Diamante! ⚫️🔴🍾🚀
http://diamantioro.uala.it/
Read more
Disavventura davvero spiacevole per #Rihanna @badgalriri: la popstar si è trovata un intruso ...
Media Removed
Disavventura davvero spiacevole per #Rihanna @badgalriri: la popstar si è trovata un intruso in casa, uno #stalker, che è rimasto nella sua villa per 12 ore. Si sa che le star sono spesso vittime di #stalking e diventano i bersagli delle ossessioni di deliri esagerati. Ma l'ultimo episodio ... Disavventura davvero spiacevole per #Rihanna @badgalriri: la popstar si è trovata un intruso in casa, uno #stalker, che è rimasto nella sua villa per 12 ore.
Si sa che le star sono spesso vittime di #stalking e diventano i bersagli delle ossessioni di deliri esagerati. Ma l'ultimo episodio che riguarda Rihanna ha davvero dell'incredibile: uno stalker 26enne, Eduardo Leon, si è introdotto lo scorso 9 maggio nell'abitazione della star, ha distrutto il sistema di sicurezza, scavalcato la recinzione e si è introdotto nella casa della cantante e stilista, trascorrendovi tutta la notte. È stato trovato sul posto da un'assistente di RiRi che ha chiamato la polizia.
Read more
Beatmaker: @tomas_firm Video: @avaxoprod Videomaker: @dima.ph Posizionatore di faretti: @andrea_avaxo Outfits: @huf @hufworldwide @boylondon @makemoneynotfriends @realorgvsm @froststreetwears @nike @airjordan @nove25 @clamorglamour @audi @gucci Estratto ... 🎬🐼💣
Beatmaker: @tomas_firm
Video: @avaxoprod
Videomaker: @dima.ph
Posizionatore di faretti: @andrea_avaxo
Outfits:
@huf
@hufworldwide
@boylondon
@makemoneynotfriends
@realorgvsm
@froststreetwears
@nike
@airjordan
@nove25
@clamorglamour
@audi
@gucci

Estratto di 1 minuto di un mio progetto per un esame universitario incentrato sul Personal Branding.
L’obiettivo principale era quello di descrivere e mostrare ad un possibile interlocutore la propria persona, dal punto di vista umano e professionale per arrivare a concludere il progetto con una visione dello scenario e del ruolo professionale che mi piacerebbe ricoprire nel mio futuro, in coerenza con la mia scelta universitaria e le mie potenzialità.
Ho affrontato questo progetto soffermandomi su due argomenti in particolare: l’idea del viaggio, del perenne passaggio da un posto a un’altro, i miei traslochi di città in città e i miei mille viaggi con la macchina; il secondo percorso è più spirituale, rappresenta il mio percorso negli anni in generale, il mio carattere, il mio mood e il mio stile di vita, e in particolare a livello di outfit, un passaggio estremamente importante della mia vita dal momento in cui sarà questo il mio futuro.
Grazie a chi guarderà questo progetto con degli occhi obiettivi, spero di essere riuscita a trasmettere il concept in modo giusto.
Un ringraziamento enorme a @tomas_firm, che, nonostante le sue mille cose da fare in giro per il mondo ha trovato un attimo di tempo per farmi questo beat (notare che non è nemmeno del suo genere musicale 😅)
Grazie 🖤

#sbobs #avaxo #avaxoprod #huf #makemoneynotfriends #boylondon #realorgvsm #edwinbasha #froststreetwears #nike #airjordan #nove25 #clamorglamour #audi #gucci
Read more
Ci si sente abbastanza solitari quando si incontra Pyrgos, che non ho ancora capito se si pronunci ...
Media Removed
Ci si sente abbastanza solitari quando si incontra Pyrgos, che non ho ancora capito se si pronunci Pirgos o Purgos, ma questi sono dettagli. La strada viaggia alta, a mezzacosta, panoramicissima. Appare un villaggio costruito in alto sulle pendici delle montagne di Tinos, al sicuro dalle ... Ci si sente abbastanza solitari quando si incontra Pyrgos, che non ho ancora capito se si pronunci Pirgos o Purgos, ma questi sono dettagli.
La strada viaggia alta, a mezzacosta, panoramicissima. Appare un villaggio costruito in alto sulle pendici delle montagne di Tinos, al sicuro dalle incursioni dei pirati.
Ti accorgi di essere in un posto speciale dalla fila di macchine parcheggiate lungo la via principale. Perché mai così tante persone dovrebbero fermarsi qui? E così sei assalita da un’improvvisa voglia di scoprire-vedere-sapere.
La piazzetta centrale con i suoi tavolini, scalini e un enorme platano secolare è quel famoso luogo che non si vorrebbe mai lasciare. Nonostante la gente - che comunque è tanta solo all’ora del tramonto - hai la sensazione di essere sola al centro del mondo, come avvolta in una magica bolla di sapone che speri non scoppi mai.
Ogni angolo di questo villaggio è un posto speciale dove fermarsi per cogliere qualche meraviglioso dettaglio da fotografare. Un labirinto di vie di un bianco che accieca punteggiato dal blu delle persiane e dal rosa intenso dei buganville in fiore.
Pyrgos - che alla fine ho deciso sia meglio pronunciare “Pirgos” piuttosto che “Purgos” per ovvi motivi - mi ha letteralmente lasciata a bocca aperta.
#valeingreece #sorridiallavita🤘🏻 #tinos
Read more
«Che amore inutile è l'amore che non protegge, l'amore che non cura e non difende, l'amore che non ...
Media Removed
«Che amore inutile è l'amore che non protegge, l'amore che non cura e non difende, l'amore che non può, un amore crudele sento di portami addosso [...] Beate tragedie, se hanno ritorno».Che cosa sono le stanze dell'addio? Sono dei luoghi della memoria nei quali si rintana un odore, un gesto, ... «Che amore inutile è l'amore che non protegge, l'amore che non cura e non difende, l'amore che non può, un amore crudele sento di portami addosso [...] Beate tragedie, se hanno ritorno».Che cosa sono le stanze dell'addio? Sono dei luoghi della memoria nei quali si rintana un odore, un gesto, una traccia anche minima della donna amata. Fin dall'inizio capiamo che si dovrà fare i conti con una presenza ingombrante, infima, che muta nella forma e spiazza...Dapprima malattia, "c'è speranza, c'è il trapianto!", poi succede qualcosa, tutto crolla e rimani tu solo con il protagonista senza nome, che piange una donna senza nome, mentre insieme guardate negli occhi l'unica cosa che un nome ce l'ha:«la morte prese posto tra di noi. Era un grembiule. Era quasi trasparente e attraverso di lei per un po' ci guardammo».
C'è una "procedura" per tutto. Tutto studiato, così rassicurante. La morte? Certo, era possibile, ma DOPO!Che parola rassicurante, un'espressione di dolce pigrizia. E invece..che fine hanno fatto il "dopo" e la "procedura"? La "procedura" ti tiene in piedi, ti asfissia ma dà protezione..per la morte però non c'è niente.
Non è un particolare che nessuno in queste pagine abbia un nome.Tutto assume così una potenza maggiore, la perdita, la separazione e infine l'accettazione. Che importanza volete che abbiano i nomi davanti a questi macigni? Le stanze dell'addio hanno duplice forma: da un lato sono un labirinto mentale, claustrofobico, fatto di flashback continui;dall'altra hanno sembianze concrete, quelle dell'ospedale nei cui meandri il protagonista, non solo ha perso l'amore, ma rischia di perdere anche sé stesso -«Ti ricordi?Tu sei comparso qualche giorno dopo, così come sempre, come ora[...] Non sanno nemmeno dove vai a dormire, dicono che avete dei figli, forse tre. È vero? È la tua vita.Ti ricordi?»
Il lettore dovrà aprire tutte le porte, fin quando non rimarrà che l'ultima stanza.«L'ultima stanza è il mondo,in cui il nostro ricordo si spande come un liquido, irrora e passa, evapora e precipita trasparente, così si contamina, si perde, ma prende altra luce»
VOTO:⭐⭐⭐⭐-/5
#PremioStrega #bompiani #libriconsigliati #bookgeek #booknerd #bookgram #mustread
Read more
Dimmi con chi vai... e ti dirò chi sei... per raccontarmi, ho bisogno di spiegare anche chi mi sta ...
Media Removed
Dimmi con chi vai... e ti dirò chi sei... per raccontarmi, ho bisogno di spiegare anche chi mi sta vicino. Lui credono di conoscerlo in tanti ma non é così Ogni persona mostra quello che crede sia più efficace. Ma a volte, quello che per noi è funzionale, risulta riduttivo ai più. Io racconto ... Dimmi con chi vai... e ti dirò chi sei... per raccontarmi, ho bisogno di spiegare anche chi mi sta vicino.
Lui credono di conoscerlo in tanti
ma non é così
Ogni persona mostra quello che crede sia più efficace. Ma a volte, quello che per noi è funzionale, risulta riduttivo ai più. Io racconto sempre la mia vera sfiga: nascere con la faccia da stronzo, e non esserlo...lui nasce come “il bello”, e quello a volte tiene nell’ombra il suo vero essere. Lui è l’entusiasmo assoluto. Quando crede in qualcosa, è il suo primo pensiero, e non molla mai. Ma è anche insicuro.. e quindi vive spesso questo dualismo, che lo rende a volte nervoso, ed altre impreciso. Ma averlo visto crescere, è una delle più grandi soddisfazioni della mia Vita. Lo conosco da ragazzino, quando la prima volta che suo cugino me lo presentò, tutto vestito di bianco, gli dissi “ fatto la comunione?” Aveva 14 anni. Poi ricordo quella sera , al Muretto.. arrivò con un acetato, chiedendomi di metterlo ( con il suo entusiasmo) però presto che doveva poi andare a farlo mettere da un’altra parte. Aveva gli occhi che brillavano! La prima volta che quel luccichio scomparve, lo portai a mangiare una pizza.. un nostro Amico, senza volerlo, gli aveva tolto quella cosa che lo rende unico. E allora riuscii a convincerlo di venire con me a Riccione. Una delle prime sere, alla Villa delle Rose ( lui faceva la prima ora e mezza), lo ritrovai con una sigaretta in bocca, e una in mano.. io “nervosetto, eh?” Ma Lui si conquistò quel posto ambito da tantissimi colleghi, che ancora oggi detiene. Poi ci fu quell’esperienza della casa. La sera che uscì fui il primo a parlarci.. sembrava un pazzo.. come tutti gli altri d’altronde.. ma quella esperienza che fece tanto male a molti, Lui riuscì a cavalcarla, senza esserne intaccato, e questo pochi l’hanno pensato, capito, e oggi semmai dimenticato. Abbiamo litigato centinaia di volte.. perché chi si Ama, è giusto che si confronti. Migliaia di voli, milioni di culi che ondeggiano..decine di hits..e tutto ciò non hanno toccato il mio Fratello più piccolo ormai cresciuto
Malgrado le sue “paturnie”, la sua bontà e onestà, mi fa esserne fiero , come se fosse veramente mio Fratello
Read more
Buongiorno amici! Credo ormai abbiate capito che sono tornata da un bel po’ dalla Calabria e sono ...
Media Removed
Buongiorno amici! Credo ormai abbiate capito che sono tornata da un bel po’ dalla Calabria e sono di nuovo a Roma. Qui ero a #filadelfia (quella calabrese ), un paese non lontano dal posto in cui ho casa La Calabria è sempre stato il posto in cui passavo l’estate, poi crescendo questa abitudine ... Buongiorno amici!
Credo ormai abbiate capito che sono tornata da un bel po’ dalla Calabria e sono di nuovo a Roma.
Qui ero a #filadelfia (quella calabrese 😂), un paese non lontano dal posto in cui ho casa 🏡
La Calabria è sempre stato il posto in cui passavo l’estate, poi crescendo questa abitudine si è persa per vari motivi.
Quest’anno sono davvero felice di esserci tornata, ho ricordato piccoli frammenti a cui non pensavo da molto e fatto cose semplici che mi mancava fare.
Voi avete un posto in cui andate sempre (magari durante le vacanze) oppure siete legati solo alla vostra città?
P.s. Nessuna mamma è stata messa in croce per tutte le foto che vedete in Calabria 🙄🤣
.
.
.
.
#yallerscalabria #igerscalabria #igersinposa #fotografi_amo #pizzocalabro #calabriadaamare #volgocalabria #ilovecalabria #ig_calabria #scatti_italiani
Read more
Buongiorno ragazze! Oggi volevo fare un concorso! Dovete inviarmi un direct con una foto di Mirko ...
Media Removed
Buongiorno ragazze! Oggi volevo fare un concorso! Dovete inviarmi un direct con una foto di Mirko Trovato,poi io farò un collage con tutte le foto e nei commenticommenterete con il numero della foto da eliminare,la foto sarà eliminata quando ci saranno 6 commenti con il numero di quella ... Buongiorno ragazze!
Oggi volevo fare un concorso!
Dovete inviarmi un direct con una foto di Mirko Trovato,poi io farò un collage con tutte le foto e nei commenti👇👇commenterete con il numero della foto da eliminare,la foto sarà eliminata quando ci saranno 6 commenti con il numero di quella foto.
Massimo di partecipanti dai 4 a 10
Premi:
1 posto:like a tutte le sue foto,4 commenti + pubblicità e seguo
2 posto:40 like alle foto,2 commenti e seguo
3 posto:20 like e un commento
4 posto:10 like
Se volete partecipare commentate con si è inviate un direct forza✌️👍❤️💛💙💜💚💞💕
Read more
In mës i prà🌳 Sei stata un ottima auto, compagna d'avventure.. Mi hai portato in Grecia🇬🇷, a Bari, ...
Media Removed
In mës i prà🌳 Sei stata un ottima auto, compagna d'avventure.. Mi hai portato in Grecia🇬🇷, a Bari, a Matera, in Trentino ed in alta Val d'Aosta..siam passati nella provincia di Campobasso,in Molise (eppure molti dicono non esista🤨) Abbiam fatto l'Italia da cima a fondo. Abbiamo preso ... In mës i prà🌳
Sei stata un ottima auto, compagna d'avventure..
Mi hai portato in Grecia🇬🇷, a Bari, a Matera, in Trentino ed in alta Val d'Aosta..siam passati nella provincia di Campobasso,in Molise (eppure molti dicono non esista🤨)
Abbiam fatto l'Italia da cima a fondo.
Abbiamo preso neve, grandine, brinate e abbiamo oltepassato i 47°C trovati in Puglia nel 2016.
Ci hanno tamponati, ci è caduto un cartello stradale sul cofano, ho spaccato il vetro in autostrada ma a casa siam sempre tornati.
Ho viaggiato da solo.. in coppia, in 5 e persino in 7.. e non hai mai fatto una piega!🔝
Ora dovrai lasciare il posto ad un'altra auto.. più giovane di te..stai diventando un po vecchia per le mie esigenze..ma di certo la tua vita non è finita.. continua a viaggiare Freemont 🇮🇹 #freedom #freemont #fiatfreemont #fiatfreemontblackcode #170cv #4x4 #rally #cielo #cieloazzurro #sky #alpi #monterosa #alpipiemontesi #grano #granoturco #wood #alberi #sgommate #life #follow #followme #2019 #winter2019 #gennaio
Read more
HOW TO: Mela Caramellata<span class="emoji emoji1f495"></span><span class="emoji emoji1f60b"></span><span class="emoji emoji1f34e"></span> • Ingredienti:<span class="emoji emoji1f34e"></span> - mele - 100ml di acqua - 4 bastoncini di legno - ...
Media Removed
HOW TO: Mela Caramellata • Ingredienti: - mele - 100ml di acqua - 4 bastoncini di legno - 1 busta di vanillina - cannella - colorante rosso - 40g di miele - 500g di zucchero ~~ (Se volete potete anche non mettere il colorante, la vanillina e la cannella. ~~ Prendete una pentola, ... HOW TO: Mela Caramellata💕😋🍎

Ingredienti:🍎
- mele
- 100ml di acqua
- 4 bastoncini di legno
- 1 busta di vanillina
- cannella
- colorante rosso
- 40g di miele
- 500g di zucchero
~~
(Se volete potete anche non mettere il colorante, la vanillina e la cannella.
~~
Prendete una pentola, mettete il fuoco al massimo e mettete tutti gli ingredienti, mescolate.
~~
Aspettate fino a quando tutto non diventerà liquido.
~~
Poi lasciate 5 minuti a cuocere (per scaldare un po').
~~
Togliete il picciolo e al suo posto mettete un bastoncino.
~~
Poi inzuppate le mele nella pentola con il caramello e fatele colare un po'.
~~
Mettete sopra la carta da forno.
~~
Lasciate raffreddare.
~~
MANGIATE!😋


Se vi è stato utile COMMENTATE con "🍎"
Read more
Tu dietro un vetro guardi fuori Lungo il luccichio dei marciapiedi E la gente si è dissolta nella ...
Media Removed
Tu dietro un vetro guardi fuori Lungo il luccichio dei marciapiedi E la gente si è dissolta nella sera... Tua madre altezza media sogni medi Che sbatte gli occhi da cammello E non si è rassegnata e neanche spera... Un cespuglio di spini tuo fratello Che pensa sulle unghie delle dita Appitonato ... Tu dietro un vetro guardi fuori
Lungo il luccichio dei marciapiedi
E la gente si è dissolta nella sera...
Tua madre altezza media sogni medi
Che sbatte gli occhi da cammello
E non si è rassegnata e neanche spera...
Un cespuglio di spini tuo fratello
Che pensa sulle unghie delle dita
Appitonato con un'aria da bollito...
Tuo padre mani da operaio a vita
Che ride e gli si spacca il viso
Impallidito di tv...
Tu fretta di vivere qualcosa
E ogni cosa è già un ricordo liso
E adesso la pubblicità... Tu e le tue voglie imbottigliate
Occhi come buchi della chiave
E un'ansia indolenzita sotto neve bianca...
Tuo padre aspetta sempre qualche nave
Funambolo sul filo del passato
E cena insieme a unatecca stanca...
Tuo fratello è un grammofono scassato
Un fiume di pensieri in fuga
Si specchia in un cucchiaio e fa una bocca storta...
Tua madre si rammenda qualche ruga
E una domanda di dolcezza
Che porta in tavola e va via...
Tu nascosta in fondo a un'amarezza
A far finta che il mondo sia un bel posto... E Adesso la Pubblicità 🎼🎤❤️ C.B
#sonosempreio #sonofattacosi #sonosempreisogniadareformaalmondo #life #instagram #instaphoto #loveislove
Read more
Ieri così in Croazia: sorridente, rilassata e tra la natura. Oggi una bella ustione da ferro da ...
Media Removed
Ieri così in Croazia: sorridente, rilassata e tra la natura. Oggi una bella ustione da ferro da stiro a Milano. L’unico elemento che mi accomuna alla me di ieri sono le @havaianas! Perché ve lo racconto? Perché ci sono persone follemente convinte di conoscermi solo basandosi sulle foto ... Ieri così in Croazia: sorridente, rilassata e tra la natura.
Oggi una bella ustione da ferro da stiro a Milano.
L’unico elemento che mi accomuna alla me di ieri sono le @havaianas!

Perché ve lo racconto? Perché ci sono persone follemente convinte di conoscermi solo basandosi sulle foto che posto su Instagram e mi scrivono che sono “fortunata”, che vorrebbero vivere la mia vita 😳
Ragazzi, questa è follia!
Instagram non è tutta la vita di una persona ma solo un pezzetto. Nel mio caso il pezzetto felice, quello che mi emoziona, una sorta di diario del bello, una raccolta che, proprio perché raccolta, è parziale e non racconta tutto. Non fa vedere me che smadonno perché mi sono passata il ferro da stiro sul dorso della mano. Ne come mi sveglio la mattina. Non racconta tutte le cose che faccio in una giornata, i treni o i voli in ritardo che prendo in una settimana, i problemi di lavoro, la stanchezza che tutti proviamo o quando sono di cattivo umore.
Sono sinceramente preoccupata da tutta la gente che si basa su 4 foto per darci un’etichetta. O che sogna di vivere vite che nella realtà di nessuno esistono (anche @beyonce ogni tanto si sveglia la mattina e si sente una cessa, ve lo assicuro!). Ecco perché aderisco al progetto #inmyshoes della mia amica Angela @tre_muffin_e_un_architetto e ogni tanto, nelle stories di IG, usando questo hashtag, vi farò vedere dei pezzi di vita reale: niente filtri #clarendon; come si suol dire “sangue, sudore e morte”!!
Vediamo che cosa ne pensate e che idea vi sarete fatti alla fine!
.
.
.
.
#beautiful #beauty #cool #cute #greeneyes #blonde #longhairdontcare #fun #girl #girls #hair #longhair #igers #cool #instagirl #instagood #instagramers #superblonde #love #me #picoftheday #pretty #smile #style #newday #feliceognigiorno #thinkpositive #brac #croazia
Read more
Cosa c’era dentro Melissa prima di Melissa? Un negozio di vestiti vintage nuovi. In che senso nuovi? ...
Media Removed
Cosa c’era dentro Melissa prima di Melissa? Un negozio di vestiti vintage nuovi. In che senso nuovi? Che erano così perfetti ed erano sopravvissuti al tempo così bene da avere ancora il cartellino. E prima ancora? I padroni di casa dicono che tempo fa il negozio era diviso da un muro e nella ... Cosa c’era dentro Melissa prima di Melissa? Un negozio di vestiti vintage nuovi. In che senso nuovi? Che erano così perfetti ed erano sopravvissuti al tempo così bene da avere ancora il cartellino. E prima ancora? I padroni di casa dicono che tempo fa il negozio era diviso da un muro e nella parte in foto ci lavorasse un restauratore, alcuni dicono un falegname. Prima che arrivassi io la padrona di casa stava trattando con un aspirante affittuario che voleva farci un magazzino di bigiotteria a poco prezzo (vedi: plastica). Quando l’ho saputo mi sono sentita in dovere di salvare queste pareti, i muri di mattoni del restauratore e la carta da parati del negozio di vestiti prima di me. Credo di aver fatto una faccia così speranzosa e allo stesso tempo determinata quel giorno che pochi giorni dopo firmai il contratto con mia madre vicina. Oggi quando appendo un vestito anni ‘50 in vetrina, quando trovo un mobile o un oggetto vecchio e gli trovo un posto d’onore in qualche modo continuo quello che c’era qui prima di me. I posti come questo non devono morire soffocati da scaffali bianchi. Queste stanze devono cambiare ma continuare. C’è un amore, un’intenzione, un gusto, un filo conduttore che sopravvive ai traslochi e agli addii. Forse è stato “lui” che quel giorno mi ha scelta.
Read more
«Volevo immortalare la spensieratezza negli occhi nascosti da quegli occhiali. Voi non li vedete, ...
Media Removed
«Volevo immortalare la spensieratezza negli occhi nascosti da quegli occhiali. Voi non li vedete, ma io mi ricordo le sensazioni di quel momento. Un mese di città diverse, un mese di viaggi, un mese di amici, un mese di libertà totale. Ho riempito ogni singola giornata di Agosto: mi sono ... «Volevo immortalare la spensieratezza negli occhi nascosti da quegli occhiali.
Voi non li vedete, ma io mi ricordo le sensazioni di quel momento.
Un mese di città diverse, un mese di viaggi, un mese di amici, un mese di libertà totale.
Ho riempito ogni singola giornata di Agosto: mi sono sentito vivo.
Non è la prima volta che mi concedo lunghe vacanze, ma ogni anno lasciano sempre un segno diverso. Siamo ciò che viviamo.
Dalle caldissime giornate di inizio Agosto ai tramonti sempre anticipati, al colorito rossastro all'abbronzatura più scura mai raggiunta, dalle sabbiose ed affollate spiagge alle calette croate più sperdute, dalle serate di baldoria in quel di Cupra alle malinconiche notti a lume di Luna.
"Si vive un mese l'anno".
Si vive per quel che si è, senza filtri, senza scuse, senza i soliti impegni che vincolano le proprie scelte. Solo tu ed il mare, niente di mezzo.
Non si hanno scadenze né orari, la fretta subentra solo perché si ha voglia di fare, non perché si è costretti a farlo.
E cosa dire delle mille lingue diverse che ho ascoltato? Un intreccio di culture e vite passate davanti ai miei occhi: dai più strani e più emblematici personaggi della Riviera ai più anziani autoctoni del posto.
Ognuno ha una storia da raccontare.
La vita forse è proprio questo: un insieme di ricordi, che può essere ordinato o sparso, ma l'importante è che siano tanti.
Vogliamo tutti scarabocchiare le pagine del nostro libro. C'è chi lo costella di eventi, c'è chi tratta di viaggi avventurosi, c'è chi lo riempie di sensazioni ed impressioni.
Ovunque si vada, un qualcosa rimane.
Non a caso, le vacanze lasciano un "mare" di ricordi.
Che bello è il Mondo?
Lo abbiamo trasformato, ma mantiene anche i suoi spazi naturali. Mi sono rifatto gli occhi.
Abbiamo cinque sensi ma quello che ci contraddistingue è la vista.
Il bello non può che essere soggetto della vista.
Al contrario invece, il buono è del palato.
E qui si possono aprire infinite parentesi sulle spizzicate in stile spagnolo, al genuino ed inconfondibile sapore di pietanze italiane, alla freschezza della selvaggia Croazia.
Solo noi uomini riusciamo a trasformare un bisogno necessario per la vita in piacere..»
#theend
Read more
<span class="emoji emoji1f1fa1f1f8"></span>U.S. Gymnastics Championships - Ieri notte e il giorno precedente si sono svolti a Boston, ...
Media Removed
U.S. Gymnastics Championships - Ieri notte e il giorno precedente si sono svolti a Boston, in Massachusetts, i Campionati nazionali statunitensi che hanno visto il grande ritorno di Simone Biles. La regina della ginnastica, nonostante i due anni di stop e il cambio di allenatore, ... 🇺🇸U.S. Gymnastics Championships
-
Ieri notte e il giorno precedente si sono svolti a Boston, in Massachusetts, i Campionati nazionali statunitensi che hanno visto il grande ritorno di Simone Biles.
La regina della ginnastica, nonostante i due anni di stop e il cambio di allenatore, vince tutte le medaglie d'oro disponibili.
Nell'AA al secondo posto si posiziona la rivale Morgan Hurd, campionessa del mondo uscente che ha mantenuto due buonissime giornate di gara.
Bronzo per Riley McCusker che, dopo un primo anno da senior segnato da qualche lieve infortunio, ha saputo tirar fuori grinta ed eleganza, qualità che le consentiranno molto probabilmente di staccare il pass per Doha ad ottobre.
Ragan Smith si ferma al decimo posto; l'infortunio al tendine sembra non essere ancora completamente risolto.
Di seguito la classifica completa dell'AA (i punteggi sommano le due giornate di gara):
🥇1)Simone Biles 119.850 🥈2)Morgan Hurd 113.300
🥉3)Riley McCusker 112.750
4)Grace McCallum 111.650
5)Shilese Jones 109.850
6)Jade Carey 109.700
7)Kara Eaker 109.650
8)Trinity Thomas 109.600
9)Alyona Shchennikova 108.100
10)Ragan Smith 107.200
11)Jordan Chiles 106.850
12)Shania Adams 105.900
13)Margzetta Frazier 105.650
14)Audrey Davis 104.550
15)Maddie Johnson 102.250
16)Sloane Blakely 101.700
17)Luisa Blanco 101.000
18)Olivia Dunne 98.750
19)Jaylene Gilstrap 78.100 (con un attrezzo in meno)
20)Deanne Soza 77.050 (con un attrezzo in meno)
21)Adeline Kenlin 50.450 (con due attrezzi in meno)
-
||founder
Read more
 #inktober2018 Day 30: JOLT . . Ogni volta che penso di tornare a una vita lontana da quest’isola, ...
Media Removed
#inktober2018 Day 30: JOLT . . Ogni volta che penso di tornare a una vita lontana da quest’isola, sento una scossa, un brivido lungo la schiena, un “azziddruni” che mi impedisce anche solamente di valutare quell’idea. La Sicilia non è sicuramente un luogo perfetto. I suoi difetti sono ... #inktober2018 Day 30: JOLT
.
.
Ogni volta che penso di tornare a una vita lontana da quest’isola, sento una scossa, un brivido lungo la schiena, un “azziddruni” che mi impedisce anche solamente di valutare quell’idea.
La Sicilia non è sicuramente un luogo perfetto. I suoi difetti sono tanti, viverci è complicato e lavorarci anche di più. Ma come dico spesso, quest’isola non è un posto reale. È un luogo di fantasia che può diventare tutto ciò che scegli di vederci.
Può essere l’inferno o può essere il paradiso. Sei tu a decidere.
Io ho scelto di vivere in paradiso.
Voi godetevi pure la nebbia e “l’azziddruna di friddu”.
#siculigrafia #calligrafia #calligraphy #inktober #jolt #fudenosuke @tombow.italia @inktober #igerssicilia
Read more
Adottare un cane adulto non vi darà il piacere di passeggiare col vostro saccottino peloso e cuccioloso ...
Media Removed
Adottare un cane adulto non vi darà il piacere di passeggiare col vostro saccottino peloso e cuccioloso in braccio, di insegnargli a fare le cose, di crescerlo da zero. Ho avuto l’ok per l’adozione della mia principessa la sera del suo secondo compleanno, molti suoi amici non sono altrettanto ... Adottare un cane adulto non vi darà il piacere di passeggiare col vostro saccottino peloso e cuccioloso in braccio, di insegnargli a fare le cose, di crescerlo da zero. Ho avuto l’ok per l’adozione della mia principessa la sera del suo secondo compleanno, molti suoi amici non sono altrettanto fortunati. I levrieri in Spagna, Irlanda (lei è di Limerick) e in altre nazioni vengono sfruttati per le corse e la caccia, poi, quando non servono più, vengono fatti sparire... Lei ha avuto la fortuna di essere schedata da subito come lenta, a differenza dei suoi fratelli, e questo ha fatto sì che fosse scartata e che un rifugio si occupasse di lei. Ha vissuto un anno e mezzo in un box e i calli su zampe e coda ne sono la prova. Eppure nella sua breve vita ha sofferto molto meno di altri e cancellare il suo passato è ancora possibile. Adottare un cane adulto insegna a rispettare e ad amare un essere particolare, che si farà conoscere poco a poco. Guardate che sorriso mi ha regalato oggi! Lo scorso 11 giugno Seaside Sandy ha lasciato il posto a Syrax, la mia draghessa gialla, la regina dei cani, fedele compagna del re Chronos ❤️ Adottate un levriero, insegnategli ad essere amato e a vivere da mantenuto felice 😍 #ilovemygreyhound #rescuegreyhound #greyhound #syrax #adoptagreyhound #petlevrieri
Read more
"Quel velo di malinconia che ogni tanto si poggia sul tuo cuore, in tarda sera, quando il sole lascia ...
Media Removed
"Quel velo di malinconia che ogni tanto si poggia sul tuo cuore, in tarda sera, quando il sole lascia il posto alle ombre dell'anima. E ti senti dentro un po' di malinconia, come se avessi lasciato da qualche parte un gesto incompiuto, una frase non detta, una carezza persa. Ma sai che la notte ... "Quel velo di malinconia che ogni tanto si poggia sul tuo cuore, in tarda sera, quando il sole lascia il posto alle ombre dell'anima. E ti senti dentro un po' di malinconia, come se avessi lasciato da qualche parte un gesto incompiuto, una frase non detta, una carezza persa.
Ma sai che la notte volerà in un attimo e porgerà il posto ad un nuovo giorno, li dove la vita ti aspetta, pronta ad assaporare nuove cose, nuove emozioni!"...
Read more
Ma è la storia di un uomo partito per caso in cerca d'amore nel posto sbagliato, trovò la sua donna e ...
Media Removed
Ma è la storia di un uomo partito per caso in cerca d'amore nel posto sbagliato, trovò la sua donna e le chiese un sorriso, ma lei non rispose, no e continuò il suo cammino. E da quel giorno fa nai, na nai, na na nai, na nai E da quel giorno fa nai, na nai, na na nai, na nai E da quel giorno ... Ma è la storia di un uomo
partito per caso
in cerca d'amore
nel posto sbagliato,
trovò la sua donna
e le chiese un sorriso,
ma lei non rispose, no
e continuò il suo cammino.
E da quel giorno fa
nai, na nai, na na nai, na nai
E da quel giorno fa
nai, na nai, na na nai, na nai
E da quel giorno fa
.
.
.
#3hundredthpost #lastoriadiunuomo
Read more
Ciao lorè, quando ci siamo conosciuti ero in terza media o primo superiore, ricordo che non vedevo ...
Media Removed
Ciao lorè, quando ci siamo conosciuti ero in terza media o primo superiore, ricordo che non vedevo l'ora di uscire da scuola per venire a skatare, Cipro, Eur lo strike, le scale al mercato, il park. Questa estate parlavamo proprio di skate che fossimo molto arrugginiti, e al mio "si ma non sono ... Ciao lorè, quando ci siamo conosciuti ero in terza media o primo superiore, ricordo che non vedevo l'ora di uscire da scuola per venire a skatare, Cipro, Eur lo strike, le scale al mercato, il park. Questa estate parlavamo proprio di skate che fossimo molto arrugginiti, e al mio "si ma non sono stato mai un granché anche quando lo facevo tutti i giorni" e tu mi ha lì risposto con "è vero non eri un granché ma quando spingevi spingevi più di tutti" non te l'ho mai detto ma mi ha fatto un grande piacere sentirmelo dire da te. Non dimenticherò mai i giorni sullo skate, i messaggi, le chiamate alle ore più improbabili, ci eravamo messi d'accordo giovedì per vederci in settimana purtroppo non abbiamo fatto in tempo. Spero che adesso tu stia bene e che il tuo viaggio continui in un posto migliore con la serenità che tanto meriti e con la pace di cui spesso parlavamo, mi mancherai lo e quando mi mancherai mi basterà ascoltare il suono dello skate sul cemento e saprò che sei lì a spingere insieme a noi. Riposa in pace lorè, riposa in pace.
Read more
• Storie accademiche. Capitolo sesto. Suona Kind of Blue. Suona la tromba di Miles Davis mentre ...
Media Removed
• Storie accademiche. Capitolo sesto. Suona Kind of Blue. Suona la tromba di Miles Davis mentre nuoto a duecento metri dalla riva. Lontano da tutti i Lane Coutell del mondo, non abbastanza dotati di strumenti cognitivi per interrogarsi con violenza strutturale su un passo dei Tessalonicesi. ... • Storie accademiche. Capitolo sesto.
Suona Kind of Blue. Suona la tromba di Miles Davis mentre nuoto a duecento metri dalla riva. Lontano da tutti i Lane Coutell del mondo, non abbastanza dotati di strumenti cognitivi per interrogarsi con violenza strutturale su un passo dei Tessalonicesi.
Galleggio al largo come Zooey Glass tra il mare dei miei crolli emotivi e gli ammassi impenetrabili dei luoghi comuni, stanchissima di aver a che fare con tutti gli imbecilli che in un modo o nell’altro vogliono far colpo. Che vogliono arrivare.
Al diavolo tutto! Forse è però colpa mia, sono io che vedo dalla parte sbagliata del telescopio? Già, non si può proprio vivere a questo modo: con delle simpatie e antipatie così irriducibili, che se uno non mi piace entro i primi due minuti con me ha chiuso per sempre.
Ma cristo! Il mio ego in stile Portnoy si sta ribellando e una medusa mi punge. Una me-du-sa. Migliaia di persone qui attorno e tu scegli proprio me. Federico dovresti chiamarti. Ridacchio. Mi é venuta in mente un’altra analogia con Salinger. Εpifania della medusa al posto delle costolette d’agnello.
Come? Non si capisce niente? Beh, c’è questo libro di Salinger cui facevo riferimento, molto meno famoso del’Holden, in cui due giovani ventenni si trovano in quella zona grigia che Van Gennep situa tra la “separazione” e il “margine”. Insomma tutta gente come noi: imbottita di nozioni, elegie e peana che improvvisamente trova l’impatto col cemento della realtà e realizza che, pur essendosi ingrassato di cultura, non è né carne né pesce.
E allora cominci il pellegrinaggio per trovare un maestro. «Qualcuno che sappia insegnare come pregare incessantemente e perché». Cammini cammini, da una chiesa all’altra, da un santuario all’altro, parlando con tutti i preti che incontri. Poi finalmente trovi un buon vecchio monaco, che a quanto pare sa tutto sull’argomento. Questo, che in qualche modo doveva essere del segno dei gemelli, ti spiega che hai sempre fatto macroscopici errori di prospettiva, ti dà modo di affezionarti, qualche lezione pratica e ti spedisce a casa. «Non sei un’idiota cazzo! Te la caverai dopo un paio di tentativi». Caspita, che aplomb questo monaco! •
Read more
COVER STORY - Guardatela bene: questa non è la copertina che pensate. E' semplicemente l'angolo ...
Media Removed
COVER STORY - Guardatela bene: questa non è la copertina che pensate. E' semplicemente l'angolo di casa in cui quella mattina armeggiavo con le decorazioni di Natale. Era un paio d'anni fa, e avevo il braccio destro appeso al collo (avevo appena mirabilmente interpretato una discesa dalle ... COVER STORY - Guardatela bene: questa non è la copertina che pensate. E' semplicemente l'angolo di casa in cui quella mattina armeggiavo con le decorazioni di Natale. Era un paio d'anni fa, e avevo il braccio destro appeso al collo (avevo appena mirabilmente interpretato una discesa dalle scale del palazzo in mise da sera, del genere "signora svenevole"...). Me lo ricordo perché non è che fosse tanto facile tagliare quello spago rosso con le forbici da cucina, così un attimo dopo passai a quelle da bonsai... sì, proprio quelle che sono finite nelle due pagine di apertura con la dedica.
Avevo spinto più in là il candelabro gobbo (pende vistosamente e lascia scivolare la cera, ma io lo adoro), rimesso a posto le forbici e lo spago, e infilato nella scatola di legno con le bacche da attaccare all'albero qualche ramo avanzato da un vecchio mazzo.
C'era una luce abbagliante quella mattina, e anche per questo ci ho messo settimane a convincere l'Editore che la foto che avevo scattato poco dopo poteva funzionare come copertina. "Quello sfondo bianco non fa Natale!" mi diceva.
E io obiettavo che quella era casa mia, e io la casa di un altro - o peggio ancora una casa finta - in copertina non ce la potevo proprio mettere: non ci avrebbe creduto nessuno... E poi era quello il mio Natale, esattamente come l'avevo raccontato pagina per pagina.
Alla fine si è arreso. Per niente convinto.
Perciò adesso capite perché quando guardo le vostre foto - tante case diverse in cui una certa copertina è diventata parte del décor natalizio - mi si allarga un sorriso... (anche un tantino soddisfatto, lo ammetto).
Saluti e baci! (natalizi e... toscani!).. .
.
S. 😊. .
PS.: Stasera, quando a Grosseto si accenderanno le luci di Natale in tutta la città e io sarò lì a raccontare questa e altre storie, vi penserò: voi e le vostre case addobbate a festa... (prometto: vi arriverà una seconda ondata di pensieri pieni d'affetto anche da Cecina! Domani...).
.
Grosseto (1 Dicembre):
Palazzo della Provincia, Piazza Dante, ore 18.
.
Cecina (2 Dicembre):
Associazione Culturale Il Fitto Vecchio, Corso G. Matteotti, ore 17.30.
.
.
#finalmentenatale #natale #libridinatale #strenne #unlibroperamico
Read more
Qualcuno avrebbe dovuto studiare, invece ha: - infastidito ogni milanese che incontrava - infestato ...
Media Removed
Qualcuno avrebbe dovuto studiare, invece ha: - infastidito ogni milanese che incontrava - infestato una bauscia con la sua tosse - incontrato un angelo a cui è stata chiesta quale fosse la via per il paradiso - assistito un'amica presa di mira da un piccione (dopo aver riso come una matta) - ... Qualcuno avrebbe dovuto studiare, invece ha:
- infastidito ogni milanese che incontrava
- infestato una bauscia con la sua tosse
- incontrato un angelo a cui è stata chiesta quale fosse la via per il paradiso
- assistito un'amica presa di mira da un piccione (dopo aver riso come una matta)
- assistito una pisciona
- fatto coda per mezz'ora per sentirsi dire che quella non era l'entrata per le scolaresche
- litigato con la guardia per aspettare o meno i ragazzi
- litigato con una signora che l'ha accusata di meritare la prigione per aver sgridato un ragazzo
- spinto una signora per le scale perché la gente era troppa e l'animo di chi ha preso per 5 anni il pullman conquistando il posto con la forza si è fatto sentire
- sentito una ragazza che si lamentava della nostra puzza
-gestito 19 ragazzi in una città piena rasa di gente, riuscendo a riportare a casa tutti (purtroppo e per fortuna)
- preso in prestito la coperta della sua coinquilina che nel frattempo l'aveva ceduta generosamente

Ma soprattutto si è divertita con i suoi ragazzi che, nonostante tutte le urla e le arrabbiature, valgono più di mille tesori! 💕
#preado
#montanari
Read more
«Passare dal tramonto sul Lago di Garda ad una foto della piazza di Lienz è un attimo<span class="emoji emoji1f648"></span>.. qui torniamo ...
Media Removed
«Passare dal tramonto sul Lago di Garda ad una foto della piazza di Lienz è un attimo.. qui torniamo al 2 Settembre, era una Domenica, lo ricordo bene.. ci siamo svegliati super presto, abbiamo aperto le tende tutti felici perché finalmente mettevano "bel tempo" e niente.. il nostro amico ... «Passare dal tramonto sul Lago di Garda ad una foto della piazza di Lienz è un attimo🙈.. qui torniamo al 2 Settembre, era una Domenica, lo ricordo bene.. ci siamo svegliati super presto, abbiamo aperto le tende tutti felici perché finalmente mettevano "bel tempo" e niente.. il nostro amico "bel tempo" ci aveva dato buca.. fuori solo nebbia, nuvole, freddo e pioggia.. Nicola, che in questi 3 anni mi ha trasmesso la sua metereopatia, si è rotolato un po' nel letto sconsolato, io idem, ma avevo fame, così dopo una colazione degna di essere chiamata tale, abbiamo deciso di uscire dal nostro appartamento.. ma, non potevo più scegliere io il posto, perché, dopo i primi 3 giorni in cui l'avevo portato in alta quota a vedere le nuvole (si fa per ridere eh? Io volevo il panorama ma lui non c'era😂), Nicola si è ribellato e ha così deciso di scegliere lui i luoghi.. il Sabato eravamo andati a funghi🍄 (oh yeah.. una delle cose più barbose ever, non riesco proprio a farmelo piacere come Hobby🙈.. oltretutto i funghi non mi piacciono neanche da cotti.. figurarsi da crudi😂).. la Domenica è stato, così, il turno di Lienz, gran bella città.. e pensate un po' la fortuna.. passato il confine con l'Osterreich abbiamo trovato l'amico "BEL TEMPO".. una gioia ritrovarlo.. peccato che è durato 4 ore, giusto il tempo di girarla in velocità.. al ritorno abbiamo fatto tappa alla fabbrica della Loacker (in stories trovate la cioccolata che ci siamo presi per consolarci🙈).. anche questo racconto giunge al termine, vi auguro buona giornata.. alla prossima avventura😍»


#lienz #osterreich #tyrol #austria365 #austriatoday #austriavacations #tb #holidays #tirolexplorer #lovetirol #visittirol #visitaustria #discoveraustria #loves_austria #bestoftirol #topaustriaphoto #1000thingsinaustria #topeuropephoto #europevacation #igersaustria #ig_europe #yallerseurope #igworldclub #city #mountainlife #myaustria #mountainslovers #love #loacker #weloveaustria
Read more
Io ti aspetto dove il mare non si vede più, dove il giorno non arriva se non ci sei tu, dove anche i miei ...
Media Removed
Io ti aspetto dove il mare non si vede più, dove il giorno non arriva se non ci sei tu, dove anche i miei segreti poi si spogliano, dove gli ultimi hanno forza e insieme cantano.. Io ti aspetto giuro che lo faccio dentro un bar dove da dentro ti vedrò arrivare, in quel posto che ha la luna appesa ad ... Io ti aspetto dove il mare non si vede più, dove il giorno non arriva se non ci sei tu, dove anche i miei segreti poi si spogliano, dove gli ultimi hanno forza e insieme cantano..
Io ti aspetto giuro che lo faccio dentro un bar dove da dentro ti vedrò arrivare, in quel posto che ha la luna appesa ad un aquilone dove si accettano le ansie e diventano cure...ci sarà un posto vedrai per tutte le tue paure, vedrai che bello camminare senza mai sapere dove ti portano i passi è la fantasia che trasforma in pianeti i sassi!
Mi manchi ❤️
In bocca al lupo per domani Amore ❤️
Io ti aspetto ❤️
Read more
C'è questa calma e una luce da album di Bonobo, con i nastri che traslano me e il mio zaino da un gate ...
Media Removed
C'è questa calma e una luce da album di Bonobo, con i nastri che traslano me e il mio zaino da un gate all'altro. Gate 34. Gate 35. Io devo arrivare al Gate 71. E quando devi arrivare al Gate 71 e sei ancora al Gate 35, coi nastri che portano te e il tuo zaino che non avete grossa fretta, può accadere ... C'è questa calma e una luce da album di Bonobo, con i nastri che traslano me e il mio zaino da un gate all'altro. Gate 34. Gate 35. Io devo arrivare al Gate 71. E quando devi arrivare al Gate 71 e sei ancora al Gate 35, coi nastri che portano te e il tuo zaino che non avete grossa fretta, può accadere che te e il tuo zaino vi perdiate a guardare il gusto variegato d'aeroporto. Uomini d'affari, donne grasse, famiglie in vacanza, donne magre, uomini alti, anziani con le orecchie grandi, uomini bassi, donne bellissime, occhi azzurri, occhi marroni, occhi che tornano, occhi che vanno. Tutte queste teste e occhi e vestiti e valigie e passi che vanno da qualche parte, attraversano bolle d'aria piene di annunci sempre con la stessa voce soave, Don't leave unattended packages, Smoking is prohibited, Last call for Passengers, quelle robe lì, quelle frasi da aeroporto. Un giorno le raccolgo tutte in un quadernino, le frasi da aeroporto. Tipo Annuncio, Aeroporto, Data e Ora.
E insomma, i passeggeri. Si diceva. I passeggeri che mi sembrano tutti belli. Anche quelli brutti. Anche questo posto, che in fondo è niente più di un aeroporto, mi sembra bello.
Soprattutto quando per te dovrebbe essere notte e invece è giorno.
Soprattutto quando, lì fuori, c'è di nuovo l'Europa.
Che uno dice Vabbè, America, Europa, che differenza ci sarà mai.
Eh, e invece.
Read more
Cinque speciali "signorine" stanno per lasciare casa Bisscotton per raggiungere un posto speciale, ...
Media Removed
Cinque speciali "signorine" stanno per lasciare casa Bisscotton per raggiungere un posto speciale, un posto che in realtà hanno già visto ...quando erano solo morbida pelliccia! Loro sono le cinque alpaca di Laura @flaura87 che nel verde della Toscana ha realizzato un sogno di nome ... Cinque speciali "signorine" stanno per lasciare casa Bisscotton per raggiungere un posto speciale, un posto che in realtà hanno già visto ...quando erano solo morbida pelliccia! 😁
Loro sono le cinque alpaca di Laura @flaura87 che nel verde della Toscana ha realizzato un sogno di nome @semidelcuore ❤
Le signorine che vedete in queste foto hanno dei simpaticissimi soprannomi: da sinistra trovate Stilosa, Puffetta, la Saggia, Ercolina e Principessa ❤ e sono state uncinettate proprio con la loro stessa lana!!! Scorrete le foto per vederle nei particolari e soprattutto andate a sbirciare l'ultima foto per scovare le differenze con le originali 😎
Read more
Mi hai dato tantissimo. Mi hai tolto il respiro. Credevo di vivere in una specie di bolla dove nulla ...
Media Removed
Mi hai dato tantissimo. Mi hai tolto il respiro. Credevo di vivere in una specie di bolla dove nulla di brutto potesse mai accadere e per certi versi, tutto sommato, così è stato. Fino a quando gli occhi dell'amore non hanno lasciato il posto a quelli della realtà. La fame, la disoccupazione ... Mi hai dato tantissimo. Mi hai tolto il respiro. Credevo di vivere in una specie di bolla dove nulla di brutto potesse mai accadere e per certi versi, tutto sommato, così è stato. Fino a quando gli occhi dell'amore non hanno lasciato il posto a quelli della realtà. La fame, la disoccupazione che macchia questo paese intero, la disperazione di gente onesta che lavora 20 ore su 24 per 300€ al mese. Non dimenticherò mai chi mi ha offerto il caffè anche quando aveva davvero pochi soldi o chi mi ha spalancato le porte di casa avendo pochissimo da offrire.
La verità è che la disperazione della povera gente, se ami davvero questa città, dopo un po' la senti anche tu. Diventa una specie di tormento continuo anche se per un weekend ti allontani e cambi città. Ho pianto davanti a te e mi sono confidato con te, come se tu fossi una persona. Nei momenti bui mi hai sempre dato la forza per andare avanti, di ignorare tutto ciò che poteva farmi star male. E ci sei riuscito.
Ora invece un consiglio lo do a voi che leggete: provate a guardare questa città da ogni lato. Diffidate dai posti "IN" e provate a conoscere il sapore dell'umanità nelle zone più difficili. È davvero l'unico modo per conoscere questa città.
"Pizza e mandolino"? Magari.
È molto, molto di più...
È l'unico posto in cui sono stato che non mi ha mai fatto sentire solo.
E TU scusami se l'ultima volta che ci siamo visti non ti ho saputo apprezzare ancora una volta, ero nervoso.
Sarò sempre in debito con te. Con te o lontano da te.
Read more
La natura non è un posto da visitare...è casa nostra <span class="emoji emoji1f490"></span><span class="emoji emoji2764"></span>️
Media Removed
La natura non è un posto da visitare...è casa nostra La natura non è un posto da visitare...è casa nostra 💐❤️
Loading...
Load More